Google corregge Stagefright e annuncia aggiornamenti mensili e supporto per tre anni sui Nexus

6 Agosto 201519 commenti

Sicurezza e aggiornamenti software sono tematiche che spesso vanno a braccetto nel mondo Android: su entrambi i fronti arrivano quest'oggi buone notizie, visto che Google, oltre a correggere la vulnerabilità Stagefright, ha annunciato un cambio di passo relativamente ad aggiornamenti e supporto per i dipositivi Nexus.

Sono infatti disponibili a questo indirizzo le nuove build LMY48I per Nexus 5 e Nexus 6, contenenti un fix per la vulnerabilità Stagefright, che avrebbe consentito di infettare uno smartphone Android con un video inviato mediante MMS.

Contestualmente, Google ha annunciato che, d’ora in poi, saranno rilasciati per i device Nexus aggiornamenti relativi alla sicurezza ogni mese, e che i nuovi dispositivi Nexus saranno supportati per ben tre anni dalla loro effettiva disponibilità su Google Store o per i 18 mesi successivi alla rimozione dallo stesso store. È inoltre garantita la disponibilità dei “major update” del sistema operativo per due anni. Notizie certamente molto positive per l’utenza.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com