Display WhiteMagic sui prossimi smartphone Sony?

27 ottobre 201238 commenti

Sony grazie alla collaborazione con la connazionale Japan Display Inc potrebbe dotare i prossimi smartphone della gamma Xperia 2013 di nuovi ottimi display realizzati con tecnologia WhiteMagic. Questa nuova tipologia di display potremmo già ritrovarla a partire dai primi mesi del 2013 a bordo del Sony Xperia Yuga, lo smartphone con display Full HD e ben 443ppi. Ma realmente quali novità e migliorie porta la tecnologia WhiteMagic?

http://static.androidiani.com/wp-includes/js/tinymce/plugins/wordpress/img/trans.gif

Sicuramente un ottimo display con risoluzione Full HD e densità di pixel pari a 443ppi potrebbe essere l’ideale per far tornare sul mercato mobile anche la nuova tecnologia WhiteMagic.

Come potrete notare da una datata immagine posta in fondo, questi display saranno dotati di un nuovo sub-pixel bianco che accompagnerà i classici pixel rosso, verde e blu della matrice RGB.

Ciò permetterà di avere una maggiore luminosità rispetto ai classici pannelli LED ed OLED, inoltre, secondo i primi test, permetterebbe un risparmio energetico del 50% rispetto ai predecessori.

Per concludere il display risulterà il 5% più luminoso grazie all’eliminazione di uno strato di vetro. Purtroppo ancora niente è stato confermato ma certamente il produttore nipponico ci ha sempre abituati ad avere smartphone e tablet con ottimi display, che personalmente penso siano i migliori e gli unici in grado di competere con il Retina di Apple (senza nulla togliere agli ottimi Super LCD2 o True HD IPS).

Loading...
  • Cristian

    La tecnologia White Magic non debutterebbe con questi nuovi display, è già presente nell’xperia p

  • Exibo

    e anche l’ultima nota positiva dell’Optimus Black è andata a farsi benedire….

    • simone14000

      l’optimus black aveva questa tecnologia? Ecco perche’ amavo cosi’ tanto quel display

  • Vabbè il 5% in più non si noterà nemmeno…è più quel 50% di risparmio energetico che mi affascina :)

    • Green Robot

      Hem, dato che l’articolo è scritto da Inuso, volenteroso ma un po’ negato per la nostra lingua, vorrei portare all’attenzione di tutti che se un display normale emette. 450 candele al metro quadro con illuminazione al 100%, questo della Sony ne spara 930 al 100% e 530 al 50% (quindi ben oltre questo 5%).
      Credo che il 5% di cui parla l’autore andasse prefissato da un utilissimo “inoltre” che ci avrebbe fatto capire che il 5% era un ulteriore vantaggio oltre a quanto ottenuto col sub pixel bianco.

  • Vincenzo

    La tecnologia è simile alla quattron di aquos, solo ke li aggiungono il giallo se non erro

  • bol

    e chissenefotte dei 443 dpi ?

    • wilgalaxy

      io

      • Fabyo

        Per fartene cosa?? Quando il tuo occhio riesce a vederne praticamente la metà??

        • wilgalaxy

          Per far sentire inferiori gli iphonisti e i loro 220 ppi

          • Fabyo

            Ahah ma figurati mica quelli si possono sentire inferiori!!
            Essere degli idioti è la principale caratteristica per essere dei “fanboy” (sia apple che samsung ecc…).
            Quelli parlano di “schermo retina” senza sapere manco di che stanno parlando!

          • paolo refuto

            guarda che il retina fa fico!! xD

        • Loris

          Mi risulta che in realtà è quasi 500 il vero limite dell’occhio umano. Magari mi sbaglio.

          • Fabyo

            Idem come sopra… io ho trovato 229 in media. Magari mi sbaglio io. :p

        • l’occhio umano non ha un limite di ppi!!! è molto semplice rendersene conto, La TV che ha ppi ridicoli tipo 50 (52 per esempio un 42FHD) nessuno dice che ne ha pochi e il motivo è semplice la guardi da metri di distanza e non centimetri. Un conto veloce fa si che un occhio umano sano medio, possa vedere quasi 600 ppi a distanze di circa 15cm e questo è un po’ il limite superiore a causa della messa a fuoco a distanze sotto i 20cm

          • Fabyo

            Invece il limite esiste. Ed è appunto quello che dici tu.. diciamo la massima capacità di distinguere 2 punti vicini alla minima distanza a cui questi sono a fuoco.

            Ora qual è il conto che dici tu?? Perché ho visto che per l’uomo medio il limite viene ritenuto appunto 229 ppi a una distanza di circa 15 cm.

          • Vale Dl

            scusa quanto tempo passi a guardare il telefono da 15 cm o meno di distanza?

  • Loris

    Visto che siamo in tema Sony,pare che l’aggiornamento a jelly bean per l’xperia s sia stato posticipato perchè hanno deciso di inserire feature dei nuovi xperia come le small app.

  • Federico Ricci

    il mio Xperia P ha già il white magic ed è una bomba, quest’estate, al mare, potevo farci tranquillamente qualsiasi cosa

    • lorenzo nappo

      anche con l’xperia s alla fine non cambia nulla

      • Loris

        Già,l’unico problema è la pellicola preinstallata che sotto il sole da fastidio.

  • tosio

    Meglio i superamoled

    • malise

      Non so se lo sai ma i superamoled sono il peggio che puoi trovare in giro… colori tendenti al giallo o al blu (a volte al magenta), luminosità scarsa e visibilità al sole ridotta, e in più la resa dei colori non è per niente realistica

      • Loris

        Tendenti al blu non ne ho mai visti,al giallo e al verde si.

      • Resta il fatto che in molti (me compreso) preferiscano gli amoled sugli smartphone. I colori non saranno realistici, ma sul telefono non devo guardare i films…ad esempio nei televisori preferisco i plasma ai led, lì sì che i colori devono essere realistici.

      • Vale Dl

        beh la luminosità penosa non direi proprio. almeno non per tutti. io con l’s2 all’aperto non ho mai avuto problemi. sull’s3 ti do ragione perchè ha una luminosità davvero ignobile per essere un telefono top gamma

  • Pingback: Display WhiteMagic sui prossimi smartphone Sony? | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • shanefalco

    L’unico problema dei display sony è che sono ancora i vecchi TN con retroilluminazione led…i colori sono buoni ma l’angolo visuale fa pena, sony dovrebbe innovarsi puntando sugli ips che di fatto migliorano nettamente l’angolo visuale tenendo sempre degli ottimi colori. Oppure dovrebbe puntare sugli oled (come su psvita) nel 2013. Alla fine questi rgbw son sempre i vecchi TN.

    • Loris

      Intanto sono tra i migliori (se non proprio i migliori) schermi su smartphone.

  • ciccio

    ma invece di innovare telefoni di ultima generazione…. si potrebbe fare ben altro con questi soldi… come scoprirr cure x delle malattie gravi e non di innovare telefoni di ultima generazione!

    • Max

      oppure aiutare le persone cerebrolesi come te.

    • paolo refuto

      ma che c**o significa…. ora secondo te sony si dovrebbe mettere a dare soldi per la ricerc non guadagnando niente, e restare indietro sulle tecnologie degli smartphone per poi andare in fallimento??… ottimo ragionamento!

      • ciccio

        non capisci il significato ahah

  • Pingback: Display WhiteMagic sui prossimi smartphone Sony? - Android Blog()