Il brand Motorola rinasce con Moto Z2 Play e i nuovi Moto Mods, ecco tutti i dettagli

6 luglio 201718 commenti

Lenovo torna all'antico e riporta in auge il marchio Motorola al posto del più recente Moto by Lenovo, e lo fa in occasione del lancio del nuovo Moto Z2 Play, uno smartphone che porta avanti l'idea della modularità voluta dal brand e destinato alla fascia medio-alta del mercato.

Nella giornata di ieri siamo stati a Milano per assistere dal vivo alla presentazione di Moto Z2 Play e abbiamo avuto modo di toccarlo con mano e scoprire nel dettaglio tutte le sue caratteristiche. Come prima cosa ecco di cosa è composto il cuore di questo smartphone:

Rete
Tecnologia GSM / HSPA / LTE
Dispositivo
Dimensioni 156.2 x 76.2 x 5.99 mm
Peso 145 g
SIM Nano-SIM
Display
Super AMOLED con Gorilla Glass
Dimensione 5.5 pollici
Risoluzione FullHD (1920 x 1080), 401 PPI
 
Piattaforma
OS Android 7.1.1, Nougat con Moto Experiences (Moto Display, Moto Actions, Moto Voice)
Chipset Qualcomm® Snapdragon 626
CPU octa-core, up to 2.2GHz
GPU Adreno 506
Memoria
SD microSD fino a 2TB
Interna 32 o 64 GB – 2 o 3 GB RAM
Fotocamera
Primaria 12MP, dual autofocus pixel camera con sensore 1.4um, apertura f/ 1.7, laser autofocus, phase detection autofocus (PDAF), dual LED flash CCT
Video 480p (30fps) 720p (120fps) 1080p (60fps), 4K (30fps)
Secondaria 5MP camera, apertura f/ 2.2, dual LED flash CCT
Batteria
  3000 mAh
Audio
  Front-ported loudspeaker, 3-mic support
Connettività
  Moto Mods connector

USB Type-C port with USB 3.1 support

3.5mm headset port

Lenovo propone dunque un dispositivo fondamentalmente in linea con il suo predecessore, ma con alcune differenze sostanziali. Il processore Snapdragon 625 della prima generazione viene sostituito con il nuovo Snapdragon 626, che con il suo processo di costruzione a 14nm dovrebbe garantire prestazioni più che adeguate a fronte anche di un minor consumo. Già, perchè la batteria è il vero down di questo Moto Z2 rispetto al 2016. La (ottima) ingegnerizzazione di questo device ha infatti partorito un corpo unibody in alluminio spesso soltanto 5,99mm e leggero 145g, una scelta palesemente orientata alla fruizione dei Moto Mods. Il punto è che per arrivare a questo risultato sono stati sacrificati ben 500 mAh di batteria, che passa da 3500 a 3000. Basterà il nuovo SoC e l’ottimizzazione software a sopperire a questa mancanza? Staremo a vedere.

Lato software le novità sono relativamente poche. C’è Android 7.1.1 in versione quasi stock, e impreziosito dalle cosiddette Moto Experiences, ovvero le ormai famose funzionalità aggiuntive inserite dall’azienda come Moto Display, Moto Voice e Moto Actions.

MOTO MODS

La seconda (e non trascurabile) novità è rappresentata invece da quelli che sono i completamenti naturali di questo smartphone e che probabilmente ne decreteranno o meno il successo: i nuovi Moto Mods.

Lenovo ha infatti rinnovato la gamma dei suoi accessori modulari, ecco di quali si è parlato alla conferenza:

  • JBL SoundBoost 2: è la nuova versione delle casse JBL da connettere ai Moto Z. 1000 mAh di batteria per 10 ore di musica, 2 altoparlanti stereo da 27mm e da 3W ciascuna, resistenza agli schizzi.
  • Moto TurboPower: anche la batteria supplementare è una vecchia conoscenza dei Moto Mods, e questa nuova versione racchiude 3490 mAh in 153 x 73,4 x 6,58 mm.
  • Moto Gamepad: è sicuramente stato l’accessorio che più ha acceso la curiosità dei presenti. Un Moto Mod capace di trasformare lo smartphone in un vero e proprio pad con schermo integrato, completo di leve direzionali analogiche. Anch’esso gode di una propria batteria da 1035 mAh per 8 ore di gioco.
  • Moto Style Shell con ricarica wireless: se invece quello che vi interessa è la ricarica wireless, potete coprire il retro del vostro Moto Z2 Play con una di queste shell che, oltre a donare un po’ di stile, regalano appunto al vostro device la capacità di usufruire della ricarica wireless.

