Apple ha identificato gli smartphone Samsung che tenterà di bandire

28 agosto 201279 commenti

Un argomento che difficilmente riusciremo a chiudere entro poche settimane riguarda il processo Apple vs Samsung. Conclusosi Venerdì scorso, fino ad oggi non abbiamo fatto altro che proporre alla vostra attenzione notizie che (forse purtroppo) non abbiamo potuto trascurare. Apple, volendo tentare di bandire velocemente i dispositivi Samsung, ha presentato nelle scorse ore una notifica presso il tribunale nella quale avrebbe individuato gli smartphone incriminati.

Pur avendo ricevuto l’accertamento dell’infrazione da parte della giuria per ben 28 dispositivi il colosso di Cupertino avrebbe deciso di puntare il dito solamente contro otto di questi (poichè attualmente molti device non sono disponibili nel mercato USA).

Gli otto smartphone sono:

  • Galaxy S 4G
  • Galaxy S2 (AT&T)
  • Galaxy S2 (Skyrocket)
  • Galaxy S2 (T-Mobile)
  • Galaxy S2 Epic 4G
  • Galaxy S Showcase
  • Droid Charge
  • Galaxy Prevail

Come è possibile notare dal documento ufficiale ed anche dalla tabella riportata subito sotto, tranne il Galaxy Prevail, tutti gli altri smartphone hanno violato il design di proprietà intellettuale di Apple (brevetti di design e trade dress); il Galaxy S2 Skyrocket, Galaxy S2 Epic 4G ed il Galaxy S Showcase sono gli unici che non hanno violato brevetti tecnici.

Con le colpe già conosciute e supponendo che il giudice Koh non vada contro il volere della giuria la società californiana dovrà convincere il giudice che subirà ulteriori danni se questi dispositivi non saranno banditi dagli Stati Uniti.

Venendo a conoscenza dei dispositivi incriminati secondo Apple, Samsung avrebbe chiesto al giudice di revocare l’ingiunzione che blocca nel territorio statunitense il Galaxy Tab 10.1 poichè, sempre secondo quanto dichiarato dalla mela morsicata, non avrebbe violato i brevetti di design. Apple si è opposto e perciò il giudice Koh avrà alcune lunghe settimane di duro lavoro per poter preparare l’udienza del 20 Settembre.

 

Loading...
  • una mela alla frutta direi…

    • Narheru

      Questa è epica

  • Cadorna

    mamma mia che fastidio mi da la apple…
    Mi par di sentire dei bambini… “noooo buuuu… lui ha la macchinetta uguale alla mia…. huuuuaahhhhh”
    Invece di concentrarsi su cose più importanti si attacca a ste cose… secondo me come nei primi 90 sta raschiando il fondo…

    • dragondevil

      se usassero senza permesso qualcosa che hai creato tu non ti darebbe fastidio??

      • scusa ma la apple cos’ha creato? ma state tutti fuori? samsung non ha violato nessun brevetto perchè non ha completamente scopiazzato, ma il prodotto “somiglia”, e la somiglianza non infrange il brevetto. il copia incolla è violare un brevetto. allora la bmw deve denunciare la fiat perchè ha le ruote rotonde e l’auto è rettangolare o_o voi applefan state completamente fuori di testa.

        • dragondevil

          fino a prova contraria l’uso di icone quadrate su sfondi neri fa parte di uno dei brevetti stupidi di apple, e dalla corte è stato riconosciuto come violato nella touchwiz…
          poi vatti a vedere come sono andate bene le cose…
          apple ha vinto la causa non sull’estetica come lei sperava, ma su brevetti software…
          il multitouch, il pinch in e il pinch to zoom prima di iphone 2g nessun dispositivo mobile lo implementava, e questa se non sbaglio è rappresentata come l’implementazione di una funzione su un altro prodotto, cosa che in america è brevettabile…
          forse prima di commentare dovreste un attimo informarvi!!

        • tho75bg

          Ma vai a cagare droidboy tu e la fiat

      • xandreasx

        cioè un rettangolo?xD

        • dragondevil

          il mio commento era finito li…non era indirizzato ne a ciò che ha fatto apple ne nessun altro…
          se io creo una qualsiasi cosa o la implemento in qualcos’altro e nessuno prima di me ci aveva mai pensato, allora io posso brevettare o il prodotto creato o l’implementazione di una funzione su di esso…
          beh, le icone quadrate (che non sono poi così belle) le ha brevettate apple…
          l’uso del multi touch non poteva essere brevettato, ma è stata brevettato l’uso di esso su dispositivi mobili…
          e se non sbaglio prima di apple il multi touch esisteva, ma il primo dispositivo a montarlo fu l’iphone 2g…

