Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda

21 febbraio 201459 commenti

Google ha costruito un prototipo di smartphone Android in grado di mappare il mondo circostante. Questo nuovo progetto prende il nome di Tango e consiste in un dispositivo in grado di memorizzare dimensioni e forme di una stanza o di un'intera casa semplicemente spostandolo all'interno di un ambiente.

Camminare all’interno della vostra casa, per esempio, consentirebbe al terminale di impararne forme e dimesioni. La speranza è che con la creazione di una grande mappa del mondo, il nuovo telefono di Google possa finalmente dare indicazioni precise sul punto da raggiungere.

Si tratta di un progetto ambizioso, dato che Tango proviene da Advanced Technology and Projects: uno dei pochi pezzi di Motorola che Google ha scelto di tenersi per se piuttosto che vendere. “L’obiettivo di Project Tango è quello di realizzare dispositivi mobili con una comprensione scala-umana dello spazio e del movimento, dice Johnny Lee, leader di questo progetto.

Google dispone di 200 dispositivi destinati agli sviluppatori che desiderano realizzare strumenti di mappatura, giochi e nuovi algoritmi che sfruttano l’uso dei sensori integrati in questo telefono; secondo i piani dovrebbero essere distribuiti entro il 14 marzo.

camera tango googleI dispositivi Tango funzionano utilizzando una telecamera motion tracking e un sensore di profondità incorporato nella parte posteriore. Pur essendo spostati, i sensori rileveranno il loro orientamento e ciò che è davanti a loro, utilizzeranno infine questi dati per costruire una mappa 3D dell’ambiente. L’obiettivo fondamentale è quello di creare delle mappe interne dettagliate, mentre la distribuzione di Tango agli sviluppatori suggerisce nuove idee: potrebbe essere utilizzato per creare giochi a realtà aumentata o per aiutare i non vedenti a trovare un compromesso quando stanno percorrendo una zona sconosciuta.

Il team che lavora al Project Tango è lo stesso del Project Ara, ovvero lo smartphone modulare. Questo tipo di tecnologia è davvero molto interessante e vista la fase di sviluppo potremmo azzardare l’ipotesi di trovarla tra non molti anni anche sui nostri smartphone; cosa ne pensate?

httpvh://youtu.be/Qe10ExwzCqk

Loading...
  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda | News Novità Notizie Trita Web()

  • Luca Pizzorno

    Quelli dell’NSA si stanno già masturbando all’idea di avere tutti gli appartamenti mappati!

    • Elduzz

      Appartamenti mappati,
      sviluppatori fappati!

    • italba

      Ce li hanno già. Mai sentito parlare di catasto?

      • Bigons

        Si quello Italiano vecchio di 30 anni …..

      • Luca Pizzorno

        Il catasto non sa dove ho messo il mobile ikea a quadrettoni, ad esempio!

        • cesco

          expedit quello che ha appena deciso di non produrre più maledetta Ikea

          • Luca Pizzorno

            Sicuro?? Domenica all’ikea c’erano ancora, pensavo giusto di passare a comprarne un paio domani!

        • davidemo89

          E te credi che alla NSA interessi dove hai messo il mobile della ikea?…

          • defdsc

            L’ironia non è per tutti eh?

      • anvl

        bè…il catasto…quell’ente che ha volturato a mio nome una quota di immobile SOLI 21 anni dopo che l’ho ereditato dal nonno???

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda | Crazyworlds()

  • ciarizard

    Ditte addio alla privacy :*

    • luca

      Verissimo…comunque abbiamo rinunciato alla nostra privacy già dalla nascita di internet o dal momento in cui abbiamo deciso di prendere uno smartphone.

    • Walter

      Abbiamo detto addio alla privacy in via definitiva nel momento stesso in cui con Facebook si è sdoganato il concetto di fornire online la propria identità reale, al posto del precedentemente consueto uso di un nickname e/o di un avatar. Questo è solo l’evoluzione della perdita della privacy, il Grande Fratello ci sovrasta da tempo, ormai.

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda - WikiFeed()

  • Dani1864

    Immaginavo commenti del tipo “Addio alla privacy” xD semplicemente basterà non comprarlo xD

    • luisszz

      In realtà se viene in casa tua una persona che ha questo telefono, ti mappa la casa e la tua privacy e bella che fregata. È lo stesso discorso del nucleare,l’Italia ha detto no ma in Francia e penisola balcanica ci sono le centrali: se succede un incidente non è che l’eventuale nube tossica dice” l’Italia ha detto no e quindi non entro”.

      • fra

        La tua risposta non l’aveva immaginata

      • Alexfree

        Più che tossica direi radioattiva.

      • Dani1864

        Eh si perchè non me accorgerei se una persona mi sta mappando la casa…magari lo vedo girare per il salotto per la cucina per le camere da letto e non gli direi niente? xD poi in casa mia entrano solo persone che conosco e non chiunque. E non penso che è lo stesso discorso del nucleare, perchè in casa mia non entra chiunque, preferirei che l’italia potesse puntare su energie rinnovabili, abbiamo aree in italia come lo stretto di Messina, come la Sardegna o la Calabria in cui possiamo sfruttare il sole, ma no puntiamo sul nucleare, 10-15 anni per costruire una centrale per poi scoprire quando sarà finita che sarà già obsoleta… ma così andiamo offtopic… :P

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda - HostingPost.itHostingPost.it()

  • italba

    Redazioneee!!!!

    “per aiutare i non vedenti a trovare un compromesso quando stanno percorrendo una zona sconosciuta.”