Moto Z2 Play sarà disponibile in Italia a partire dalla metà di luglio ad un prezzo consigliato di 499€ nella versione con 64GB di memoria e 3GB di RAM. Le colorazioni disponibili saranno Lunar Grey e Fine Gold (esclusiva Wind), con i relativi Moto Mods che seguiranno a breve. Cosa ne pensate? 

Loading...
  • Trattasi di accanimento terapeutico su qualcosa che non potrà più essere ciò che è stato…
    499€ ?
    È ufficiale, il mercato degli smartphone è fuori controllo!
    Serve un vaccino per salvare gli utenti contaminati dal virus “rincoglobalbuyers”

    Chiedo scusa a tutti gli appassionati del marchio “me compreso ” cioè di quando Motorola era una cosa a parte.
    Ma, alla metà del prezzo si trova xiaomi mi5 versione 3/64 che sta sopra di un bel pò a questo coso!
    Non tiriamo in ballo garanzie e assistenza, l’equazione prezzo prestazioni da sola baypassa pure questo confronto…

    • fabiomax

      sono d’accordo con su tutto mi lascia solo perplesso il riferimento che tu e altri fate quando vi riferite agli xiaomi, se non erro sono prodotti che non hanno tutte le frequenze operative italiane e che inoltre hanno bisogno di “smanettamenti” a livello software non essendo da subito operativi come quelli acquistati qui…

      • Si, in parte è come tu dici, ossia molti dispositivi xiaomi non sono out of the box (pronti all’uso), bisogna attendere qualche settimana fino al rilascio di una rom international con lingue e google apps.
        Cosa che la community xiaomi fa puntualmente!
        nell’attesa il prezzo già non elevato scende e lo puoi acquistare a meno provvisto di rom europea.
        La mancanza della banda 20, potrebbe essere un non limite, cioè potrebbe esserlo per chi usa gestore wind, ma la buona ricezione non delude nemmeno in 3G. (problema prevalentemente di alcune nazioni europee) le frequenze dovrebbero essere unificate.

        Comunque, il mio dissenso/provocazione è solo una presa di coscienza a questa follia commerciale del mercato mobile, come vedi si possono produrre ottimi dispositivi a costi minori senza rinunciare a qualità e prestazioni!

      • Massimiliano

        Ci sono le versioni global con banda 20 e tutti i servizi Google out of the box

      • TomTorino

        Fabiomax i telefoni xiaomi fidelizzano molto i clienti e non è certo per qualità farlocche. Un giorno provane uno, vedrai che non rimani deluso.
        Motorola fa bene a tenere i prezzi così elevati. Noi siamo un paese davvero ricco dove i ragazzi guadagnano moltissimo già durante il tirocinio. Per loro 500 euro sono una settimana di lavoro scarsa. Dovrebbero aumentarli ancora.

        • Date un premio a quest’uomo😉👍!

    • MauryG5

      Mi devi perdonare ma con tutto il rispetto, secondo me è inutile fare certi paragoni, Xiaomi non è Motorola punto. Potrà pure essere un buon dispositivo ma non potrà mai essere paragonato ad un Motorola, almeno fino a quando questi verranno progettati in America. Un dispositivo telefonico non si valuta solo per il software snello e funzionale ma per altri dettagli come ad esempio ricezione, audio in capsula e altri dettagli, cose su cui Motorola e non lo dico io ma gente che recensisce e ne capisce e altri, sono un gradino sopra tutti! Quindi evitate per favore di fare certi paragoni se conoscete chi è davvero Motorola…!

      • Hai perfettamente ragione, Xiaomi non è Motorola, come Motorola stessa non è più Motorola di cui parli e ci ricordiamo… Progettato in America?
        Ti riferisci a qualche decennio indietro, perché gli ultimi dispositivi Motorola, hanno cessato di esistere già verso il 2010 circa.

        In quanto a ricezione, chi sta davanti a tutti è Huawei, per l’audio in capsula, oggigiorno siamo ad un livello ottimale per quasi tutti i dispositivi di fascia medio alta o alta.