      • non farci caso, e’ un commento da ignorante come molti gia’ letti al riguardo, pensano che un’azienda puo’ portar un’innovazione tecnologica senza preoccuparsi minimamente della concorrenza che puo’ rubargliela facendole perdere entrate

    • fthhhbhj

      Raschiare il fondo di che…..Apple con 2 dispositivi mobile (iphone e iPad) ha quasi il numero delle vendite se non di piu di Android che vende appoggiata a 2000 marchi con dispositivi da 69 A 700euro….ok preferiamo Android ma paraocchi e cazzate lasciamoli in vacanza

      • Mirko

        Veramente le vendite di ios sono notevolmente più basse di android…

        • dragondevil

          e grazie al C…l’iphone è uno, android è in molti dispositivi…mi sarei meravigliato del contrario…
          fatto sta sta apple con un solo telefono di fascia alta vende + di qualsiasi altro produttore compreso samsung preso singolarmente!!

          • Leo

            Veramente anche quello è falso eh…

      • ste

        Appunto ke dobbiamo lasciarli in vacanza….basta vedere le specifiche hardware dei loro due prodotti per capire ke apple è solo moda!!!!!!!

        • tho75bg

          Guarda ai numeri e cambierai idea.per quanto riguarda l hw ios non necessita di un reattore nucleare come android x essere fluido ,poi se a te la semplice dicitura 3,5 ghz quadcore ecc basta a farti comprare uno smartphone vuol dire che proprio non ci capisci una mazza di tecnoogia e fanno bene ad incularti .

          • ste

            A limite hanno inculato te che hai quella ciofeca di melafonino…io nn ho assolutamente un s3 o simili…la questione, te la spiego xke è evidente ke usi il telefono x moda, è semplicemente sulla potenza hardware che mettono a disposizione le altre aziende. e ios richiede cosi poco xke é un firmware statico e limitatissimo!!!!

          • dragondevil

            guarda che i limiti sono software non hardware, quindi la limitazione software non incide sull’hardware che usi per mandare veloce e fluido il tutto…
            ma come ragioni?? pensi che l’hardware sia la risorsa primaria?? beh, perchè se è così stavamo bene con la 2.2 di android…
            parli dell’iphone come moda…beh, pensi che il gs2, il gs3 e il note siano necessità?? guarda che chi acquista un telefono da 150€ acquisterà al 90% un android, e dato che non ci sono alternative, a non tutti interessa sapere che il proprio telefono abbia android…
            invece chi acquista un telefono qualunque esso sia ad un prezzo da 500€ in su non lo fa certo per rimanerlo sempre in tasca, ma per sfoggiarlo con gli amici dato che i telefoni di fascia alta dell’anno scorso fanno le stesse cose degli ultimi modelli, con la differenza che costano la metà…
            parli di moda sul melafonino, beh, non mi sembra che una borsa di piero guidi sia meglio di una di gucci, eppure perchè è moda vende di + al di là del prezzo…quindi questo è per dire che tutto ciò che ci circonda è moda, e non conosco una persona che non abbia fatto almeno una cosa x moda…

          • redefined

            non sono un fanboy della mela morsicata ma definire IOS statico e limitato è semplicemente una stupidagine, specialmente dopo l’arrivo della versione 5.

      • g.crow1988

        Apple vende solo perché una mandria di caproni compra il telefono o tablet “figo” che fanno vedere nei film! Poi quando qualcuno fa provar loro un prodotto che funziona egregiamente, si interfaccia alla perfezione con Windows e che costa il 30% meno passano ad Android

        • gi pe

          Basta con ste guerre dei bassi fondi…
          A me non frega una mazza che Samsung debba pagare Apple e che si inculino a vicenda…mi spiace solo che iOS o Android..le batterie non durano una mazza…spendessero tempo in ricerca invece che in cazzate commerciali…tanto chi paga alla fine siamo noi consumer!

  • wildoso

    non è questione di capricci, è un’operazione commerciale che frutterà diversi soldini e cmq darà un duro colpo all’unico rivale che teneva il confronto.

    • gio

      I dindini che fattura apple ogni anno penso che siano molti di più di quelli che riuscirà ad ottenere da questo processo! ma poi, detto come va detto: gli smartphone che cavolo di forma dovrebbero avere? Alla fine tutti hanno design moooolto mooooolto simili tra di loro, e l’unica che si attacca e ste cavolate è apple! mah….

      • Antonio

        Avete rotto il beep con sta storia della forma… Ma li leggete gli articoli?!?!?!?! Sono diversi brevetti a essere stati “copiati”… Cazzo quando fate i qualunquisti generalisti non vi sopporto… Alla fine siete peggio degli AppleFan….