    Che cosa vuol dire? Il traduttore di Google è tanto comodo, ma poi gli articoli bisognerebbe rileggerli!

    • Bartolomeo

      Tango potrebbe sostituire, ad esempio, il cane per non vedenti….mappare il luogo che si sta percorrendo e generare un suono per segnalare un ostacolo o addirittura “dialogare” con il disabile. Questo sarebbe un compromesso!

      • italba

        Comunque “compromesso” non è la parola giusta, semmai “grande progresso”. E poi non penso proprio che questo affare potrebbe fare quello che dici in tempo reale.

    • Gianluca Sorani

      Sembra una frase di Vendola

    • gens

      Bhe…in questo senso sarebbe utilissimo ma non so come fai ad insegnare ad un non vedente utile are uno smartphone da massimo 5″

  • momentarybliss

    finalmente uno smartphone per i geometri

  • Bigons

    Che figoooooo ma sai quanto tempo risparmio quando vado a misurare le stanze dove abbiamo posato pavimenti o paquet ….. se integrano un modulo per le altezze riusciamo a fare anche rivestimenti e tinteggiature …..
    Mha ….. mi sembra troppo avanti

    • italba

      No, sei tu che sei troppo indietro. Cerca “metro laser” o “leica disto” oppure “laser scanner 3d”

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda | Alcoolico()

  • Simone Funari

    Se ti chiedono di entrare in casa devi prima annunciare: “Non ballo il TANGO col casqué…..”

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone in grado di mappare il mondo che lo circonda | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • khitam

    wow

  • Walter

    E ci mancava pure questa. No comment.

  • pirata_1985

    Da architetto potrebbe piacermi. Ma io sono il re del rilievo

    • italba

      Qualcosa me lo diceva che sei un architetto. Vedi se questo http://www.edilportale.com/software/nemetschek-allplan-italia/rilievo-per-pc-portatili-e-misuratori-laser/on-site-survey_2272.html ti interessa o è da scaffale.

      • pirata_1985

        E l ultimo rilievo l ho fatto co la metrella. Trabajo y sudor. Il laser me lo magno a colazione :) mi piacerebbe un misuratore leica l ho usato mi piace tanto

        • italba

          Il misuratore laser è il meno! E del software che ti fa disegnare uno schizzo della planimetria direttamente sul tablet, ti dice dove puntare il laser per le misurazioni e alla fine ti restituisce il dwg completo che ne pensi?

          • pirata_1985

            Mi lascia dubbioso. Proprio perché un rilievo è soggettivo

          • italba

            Soggettivo? Ma sono forme geometriche! O sono giuste o sono sbagliate, punto.

          • pirata_1985

            No. Non è così. Senno il rilievo riuscirebbe a tutti. Ho 30 a rilievo e 30 e lode in tecniche avanzate di rilevamento e geolocalizzazione ma a parte questo quando mi danno un rilievo fatto dal suocero geometra io il rilievo lo devo rifare sempre…

          • italba

            L’esperienza non si impara all’università. Evidentemente tuo suocero fa rilievi “più giusti” dei tuoi.

  • alieno

    Per mantenere la privacy basta girare con uno jammer in tasca e uno grosso in casa.. Nulla entra e nulla esce

    • Fabio

      *illegale*

  • anvl

    ok, lo prendo e poi??? vendo le mappature al governo per far pagare l’imu sugli ampliamenti non accatastati???

  • Ale Z.

    Mah a me sembra una mossa che demolisce la privacy..

  • Scusate ma qui l’incoerenza è al 100%: non ci preoccupiamo di dare un casino di dati a Facebook, Twitter e vattelapesca (è un “noi” generale, io non sono né su Facebook né su Twitter), e poi ci lamentiamo se l’NSA scopre (sempre che gli interessi) dove sono la nostra cassettiera, il tavolo o il cesso. Povera Italia…

  • Scusate ma qui l’incoerenza è al 100%: non ci preoccupiamo di dare un casino di dati a Facebook, Twitter e vattelapesca (è un “noi” generale, io non sono né su Facebook né su Twitter), e poi ci lamentiamo se l’NSA scopre (sempre che gli interessi) dove sono la nostra cassettiera, il tavolo o il cesso. Povera Italia…

  • l’808 fa foto 2d

    Ho già visto droni e robottini fatti in casa con il kinect che fanno la stessa cosa

  • Pingback: [VIDEO] Ecco la mappa 3D di una stanza realizzata con Project Tango – Androidiani()

  • Pingback: [VIDEO] Ecco la mappa 3D di una stanza realizzata con Project Tango - WikiFeed()

  • Pingback: [VIDEO] Ecco la mappa 3D di una stanza realizzata con Project Tango | Alcoolico()

  • Pingback: [VIDEO] Ecco la mappa 3D di una stanza realizzata con Project Tango | Crazyworlds()

  • Pingback: [VIDEO] Ecco la mappa 3D di una stanza realizzata con Project Tango | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: Google annuncia Project Tango, uno smartphone i...()

  • Pingback: Google annuncia il developer kit per Project Tango: Tablet NVIDIA Tegra K1 e 4GB di RAM – Androidiani()

  • Pingback: Google annuncia il developer kit per Project Tango: Tablet NVIDIA Tegra K1 e 4GB di RAM | mobilemakers.org()

  • Pingback: Google annuncia il developer kit per Project Tango: Tablet NVIDIA Tegra K1 e 4GB di RAM - WikiFeed()