        Ho avuto diversi Motorola e parlo con cognizione di causa, il paragone è basato sul prezzo, cioè costo prestazioni e hardware.
        Però se tu ritieni, che il solo logo impresso su questo dispositivo, possa bastare a giustificare il suo costo, beh!
        Rispetto la tua personale opinione.
        https://it.m.wikipedia.org/wiki/Motorola

        • MauryG5

          No, non mi riferisco a qualche decennio indietro, intanto forse non sei perfettamente a conoscenza di tutta la storia credo, Motorola intanto precisiamo ancora una volta è viva e vegeta e si chiama Motorola Solutions adesso! Ha deciso di occuparsi del settore professionale dove tra l’altro ha sempre primeggiato e ha deciso di abbandonare il consumer se non per qualche radio ricetrasmittente per tutti. La divisione mobility che è quella di cui parliamo noi quà, fino al 2011 è stata indipendente ma cmq sempre di Motorola Solutions, poi Google la comprò da Solutions e la storia poi sappiamo tutti com’è andata…! In ogni caso la progettazione dei dispositivi viene sempre dalla sede America, ti ricordo che Lenovo stessa ha sempre detto che tutto quello che riguarda Motorola, viene da li, loro finanziano e comandano per grandi linee diciamo, ma tutto ancora avviene li in America e si vede…! Se ti riferisci alla produzione vera e proprio allora si, hai ragione, Google a suo tempo vendette gli stabilimenti in cina che aveva mobility e girò tutto a Foxconn che produce diversi marchi come tutti noi sappiamo però, un conto è produrre materialmente e un conto è progettare e fare tutto quello che sta dietro al concept di un dispositivo. Non sono d’accordo con te sul discorso ricezione e audio in capsula perché tutti i recensori e io stesso quando provo un dispositivo di altri, mi accorgo che i Motorola sono superiori, Huawei compresi e quindi mi sa che abbiamo 2 modi diversi di vedere ste cose ma io, oltre a me stesso, ho anche il riscontro di gente che ci sta tutti i giorni a contatto con i dispositivi e li prova tutti, se poi dicono cazzate allora è un altro paio di maniche attenzione, fatto sta che io quello che dicono lo riscontro nella realtà, nel momento che faccio il paragone e quindi mi faccio 2 + 2…! Motorola puoi paragonarli perfettamente agli altri top quali Samsung, LG, Apple, Huawei e altri ovvio, mi sembra il minimo, loro concorrono esattamente con questi e ad oggi sono tra i più convenienti secondo me 1 perché costano meno in quanto non spendono quello che spendono questi marchi per pubblicità, 2 sempre da quello che vedo e non si può negare, hanno delle caratteristiche che li rendono unici e ti posso dire che quando uso un Motorola e poi mi ritrovo a usare uno degli altri, mi sento tornato indietro perché quello che faccio con moto voice, moto display e moto actions, ti assicuro che è una marcia in più reale rispetto a tutti! Il problema, lo ripeto per l’ennesima volta, è che purtroppo ormai Motorola non è più di moda e quando una cosa non va più di moda, può fare anche le cose migliori dell’universo, tanto ormai non ti caga più nessuno…! Ma io personalmente non cambierei Motorola per nessuno e te lo dico con cognizione di causa, poi ognuno può pensarla a suo modo! Se tu pensi che Motorola non c’è più o che non può essere paragonata agli altri big beh secondo me sbagli di grosso…! Il giorno che mobility cesserà di esistere se succederà, allora avrai ragione tu, di Motorola vera ci sarà solo Solutions a quel punto…!

          • Questo non è il luogo adatto per proseguire questa interessante discussione.
            Oggettivamente, si deve rimanere nel contesto mobile di Motorola e non quello della sua struttura generale.
            Tuttavia, per lavoro provo diversi dispositivi, senza minimamente lasciarmi influenzare dal marchio, qualunque esso sia.
            Lenovo, non manca certo di conoscienza tecnica, essendo cresciuta all’interno di IBM ,dove ho lavorato… però, posso garantirti che viaggiando molto, provo i dispositivi, con diversi gestori e huawei ha maggior segnale rispetto ad altri, ultimamente anche htc U11 è sbalorditivo a livello di segnale.
            Quindi sul piano tecnico e considerando la globalizzazione del mercato mobile, gli unici due fuori dal coro, potrebbero essere iphone e windows phone, per diverso sistema operativo e diversa ottimizzazione hardware.
            Ultimamente, sto usando LG V20 ed Huawei Honor note 8, molto completi in prestazioni e features legate alla loro ottimizzazione.
            Ti ripeto, non conduco una battaglia contro un marchio, ma, contro i prezzi senza senso.

            È stato un piacere discuterne… ;-)!