        • gio

          bah.. personalmente non li ho letti tutti, ma il più famoso e pluricitato sembrerebbe essere quello della forma copiata e questa mi pare davvero un’assurdità dato che samsung non ha copiato proprio un bel niente, ma ha creato un dispositivo con forme SIMILI! Allora tutte le case che producono televisori dovrebbero farsi causa, oppure l’apple potrebbe fare causa anche agli ultrabook della acer, samsung, asus ecc che sono tutti identici al mac book air! oppure le case automobilistiche! quante auto si assomigliano parecchio? e potrei andare avanti all’infinito! Il punto però è, che per quanto io ricordi, processi così lunghi ed estenuanti con tutti quei soldi in ballo se ne son visti pochi e un’azienda così importante e ricca come l’apple, poteva evitare di fare la guerra a samsung! Anche perché samsung è una sua importante fornitrice tra parentesi… Vorrei vedere se samsung smettesse di fornirgli i display retina e i processori hihihihi!
          Ma chissà che accordi oscuri ci sono dietro… samsung subisce e sta zitta zitta buona buona! mah.. misteroooooo

    • mrhcool

      Commerciale si: prima del verdetto Samsung era più o meno un produttore qualsiasi, ora è LA rivale di Apple… Un miliardo di dollarini che non gli dispiacerà pagare, altro che duro colpo

  • 0raziel0

    ecco, dopo un po le mele morsicate marciscono, questo è un caso evidente, la politica apple è completamente senza cervello ormai, sono sul viale del tramonto e manco se ne accorgono

    vogliono prendersi il merito di aver creato cose che già esistevano, il primo smartphone è attribuito a nokia(il 6600 per chi se lo ricorda), e il primo sistema di comunicazione non con la radio e ne con il telefono a fili è di motorola
    quindi alla apple che volgiono a parte furti di vari brevetti qui e la

    normalmente si tende a copiare i migliori non a toglerli dal mercato

    • tho75bg

      Sul viale del tramonto ci sei tu e la tua demenza che ti fa compagnia

  • davide

    Comunque volevo avvisare che dal 30 agosto all’ Euronics c’ è il gnexus a 329€

  • alcarin747

    La proprietà intellettuale non è uno scherzo: è una cosa molto importante.
    Il mercato moderno infatti si basa moltissimo sulle idee originali e sulla creatività. Società come Apple o Google, ma anche Samsung naturalmente, che fanno della creatività e della innovazione la loro bandiera, pagano i loro creativi fior di milioni. Sicuramente avete tutti presente le strutture di Google, così colorate ed innovative, in teoria il massimo per esprimere la propria creatività e fantasia personale. Bene, tutto ciò ha un costo, e anche elevato. I creativi bravi costano, le strutture costano, tutto ha un valore e anche elevato.

    Chi ha l’idea giusta, nel mercato attuale, pertanto, ha il pieno diritto di sfruttarla e farci i soldi senza che gli altri la copino e la utilizzino per gli stessi fini commerciali. La legge protegge queste idee originali con il sistema detto di ‘brevetto’.
    Brevettare una idea non è una cosa che chiunque può fare e che si possa fare così a caso: bisogna dimostrare che tale idea ce l’hai avuta tu, e tu ne hai tracciato le linee di implementazione e puoi effettivamente realizzarla. E anche questo COSTA. Pertanto, anche qui è una scelta: se credi di avere avuto l’idea per primo e puoi dimostrarlo, la brevetti. Per arrivare a questo punto hai speso un sacco di soldi, ma nessuno poi ti deve venire a rompere le scatole copiandoti l’idea (e i prodotti da essa derivanti).

    Se non esistessero i brevetti la creatività non potrebbe essere protetta quindi non scherziamo su queste cose.
    Se la giuria decide che qualcuno ha infranto i brevetti Apple, questa è una cosa grave. Vogliamo il multitouch e vogliamo avere uno smartphone così come è stato concepito, commercializzato, e protetto dalla Apple? A quanto pare,m sino a quando non scadranno i brevetti, dovremo comprare un iphone. E per quanto la cosa può personalmente mnon piacermi (preferisco Android) trovo cmq giusto che sia così, gli investimenti in soldi devono essere giustamente ripagati.

