Note 7 FE: solo un Note 7 con batteria più piccola

14 luglio 201718 commenti

L'unica differenza tra il defunto Galaxy Note 7 ed il redivivo Note 7 FE è data da una batteria più piccola. Chi l'avrebbe mai detto?

Note 7 FE ha fatto recentemente la sua comparsa sul mercato sudcoreano, ad un prezzo equivalente a circa 600€, e voci di corridoio parlano addirittura di un possibile arrivo su altri mercati, ma meglio non sperarci troppo.

Sappiamo ormai che Note 7 Fan Edition è in tutto e per tutto simile al suo gemello scomparso, tranne che per un piccolo particolare: una batteria di dimensioni minori. I ragazzi di iFixit hanno messo mano al terminale ed aprendo lo smartphone hanno trovato un device identico al Note 7 originale, con all’interno una batteria fisicamente più piccola ed un tracciato dell’antenna completamente ridisegnato, per funzionare meglio con gli operatori sudcoreani.

Batteria Note 7 FE (sinistra) VS batteria Note 7 (destra)

La nuova batteria da 3200mAh è del 9% più piccola rispetto all’originale da 3500mAh, mentre è più leggera di 2,3 grammi. Inoltre la nuova batteria è stata realizzata seguendo i nuovi test ideati da Samsung, quindi non dovrebbe avere problemi di nessun tipo.

La notizia in sé potrebbe risultare piuttosto scontata, dato che se ne parla da molto tempo: diminuire le dimensioni della batteria è stata una scelta obbligata per Samsung, ed ha rappresentato il giusto compromesso per permettere a Note 7 di ritornare in vita, anche se in edizione limitata. I ragazzi di iFixit hanno dissipato ogni dubbio aprendo Note 7 FE e verificando l’effettiva riduzione delle dimensioni della batteria. Il device dovrebbe quindi essere ormai sicuro al 100%, e chissà se un giorno potremo metterci le mani sopra noi che viviamo fuori dalla Corea del Sud.

Loading...
  • teob

    Beh ottimo almeno hanno guadagnato in leggerezza …. :-)

    • ILCONDOTTIERO

      600€ di leggerezza…. Di un ricondizionato …

      • sanio

        adesso adesso glieli do…aspetta che prima faccio la conversione da euro a tritolo

    • sanio

      si ok capisco che ormai con la scocca ce poco da fare non si poteva fare altro…ma che poi dopo tot anni sti top di gamma ancora con pile da 3000 3200mA ma andate a farvi fottere….persino gli xiaomi mettono su 4100…e ditelo che siete dei figli di p…..ana 600euro????600 calci in culo

      • Francesco1989

        rilassati…nessuno ti obbliga a comprarlo….e poi, che dovevano fare? riprogettare tutto lo smartphone per mettere una batteria da 4000mah?

        • sanio

          beh nel note 8 o nel s8 perche no???costa troppo farlo qualche mm più spesso?riprogettare…e capirai…è il loro mestiere…mica devono stamparli uno a uno con la clava…meno powerbank più decenza nella spazzatura elettronica che ci rifilano da 10 anni sempre uguale

      • eric

        …opperbacco !!!
        io direi di farla finita con questa storia delle batterie …. una 3000mha ti porta tranquillamente a sera prima di scaricarsi…..chissà come fano quei poveri iPhone 7 e 7 + con le loro scarsissime batterie a coprire tutta la giornata o più …. ma EVIDENTEMENTE c’è chi ancora scambia uno smartphone per una consolle o una playstation …. ;))
        …visto che li apro e li riparo in laboratorio vorrei farti notare che i “cinesoni” di turno che dichiarano 4/5/6/10000 mha o quanto ti pare, quando li vado a misurare NON CORRISPONDONO a quanto dichiarato …. sono TUTTTI di amperaggio INFERIORE !!
        per quel che riguarda il Note 7FE trovo che 545€ al cambio (non è importato) è un ottimo prezzo in virtù del fatto che NON ESISTE NULLA DI SIMILE o che gli assomigli …..
        molti farebbero bene a passare più tempo all’aria aperta che le giornate sullo schermo di uno smartphone….magari a rincorrere Pokemon ;))

        • sanio

          nel dubbio non me ne frega.e esigo 4000mA come quel bel s7active che non vedremo mai nel mercato europeo

        • EVA01

          Condivido il tuo pensiero in tutto e per tutto

        • Tersicore1976

          Cioè stai dicendo che negli Xiaomi mentono sulla capienza della batteria? E nessuno se n’è accorto se non te?
          Non è così difficile arrivare a zero con la batteria: usa lo smartphone come navigatore. Avere una batteria più capiente ti permette anche di avere meno cicli di ricarica. Perchè se ricarichi da 0 a 100 fai un ciclo. Se ricarici da 50 a 100 fai mezzo ciclo. Se le batterie si rovinano più le ricarichi è ovvio presumere che una batteria più grande è più capiente e quindi fa meni cicli nella sua vita. Ma forse sbaglio e il Note 2014 ha ancora un’ottima autonomia per caso, non perchè in proporzione lo ricarico sei volte di meno del Note 5.
          Discorso a parte per S8. Samsung dichiara un batteria di nuova generazione che ri rovina di meno nei cicli di carica, ma dobbiamo vederla sul campo.

          • eric

            Guarda che un po’ tutti i cinesino mentono…chi più e chi meno…ma in laboratorio quando li apri trovi le sorprese…
            Il problema non è mai la batteria in sé stessa ma l’uso che se ne fa….uno smartphone non nasce per essere usato principalmente come una consolle o un navigatore né tantomeno un televisore….può certamente fare tutto ciò ma non nasce SOLO per questo ;) …. Inutile lamentarsi di una Fiat 500 se non si “arrampica” come una Land Cruiser ;)

          • EVA01

            Quoto!!!

        • Fofoman

          Quotone!

      • teob

        Guarda che ero ironico hanno guadagnato qualche grammo capirai che roba ;-)

  • EVA01

    Che vi aspettavate?

  • Fofoman

    Lo preferirei al note 8 per lo schermo più “flat” e per il sensore di impronte digitali /tasto fisico sul fronte

    • Fofoman

      E per i 400€ in meno rispetto all’8.. Sempre da prezzo di listino

  • TomTorino

    Samsung ha fidelizzato moltissima clientela…venderà ugualmente