          • MauryG5

            Ok però scusa, dovresti allora pure parlare dei prezzi assurdi di Samsung ma soprattutto di Apple che praticamente scippa l’utenza ignara di quale sia il reale valore dei dispositivi… Non credo mi dirai che loro possono vendere a quei prezzi spero…! Io mi appellerei più a loro che a Motorola che realizza sempre e cmq ottimi dispositivi a prezzi più terrestri…! Si magari l Z play essendo medio alto, dovrebbe costare 100 euro di meno non so, però certo non arrivano mai ad avvicinare quelle follie di Apple, 1000 euro mi compro un iMac 21,5 signori…! TI ripeto, ancora la progettazione, anche per volere della stessa Lenovo, viene effettuata in America da ciò che resta di mobility che ancora in ogni caso è li e lavora, credo che i materiali e le caratteristiche alla fine le definiscano sempre loro in America, quindi non credo che si possa dire ancora oggi che siano dispositivi Lenovo marcati Motorola, almeno fino a prova contraria. Anzi se ti ricordi Lenovo aveva pure ammesso che voleva che di smartphone se ne occupasse principalmente proprio Motorola per via della sua maggiore esperienza e competenza nel settore…! Ribadisco cmq che se parliamo proprio di prezzi allora parliamo dei prezzi folli di iPhone prima…!

          • Se leggi, nel mio commento, ribadisco “tutti i produttori ” figuriamoci quelli che stanno in cima alle classifiche del prezzo alto a prescindere!
            Compro un dispositivo valutando le sue caratteristiche ed il suo prezzo, attendendo il più delle volte, di trovarlo a prezzi minori.
            Non mi interessa il suo nome nè la sua fama.
            Molti recensori fanno la loro marchetta in base al marchio, sono davvero pochi quelli senza peli sulla lingua…

          • MauryG5

            Ecco infatti mi sembrava strano che tu non pensassi che Apple e Samsung la fanno da padrone in questa speciale classifica! Poi Apple è la prima in classifica e il bello è che la gente non si rende conto di come gli frega i soldi in maniera così disinvolta…! Oh una volta era una società normale e di nicchia, per gente che lavorava e aveva bisogno di roba professionale, oggi con questo iPhone è diventata la società più ricca quasi al mondo, chissà come mai…! Certo che la gente, la massa intendo, sono un cumulo di persi signore Iddio…!

          • MauryG5

            Ho letto da poco una recensione di questo modello, a quanto dicono loro il prezzo un po alto è causa soprattutto del processore, loro affermano che Qualcomm si fa pagare cari questi nuovi 626 che sono molto molto performanti e usano la tecnologia a 14 nm…! Non solo questo quindi ma tutti i device che montano questo microprocessore, costicchiano un po sopra la media…! Poi non so di preciso attenzione, si dovrebbe vedere che prezzi hanno anche gli altri, certo penso che in ogni caso oltre quello, vale pure la qualità in generale, questa recensione fa anche notare che la scocca in alluminio ha una finitura bellissima e lo fa sembrare un oggetto di lusso…!

          • Ammazza! Il 626 caro?
            Allora 820/821? (superiori al 626) Di cui si trovano device sotto i 400€ LG, ecc… con materiali, vetro o ceramica, definiti premium “per chi ci crede …” Sono da ritenersi inferiori?
            Alluminio? Ma di che parlano?
            Scusa?! Mi passeresti il link di questo/questi recensori?!
            Ma hai visto la recensione di LG V20 oppure di LG G6?
            Quelli sono top gamma… ad un prezzo “attualmente” inferiore a questo medio gamma.

          • MauryG5

            https://www.tuttoandroid.net/recensioni/moto-z2-play-491201/
            Si vero che 820/21 sono superiori però dipende con quali criteri Qualcomm fa pagare i suoi microprocessori attenzione, questo non lo so perché non acquisto diretto quindi ti direi una cavolata ovvio. Altro non so dirti, forse 50/100 euro in meno poteva costare non so… Di certo Motorola non esagera come fanno certe altre aziende che sono le attuali prime della classe lo sai, almeno no a quei livelli…!

  • Luigi

    Cavolo se insistono con Lee mos! Ma non hanno capito che non se lo compra nessuno?

  • Latttina

    Sono praticamente sicuro che con 300/350 euro in meno trovo uno xiaomi di pari caratteristiche (redmi note 4?)a parte forse la fotocamera.. Su grosso il note 4x 3/32 costa 159 spedito dall’europa quindi con 499 mi prenderei 3 note 4x e avanzerei ancora qualche euro per delle cover magari…. Bah…