    Poi se altri creativi trovano modi diversi e migliori di fare le stesse cose (o anche di più), allora tanto meglio! E così che si stimola la concorrenza, e non solo producendo cloni come potrebbero fare dei cinesi qualsiasi…

    Sul fatto che Apple abbia brevettato funzionalità molto basali, naturalmente questo è un altro paio di maniche… se ci aveva pensato qualcuno prima, poteva pensarci qualcun altro a brevettarli: Sony, Nokia, Google o chi per esso… i brevetti per ora li ha Apple e Apple li usa.

    my 2 cents!
    ciauz

    • stefano nen

      Sul discorso generale (diritto alla tutela della proprietà intellettuale) sono pienmente concorde. Nello specifico ho però alcuni dubbi su ALCUNI dei brevetti rilasciati ad apple. i brevetti, come detto giustamente da te, deono tutelare l’originalità e l’innovazione. il “Pinch to zoom” è stato depositato come brevetto, ad esempio, quando era già conosciuto e utilizzato da anni, cosa che avrebbe dovuto impedire la sua “appropriazione” da parte di apple. Dove lo utilizzavano? ma in tutti i film di fantascienza ove veniva mostrata la manipolazione di realtà virtuali (ad esempio Jonny Memory, mi sembra fosse il titolo). Si può brevettare qualcosa che già è conosciuto e quindi patrimonio comune? no, a meno che non si brevetti “la tecnica” (sempre che questa sia originale) per eseguirlo. Il guaio è che apple non ha brevettato un’apparato tecnico, ma un concetto, e questo non era originale. Se io ADESSO volessi brevettare la ruota, come forma, cosa pensi mi direbbero? E’ proprio la protezione della creatività che ci deve spingere a negare il copyright su concetti già patrimonio pubblico, pena il blocco di ogni sviluppo Ciò detto è innegabile che vi siano stati brevetti legittimi violati (da entrambe le parti ma in maggior parte da Samsung) ed è giusto che questo venga stigmatizzato. Saluto, tenendomi stretto il mio Samsung S2, il mio Asus TF101, l’Iphone 4 di mia moglie, il suo Ipad 2 e aspettando di avere il mio Nexus 7 e il mio Samsung Note 2 Stefano

      • vghghb

        E sticazzi dei tuo dispositivi no?

    • the_m

      Come dire… tante idee e ben confuse!

      Ritieni che sia giusto brevettabile un’idea,,, quindi tanto vale brevettare la formula per calcolare l’area del quadrato, le gesture di respirare o di fare l’occhiolino, le doghe in legno del tuo letto, il procedimento per cuocere un piatto di spaghetti alla carbonara, ecc.
      Facendo degli esempi simili alla causa della Apple, bisognerebbe pagare qualcuno perchè usiamo il volante rotondo per guidare un’auto, oppure per una TV rettangolare con la cornice nera e il tasto di accensione in basso a sinistra con sopra un’icona tipo ( | ) ecc. ecc.

      In pratica qualsiasi oggetto, idea, pensiero del mondo passato, presente e futuro, sarebbero di proprietà di qualche multinazionale… proprio bello eh!

      Non credere alle bugie delle lobby che dicono che devono “difendere la creatività”, chi ha le buone idee oggi riesce a guadagnarci vagonate di miliardi (vedi Apple che ha centuplicato la sua liquidità di $ in pochi anni) senza bisogno di brevetti che aumentano solo ancora di più i loro guadagni, intralciano la concorrenza, consolidano i monopoli e vanno _sempre e solo_ contro l’interesse dei consumatori

      • max2

        credo che siamo due max distinti e separati a scrivere in questo momento.
        io mi attribuisco il pensiero “avere un idea è una cosa …. brevettarla è un altra. per brevettarla devi realizzarla, onestamente faccio fatica a capire il giudizio americano perchè a mio avviso se i brevetti si copiano vanno condannati ma non mi si può impedire di realizzare qualcosa di simile con una mia propria tecnologia………..”
        la prossima cambio nick. ciao a tutti

        • Max1

          Esatto :P
          Io invece mi attribuisco il pensiero “brevettare il normale utilizzo di un dispositivo inventato a altri è moralmente sbagliato non dovrebbe essere possibile” e “i brevetti sul design sono una cagata pazzesca”

