HTC One M8: Test Audio e video confronto [Androidiani Lab]

11 aprile 201412 commenti
La pubblicità del nuvo HTC One M8 recita "Alza il volume e senti come HTC One (M8) vince la sfida". Abbiamo perciò deciso di testare, secondo la nostra metodologia, quest'affermazione per capire se la frase che vi abbiamo riportato fosse solo uno slogan di marketing o se, invece, così come per il modello M7, in HTC avessero deciso di puntare forte sul miglioramento del comparto audio.

La posizione degli speaker

Il posizionamento degli altoparlanti sulla parte anteriore del telefono è ancora, come nel modello dell’anno precedente, una caratteristica fondamentale della serie HTC One. Posizionare le casse nella scocca anteriore, permette al suono di poter essere direzionato verso di noi quando prendiamo il telefono in mano. Questa potrebbe sembrare un’idea bella e semplice, ma ci sono pochi altri telefoni che utilizzano questa tecnica costruttiva!.

In questa posizione, poi, il suono non viene attenuato quando poggiamo il telefono su una superficie ed è inferiore anche la probabilità di coprire le casse con la mano quando guardiamo un video.

 20140403_143830_HDRwtmk

Gli auricolari in dotazione

Gli auricolari sono un modello in-ear, con filo piatto, dalla colorazione nera e rossa che dona loro un buon look ed è sintomo di attenzione ai dettagli da parte di HTC. Il volume di questi in-ear è generoso e superiore alla quasi totalità delle cuffie in dotazione negli altri smartphone. La precisione non è, però, massima, ma lo spettro è ampio, i bassi sono corposi, con un soundstage sufficiente tale da farci dire che la scelta di questo auricolare è pensata per esaltare, anche nell’ascolto in-ear, i bassi. Onestamente dati i parametri scelti da HTC nel tarare l’audio del device avrei gradito una cuffia più neutra, ma si sa che il marketing in queste cose domina e la tendenza attuale è quella di dare all’utente medio cuffie che spingano i bassi per dare l’effetto “boom”.

L’audio in conversazione

L’audio in chiamata in capsula è chiaro e limpido, ma leggermente inscatolato e lievemente carente negli alti. Sicuramente non è il migliore da me provato, ma, comunque, merita un voto di 8,5.

Il lettore musicale

L’interfaccia del lettore musicale è cambiata in maniera non significativa rispetto al precedente modello anche se lo stile flat dona all’applicazione un design davvero elegante. E’ possibile ordinare la libreria musicale per Artista, Album, Canzoni, Playlists, Generi, Podcasts o Cartelle. C’è, inoltre, la possibilità di fare uno stream delle proprie canzoni su dispositivi DLNA.

2

Il lettore musicale può scaricare automaticamente le copertine degli album ed i testi delle canzoni limitandone il download quando siamo connessi alla linea Wi-fi. 

Non c’è un equalizzatore musicale installato. Abbiamo la possibilità di attivare il Boomsound audio o di disattivarlo quando usiamo le cuffie, ma non quando ascoltiamo la musica dagli altoparlanti.

1

Completa la dotazione musicale un buon lettore radio che è discretamente sensibile nella ricerca delle frequenze e dotato di RDS.

3

La prova audio assistita dal software

La qualità audio HTC One (M8) è sicuramente la migliore che abbiamo visto su un dispositivo mobile. Anche il suo predecessore impallidisce in confronto con l’ultima ammiraglia HTC anche se l’aumento di volume del 25% tra il modello 2013 e quello 2014 è solo marketing!.

Nel nostro test HTC One (M8) ha registrato ottimi punteggi in tutti i parametri audio. Nei db, inoltre, ha avuto livelli di volume tra i più alti mai registrati da uno smartphone.
Il dato, però, che più ci ha impressionato è che non c’è praticamente alcuna degradazione quando si collega un paio di cuffie. La diafonia stereo (c.d. crosstalk stereo) si alza così poco che, comunque, rimane a livelli migliori di quello registrato nei test da alcuni smartphone senza cuffie.

fr noise

Sono certo che HTC abbia prestato maggiore attenzione a questo comparto per dimostrare che alla fine l’aver perso il logo Beats abbia inciso solo sulla assenza dell’equalizzatore considerando che M8 ha una qualità sonora complessiva indubbiamente maggiore del suo predecessore.

Test DeciBel Risposta di frequenza Rumore Gamma dinamica Distorsione armonica Intermodulaz. Diafonia Stereo
HTC One (M8) 93 +0,04,  -0,14 -97 +94.7 0,0012 0,010 -93.2
HTC One (M8) (con cuffie attaccate) +0,04,  -0,09 -96,3 +94,9 0,0015 0,017 -80,5

Nel video a seguire l’abbiamo confrontato con il Vivo Xplay3s ad oggi il terminali con gli speaker più potenti che abbiamo mai testato e con le migliori cuffie in bundle con lo smartphone.

Conclusioni

Il comparto audio dell’HTC ONE M8 è un nuovo punto di riferimento tra gli smartphone top di gamma. A nostro avviso, l’utente medio troverà l’audio semplicemente strepitoso, mentre l’audiofilo odierà la scelta di configurazione sonora effettuata da HTC ricercando subito cuffie neutre.

660€
HTC M8
SU
A SOLI
  • Pingback: HTC One M8: Test Audio e video confronto [Androidiani Lab] | mobilemakers.org

  • pirata_1985

    Wow

  • Alzz

    Ma quanto è orribile il display del Vivo?

  • geo

    Ho avuto l’N96, mi sembra il primo ad aver messo casse stereo, le avevo usate 4-5 volte per curiosità o per provare nuove impostazioni audio, che per sentire la musica. Già m’immagino con questo nuovo M8 tutti portarlo sulla spalla come negli anni ’80 con i vecchi boombox…poi mettendolo per terra e cominciando con un break-dance… Almeno l’N96 aveva il supporto…

    • geo

      Volevo dire se non si era capito, che il comparto
      audio è si importante in uno smartphone come quello fotografico, ma due casse no, sono
      come un massaggio a una gamba di legno…

  • Pingback: HTC One M8: Test Audio e video confronto [Androidiani Lab] | Notizie, guide e news quotidiane!

  • mauro schirt

    Video bloccato x i copyright?!

    • raimondo martire

      Lo fa vedere, anche perchè quali copyright dovrebbero esserci. Se sei così cortese da riprovarci

      • Omar

        Confermo anch’io: Questo video include contenuti di
        WMG, CenturyMedia, STIM CS, Warner
        Chappell, IODA e PEDL che sono stati
        bloccati nel tuo Paese da uno dei due
        o da tutti e due per motivi di copyright.

        • raimondo martire

          Grazie Omar. Sto provando a capire, pare che una canzone non possa esser riprodotta in Italia su youtube. Stiamo rieditando il video eliminandola. Grazie a tutti per la segnalazione

          • Omar

            Ora è tutto ok, ottima recensione!

  • Pingback: HTC One M8: Test Audio e video confronto [Androidiani Lab] | Alcoolico