HTC One (M7): il primo porting di Android L DP è in fase Alpha

14 luglio 201412 commenti
Molti sviluppatori in queste settimane trascorse dalla fine del Google I/O 2014 hanno lavorato costantemente per poter portare un po’ di Android L a bordo dei nostri device. I fortunati possessori di Nexus hanno potuto far affidamento sulle prime Developer Preview rilasciate da BigG, invece gli altri avranno dovuto far affidamento sulle ROM, così come succede per HTC One (M7).

La community sta portando a termine un interessante porting di Android L DP per Nexus 5 su HTC One (M7). Ovviamente non sarà un lavoro molto semplice ed attualmente i progressi non sono molti dato che ci troviamo ancora un fase Alpha.

Attualmente le cose da perfezionare e sistemare sono molte e comprendono:

  • WiFi
  • Bluetooth
  • Data
  • Sensori (ad eccezione del GPS)
  • Fotocamera
  • Suono

m7

Tutto il resto funziona correttamente, ma fino a quando la ROM non sarà in una fase più stabile ovviamente non ne consiglieremo l’installazione.

Non ci resta che attendere i progressi futuri e seguire da vicino lo sviluppo grazie all’apposito thread sul forum di XDA-Developers che vi abbiamo riportato in fonte.

 

349€
HTC One
SU
A SOLI
  • Jacopazzo

    Non capisco il senso di dannarsi l’anima con sti porting (in cui tra l’altro non funziona una mazza)… Aspettando un paio di mesi si avranno ROM stabilissime… Il mio One X, che oltretutto aveva un chipset chiusissimo, aveva delle custom fighissime e perfette anche molti mesi dopo la fine del supporto…

    • DanieleMnn

      Se uno vuole smanettare va benissimo sta rom, io l’ho installata in multirom sul n4 però a mio avviso non vale la pena usarla come daily driver, gli mancano troppe cose rispetto a una rom custom, io ormai android stock non riesco ad usarlo è troppo scarno.

      • Alberto Bucci

        Anche io!!!! Android stock non riesco più ad usarlo… È… Come dire…. Vuoto!

      • Jacopazzo

        Ho capito ma cosa smanetti che non funziona niente…. Boh xD

    • faggio92

      2 mesi? ma se Android L esce in autunno, HTC ha parlato di 90 giorni per l’aggiornamento..andiamo a finire a dicembre/gennaio. Tutte le ROM custom stabili partono da una fase alpha, non nascono perfette

      • Jacopazzo

        Sicuramente non partono da un porting se vogliono un firmware realmente stabile…

  • Pingback: HTC One (M7): il primo porting di Android L DP è in fase Alpha | mobilemakers.org

  • Pingback: HTC One (M7): il primo porting di Android L DP è in fase Alpha | Alcoolico

  • ever

    Io vado x la mia strada…custom originale e nessun problema e non vedo xke usare ste custom che spesso creano problemi. Discorso diverso se si ha un cellulare datato. Aspetterò Android L quando uscirà ufficialmente da HTC.

    • Daniele

      Non è detto che sia solo per i cellulari datati, ognuno ha le sue esigenze, io ad esempio fino a qualche mese fa la pensavo come te, poi è uscito l’M8, con la (fantastica e comodissima) funzione del double tap to wake, era una funzione che desideravo più di ogni altra (senza la quale il mio tasto accensione avrebbe avuto vita breve), praticamente della Sense 6 mi interessava solo ed esclusivamente quella, poco dopo però, HTC disse che questa funzione non sarebbe stata implementata sull’M7 perchè il consumo di batteria su questo dispositivo sarebbe stato eccessivo(dato che, al contrario dell’M8 che ha un chip specifico, ci voleva un implementazione via software), questa cosa mi fece una gran rabbia perchè era praticamente l’unico motivo per il quale desideravo la Sense 6 (potevano benissimo lasciare all’utente la scelta di attivarlo o no, magari mettendo un avviso per il consumo), poi informandomi ho scoperto che facendo il root e installando un custom kernel era possibile farlo, allora l’ho fatto e li ho scoperto che quella di HTC non era altro che una clamorosa cazzata!! in quanto il consumo della batteria non risente minimamente di questa funzione, ciò significa che HTC non ha fatto altro che comportarsi come Apple (azienda che odio profondamente per la castrazione che applica agli “aggiornamenti” dei terminali più vecchi solo per incentivare quelli più nuovi), per cui ho detto fanculo ad HTC e mi sono affidato ai Dev!! e altro che problemi, il mio One va a meraviglia!!!

  • stefano parisi

    Sono l unico a cui non piace su htc?
    >.<

  • Luigi Esposito

    avrà meno bug della versione finale.