    • max

      avere un idea è una cosa …. brevettarla è un altra. per brevettarla devi realizzarla, onestamente faccio fatica a capire il giudizio americano perchè a mio avviso se i brevetti si copiano vanno condannati ma non mi si può impedire di realizzare qualcosa di simile con una mia propria tecnologia.
      sono un possessore di iphone ma anche di galaxy S3 e posso serenamente dire che l’effetto tap, pinch, ecc. è diverso da tra apple e samsung anche se sono simili pertanto cosa sarebbe stato infranto? la possibilità di copiare con un altra tecnologia qualcosa già realizzato da qualcun altro?
      se passa questo concetto posso chiedervi di fare lo stesso ragionamento su apparati diversi come il televisore o l’automobile ad esempio?
      in questi campi non mi sembra che qualcuno abbia brevettato un pianale con quattro ruote.
      credo che il giudizio americano sia molto più grave e lesivo per i consumatori di quanto non possa sembrare. tra l’altro alcune cose “brevettate” sono il design (!?)
      ma scusate, se il cellulare è di per se un brevetto come fa apple a produrlo senza infrangere nessun brevetto? e non credete che lo faccia pagando delle royalties perchè siete sulla strada sbagliata.
      recentemente (incredibile a dirsi) google ha preso atto che dovrà pagare delle royalties a microsoft in quanto il filesystem (exFAT) che utilizza android è di proprietà della microsoft (http://www.theverge.com/2012/8/7/3225790/sharp-microsoft-exfat-android-license), questo si chiama appropriazione di un brevetto non il fatto che per primo ho fatto un telefono squadrato ed il primo televisore piatto da 32 pollici chi l’ha fatto?

      • concordo, appropriarsi di un brevetto è una cosa (ed è giusto pagare i diritti), assomigliare ad una cosa brevettata ne è un’altra.

      • Rubino

        All’improvviso la ragionevolezza!

    • Max

      “”Vogliamo il multitouch e vogliamo avere uno smartphone così come è stato concepito, commercializzato, e protetto dalla Apple? “”

      Il Multitouch è una possibilità intrinseca dei touchscreen capacitivi, e questi non li ha inventati di certo la apple (I primi a infilarli in uno smartphone? Forse, non lo so. Probabile. D’altronde all’inizio erano costosissimi, e chi e’che può contare su un allevamento sconfinato di adoratori a cui si può con certezza assoluta vendere un telefono a un prezzo per cui il mondo starebbe ancora ridendo se avesse avuto un altro marchio?).

      Come dire che tu inventi la lampadina, e io brevetto il “metodo per illuminare un ambiente chiuso utilizzando la lampadina inventata da Alacarin 747”, e poi posso fare causa a chiunque utilizzi la tua lampadina per illuminare casa.
      Vienimi a dire che è una mossa corretta e che il “valore della ricerca” deve essere tutelato…

      Gli altri brevetti… ma per favore… il rimbalzo dei menu… manco l’avrei notato, se non ci avessero fatto sopra tutto questo ambaradan…

    • Rubino

      2 cents? questi sono dieci dollari di cazzate.

      LA gente come te è pericolosa. NON si può brevettare il futuro e los sviluppo tecnologico, ma ammesso che si debba, non si può precludere l’accesso ad un’idea in nome del brevetto!

      • tho75bg

        Senti caro il mio comunista allora condividi la tua casa con gli zingari .non si puo fermare l edilizia. guarda che basta che paghino le royality e possono usare benissimo i loro brevetti sveglione

        • Mr verdicchio

          Ma quale comunista! Quale zingari! Che c’entra, sono solo questioni di lobby e di potere economico.
          È molto pericoloso consentire ad una multinazionale di brevettare cose comuni.
          Un conto è copiare un altro
          é brevettare il pinch to zoom che si era già visto in minority report…

          • __–__

            Non ti uccidere più di tanto
            è un povero disperato con l’iphone che voterà Berlusconi
            alle prossime elezioni, è il classico Italiano In*culato e rein*ulato
            dalla convinzione che lo fot*e, quello che deve inventarsi
            il nemico comunista per giustificare che per quanto voglia
            impegnarsi i sostenitori dei dittatori come lo sono loro
            tendono sempre a sparire come neve al sole.

            Fortunatamente è questa gente che non è pericolosa,
            in questo paese tendono a rovinare tutto, ma fuori da questi
            confini finirebbero a dormire in un Apple Store cercando
            di sfuggire ad uno dei soliti attacchi di panico che gli provoca
            il mondo al di fuori dello schermo, la tastiera e i rettangoli smussati.

            Per il solo concetto di poter montare un sistema operativo
            su uno smartphone e pc, visto che si brevettano le idee
            dovrebbero pagare royalties, per il concetto di visualizzare
            a schermo delle icone e renderlo interagibile con l’utente
            tramite tocco dovrebbero pagare delle royalties
            MA LORO NO, SONO APPLE, LORO POSSONO USUFRUIRE
            DELLE IDEE ALTRUI E DEL LAVORO ALTRUI COME LE
            MAPPE DI OPENSTREETMAPS PER LE MAPPE DI IOS6
            gli altri devono pagargli le royalties, perchè
            hanno gente come Obama alle spalle che gli leccano il culo
            e li promuovono di fronte al mondo per far vedere
            CHE L’AMERICA è GRANDE E PRIMEGGIA SEMPRE
            motivo per cui possiamo essere certi che Apple può
            vincere ogni causa anche se ha TORTO MARCIO
            Altrimenti chissà, chi gli da ragione potrebbe
            trovarsi qualche squadra di un reparto speciale
            che gli buca il tetto dell’abitazione e lo fanno svegliare
            con la canna di un MGP in bocca, è purtroppo
            inevitabilmente certi decerebrati avranno sempre la possibilità
            di avere le pacche sulle spalle dagli ignoranti che ci
            circondano, infondo senza di loro Apple cosa sarebbe?

