Raspberry Glasses: ecco come realizzare in casa un’alternativa ai Google Glass

29 luglio 20129 commenti
Purtroppo i tanto chiacchierati ed interessanti Google Glass potrebbero arrivare ufficialmente sul mercato per il 2014 e solamente pochi fortunati sviluppatori hanno potuto mettere le mani su una costosissima versione per sviluppatori durante il Google I/O 2012. Se non volete attendere ancora molti mesi e siete in possesso di un Raspberry PI e di un paio di occhiali HUD potrete realizzare una vostra personale alternativa ai celebri Google Glass.

Will Powell è un ingegnere che ispiratosi al progetto di Google, il Project Glass, ha realizzato la propria versione di Google Glass grazie ad una piattaforma Raspberry PI ed un paio di Vuzix Star 1200.

Connettendo i due dispositivi Powell è riuscito a realizzare un piccolo computer da poter indossare ed ha voluto registrare una breve dimostrazione video nella quale vengono sottolineate le funzioni di traduttore simultaneo avendo collegato un microfono bluetooth ad un iPad.

Ecco i video:

Potrete seguire costantemente i progressi del progetto di Powell, però come i Google Glass (sicuramente dotati di un design più ergonomico ed accattivante) avranno un costo elevato poiché solamente gli occhiali con Heads-Up Display costano 4999 $.

 

  • http://twitter.com/blackibiza Michele Adduci

    certo che usare occhiali da 5000$ con poi un Raspberry PI che ne costa 35 fa ridere :)
    Poteva almeno usare altre dev boards piú performanti. Purtroppo, il riconoscitore vocale é di per sé lento perché chiede troppe risorse (credo abbia usato Sphinx, visto che é java-based), che il Raspberry non riesce a soddisfare.

    • Milton89

      il prototipo costa 1500
      PROTOTIPO NON IN CATENA DI MONTAGGIO A LARGA SCALA

    • maurizio mugelli

      a meno che tu non stia lavorando con fondi enormi, stile programma militare, nella fase di prototipazione iniziale e’ meglio usare componenti economici e facilmente reperibili almeno finche’ stai studiando fattibilita’ e usabilita’.
      poi puoi passare a componenti custom specifici ed espandere il progetto ma se falliscono i test di fattibilita’ iniziale e’ inutile buttarci soldi ad acqua, non funzionera’ comunque.

  • Pingback: Raspberry Glasses: ecco come realizzare in casa un’alternativa ai Google Glass | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • diego

    Mi immagino il futuro cm un film d fantascenza in cui tt andremoin giro cn qst occhialini ke c danno tt le informazioni in stile cyborg..emozionante ma spaventoso..

    • Zio

      Giá: spaventosissimo se le informazioni le danno nello slang sms che hai usato tu..

      • Busta Gunz

        attnt Marco t sta kiamando!11!
        Ahahah

  • Nate River

    lol

  • Analyzer

    Scusate ma non ho capito bene… Il Rasberry costa 25$ a metterla bene mentre gli occhiali Vuzix costano 499$ anche se può funzionare pure con il modello da 249$ quindi in totale parliamo di 600$ per stare abbondante… Gli altri costi?