            IL NULLA.

    • alcarin747

      rispondo qua in generale… sono contento di avere creato un pò di scompiglio perchè molte cose dette in risposta al mio post sono anche condivisibili e ringrazio tutti i coloro che hanno letto il mio post e risposto ad esso… ora non ho tempo ma magari passerò a continuare la discussione con voi.

      in generale però devo dire una cosa semplice: le multinazionali non sono dei ‘cavalieri bianchi’ che portano avanti la creatività, l’innovazione e il progresso tecnologico (che qualcuno cita) per il benessere del mondo! Le aziende sono delle società che creano (nel senso di utilizzano la creatività) dei prodotti per vendere. Se in questi prodotti è inserita della tecnologia d’avanguardia, vista in johnny memonic, in matrix o quant’altro tanto meglio. Ma normalmente non è tecnologia che è stata creata da loro: gli schermi touch come tante altre cose sono utilizzate da decine d’anni, solo che erano costosi e destinati ad applicazioni business o di nicchia. L’idea delle multinazionali è implementare queste cose ‘fantascientifiche’ (sic!) in oggetti d’avanguardia che diventano di comune uso.
      E il loro scopo è unicamente fare soldi ed ingrassare i CEO. Punto. Se poi, nell’ingrassare sè stesse, creano dei prodotti interessanti ed utili, tanto meglio. Hanno l’idea, la brevettano e ci fanno i soldi x un pò. Poi il brevetto decade e tutti possono utilizzare l’idea.

      Così funziona il mercato moderno, che piaccia o no. A me piace: in questa maniera si stimola la concorrenza e l’avanzamento tecnologico dei prodotti di uso massivo è innegabile.

      Senza brevetti, nessuno si metterebbe a fare ricerca perchè poi tutti possano utilizzare le loro scoperte senza pagare una lira. that’s it.
      Poi si può disquisire se ciò che è stato brevettato ha senseo oppure no… però non so quanti degli utenti qua presenti hanno presenti tutte le centinaia di pagine fornite da Apple per giustificare la correttezza del brevetto.

      ps.: un grazie anche a tutti i commenti negativi a prescindere, mi avete fatto fare una risata. Soprattutto mi riferisco a quelli che usano delle studiate metafore (‘perchè nessuno ha brevettato un pianale..?’ oppure ‘un televisore’…grandi! e geniale quello della ‘lampadina’, oggetto che ha avuto una storia tanto parallela e simile a quella di cui parliamo ora che le lo sapessi eviteresti di citarlo) senza avere la benchè minima idea che queste categorie di prodotti non c’entrano una fava con quello di cui stiamo parlando (per generazione, utilità, epoca) e pertanto rendono privo di senso tutto il dicscorso… a costoro dico solo una cosa: bravi!

  • clave68

    Secondo me è palese che Apple è in grossa difficoltà sopratutto nel mercato asiatico vedi Cina, Giappone dove è ormai acclarato che iOS è stato (per gli smartphone) soppiantato nel gradimento da Android non tanto per i numeri espressi nelle attuali vendite ma nel trend futuro , poi mi fanno ridere alcune news messe ad arte da Apple che svelerebbero che una cospicua percentuale di utenti Android nel prossimo futuro passerà sicurmante ad iOS/iPhone ????? Ma fanno ridere forse hanno controvertito una realtà che già adesso li riguarda ovvero molti da iPhone stanno passando ad Android

  • giuseppe

    scusate ma obiettivamente( se nn dovessero essere ritirati dal mercato USA in base ad una decisione del giudice) qnto vita avrebbero ancora sul mercato qsti terminali? cn i ritmi serrati d samsung &co d sfornare nuovi terminali (in media ogni 4/5 mesi ovviamente considerando tutti i terminali e nn solo qlli d fascia alta) la vita del singolo modello è al max d 12mesi dall’uscita… nient d +! esempio: oggi voglio cambiare terminale e nn potendomi permettere l’s3 posso scegliere tra s2/nexus e tanti altri della stessa fascia d prezzo qndi nn penso ke un blocco delle vendite per samsung d determinati terminali ormai “passati” possa essere un grave problema ne tanto meno posso spostare enormi fette d mercato verso iphogne! e poi diciamocela tutte, sentire dire da apple ke le similitudine di design e di icone x le app. sia in grado d spingere l’utente medio a confondere un samsung cn un iphogne è la chiara conferma ke steve jobs&co considerano i prpr consumatori degli incapaci! è una affermazione assurda secondo me!

  • clave68

    Dimenticavo se proprio Apple si sente nel diritto di scagliare pietre….. allora qualcuno dovrebbe prendersi la briga di intentargli causa e tornare indietro nel tempo sul loro peccato originale…. MAC OS che insieme ai i loro cugini di Microsoft non hanno fatto altro che fare collage di idee non loro …. a si dimenticavo il design è una loro prerogativa…. ma fatemi ridere!!!

  • guns

    Se fossi la Samsung metterei in commercio un clone dell’ iphogne a 5 euro completamente vuoto al suo interno e con un disegno sul display di una merdaccia!

    • dragondevil

      e io se fossi in te ci penserei 2 volte a dire certe caxxate!!
      gli unici che posso fare un clone identico all’iphone sono SOLO i cinesi in quanto non sanno nemmeno cosa sia il copyright…

      • furia

        Si si…come se tutti gli altri non avessero mai copiato…ma x favore!!!

        • Danilo

          Ma ke caxxo capisci tu di copiare oppure fare una cosa simile rendendola migliore!! Lo volete capire ke l’oggetto della causa apple ai danni di samsung nn esiste!! Apple è stata superata e si è arrampicata ad uno stupido cavillo aiutata anke dal fatto ke giocava in casa per vincere e tornare ai vertici cm prima,almeno questo è quello ke crede lei….

        • dragondevil

          un cect i9 cinese è identico e dico identico all’iphone… il galaxy ace è simile all’iphone…se poi al paese tuo simile e identico sono la stessa cosa, forse dovreste cambiare dizionario!!

          • Ciao

            Ei bello di mamma scusa.. puoi comprarmi un dizionario di sinonimi in cui itentico e simile siano SIBINIMI? Ma che cazzo spari? dic

  • RR2000

    tanto il giudice è di parte.. si sà

  • furia

    Apple mi delude ogni giorno di più!!!

  • dai sono dei dispositivi relativamente vecchiotti. se fosse stato galaxy s3 sarebbe stato un duro colpo, ma così la perdita non sarà eccessiva e non impatterà sui guadagni

    • tho75bg

      Perché. tu ricevi denaro da loro?

      • Mr verdicchio

        La fai finita di fare post livorose a chiunque?
        Grazie

  • James Carnevale

    Non che mi cambi la vita ma direi che godrei significativamente se si scannassero tra di loro fino a distruggersi ^.^

  • gigiozz

    Ragazzi ma davvero dite? Ìa vi pare che uno violi un brevetto xk produce.un.device con gli angoli smussati e un tastino centrale? Allora io affermo che l’iphone ha copiato il samsung corby !! Ma dai voi di apple siete proprio ridicoli, solo xke avete capito ke la samsung e android vi hanno superato..

  • unobtanio

    Bhe, però la Apple ha copiato il logo alla Mentadent. XD

  • Ex.

    Il Droid Charge assomiglia ad un’iPhone come un pene assomiglia ad una vagina .-.

  • nik

    scusate, parlo da ignorante,ma un terminale o cellulare chiamatelo come vi pare secondo voi che foma puo’ avere
    se nn un rettangolo? ora provate a personalizzarlo! display, tasti fisici o non, spigoli smussati o non, ecco credo che le soluzioni siano pochine, quindi credo che le somiglianze siano inevitabili! poi per i brevetti nn e’ che se uno ha inventato la sedia gli altri nn le possano costruire, da che mondo e’ mondo tutti copiano idee di tutti cercando anche di migliorarle. Ora parola agli esperti.

  • dragondevil

    leggo certi commenti e capisco sempre + che molti utenti di questo blog non capiscano un emerito cavolo…
    parlano di brevetti e non sanno che l’implementazione di una funzione su un qualcosa di già usato si può brevettare, e continuano a parlare…
    fanno esempi del cavolo, quando in europa tutto questo non vale in quanto il codice, la musica e tutto il resto è protetto dal copyright…
    qua non si tratta di essere fanboy apple o samsung, ma cercare di capire che in america molte cose si possono brevettare, come appunto l’uso di icone quadrate su sfondi neri…e al tal punto trovatemi un telefono non samsung che abbia icone quadrate su sfondi neri…beh, non ci sono, e poi uno si chiede perchè sia stata proprio la samsung quella che è stata chiamata in giudizio!!
    quindi se samsung ha copiato implementazioni software, è giusto che paghi tali diritti alla apple… infine pagare per l’uso di brevetti lo fa anche google con la M$, perchè non dovrebbero farlo con la apple?? perchè lei è brutta e cattiva?? ma per favore…

  • adriano

    Apple subira’ come un boomerang tt questo ,Andro id con tt le sue applicazioni nn ha confronti,il resto e’ aria fritta………..

  • Andrea

    A me sta cosa che si possa brevettare un rettangolo arrotondato fa ridere. A questo punto, se fosse vivo, Talete farebbe causa alla Apple per aver usato un rettangolo che è il doppio di un triangolo…

  • matteo

    Ma tutti gli altri produttori di telefoni invece nn violano mai niente?solo samsung?o è perche è il rivale a cui apple teme di piu e cerca di mettere il bastone fra le ruote

  • Pensavo che solo gli utonti della mela,avessero il cervello offuscato, mentre la cosa li accomuna con i vertici

  • riccardoGS3

    e comunque a parere mio si nota tanto la mancanza di steve jobs…lui se ne sarebbe sbattuto se copiavano o no…parlo da “semi-inesperto” però per me è così.

    • Leo

      Jobs aveva già affermato che sarebbe stato pronto a svenarsi pur di annientare Android, avrebbe fatto ben di peggio credimi. Non riusciva a concepire che qualcuno potesse superare la SUA Apple e toglierlo da quel comodo trono da santone che si era ricavato. Stava impazzendo, aveva delirii di onnipotenza e la sola idea che, all’epoca, la share di Android si stesse pericolosamente avvicinando a quella della Apple lo faceva vomitare.

      Non era più il Jobs folle ed affamato di una volta.

  • pippopazzo

    e per fortuna che l’apple non costruiscono automobili sennò viste che hanno tutte 4 ruote avrebbero detto che hanno copiato, sono loro le mele marce, malafede e terrore del libero mercato, non possono fare monopolio allora abbatto i concorrenti con la complicità di giudici compiacenti…. chissà che cellulare usa la koh, e poi un giudizio fatto in USA che coinvolge un’azienda americana ed una straniera aveva il verdetto scritto, sarebbe come se ad arbitrare una partita della juve ci fosse un arbitro juventino o dell’inter un’interista del milan un milanista e così via… capirai…!!!

  • Negus72

    Proviamo a vedere il bicchiere mezzo pieno: Apple sta regalando a tutti i possessori degli smartphone Samsung elencati di avere un device che, invece di subire l’ inesorabile ed incontrovertibile svalutazione, potrebbe, in quanto oggetto BANDITO, rivalutarsi parecchio nel tempo. Se fossi un americano cercherei di comprare piu dispisitivi Samsung possibili da qui al ban effettivo! ;-)))

  • peyotefree

    io fossi in samsung gli alzerei il prezzo di tutti i componenti che gli vende…
    e poi se non gli sta bene se li facesse fare in somalia i processori o display.

  • renzmatt

    Da appassionato fotografo sono contento che apple non faccia anche obiettivi o macchine fotografiche altrimenti direbbe che gli hanno copiato l’idea almeno nikon, canon, pentax, sony, olympus si fanno guerra a viso aperto e cercando di fare prootti sempre più performanti senza star li a chiamare giudici e giurie da utilizzatore in passato come grafico di prodotti apple detesto questo atteggiamento di sentirsi superiori di ostacolare il progresso tecnologico per una presunta e tuuta quello che sta accadendo dimostra solo che apple non vuole innovare ma solo portare avanti un idea di essere diversi quindi migliori e non controbatte i suoi competitors con innovazione ma cercando di bloccarli, vediamo come finisce con i brevetti motorola infranti cje potrebbero portare alla cancellazione di iphone, ipad e ipod

  • ste

    L apol deve morire e fallire io a loro mai gli darò 1 centesimo a Samsung si dato che io ho avuto l s1 s2 e ora s3 il tab della Samsung e la tv smart tv della Samsung la Samsung la adoro

  • axxx

    è al quanto inutile fare discussioni sia sulla apple ke sulla samsung….sono tutte e 2 grandi aziende ke danno vita a dei prodotti a dir poco straordinari….ora mai uno smartphone è in grado di effettuare operazioni ke tempo fà potevamo eseguire solo stando di fronte al pc a casa, mentre ora nn importa dove ci si trova, ma si è sempre a contatto con il mondo…..purtroppo è normale ke commercializzando prodotti simili si facciano grande concorrenza tra di loro….!

  • fulmineblu69

    E meno male che sto in Italia sta Apple e proprio una rottura di c

  • clap

    spero che vengano banditi tutti ed il prezzo dell’iphone salga a 5000€, così la gente inizierà a capire i veri valori nella vita.