Huawei Ascend P6 – La recensione di Androidiani.com

18 settembre 201364 commenti
Presentato lo scorso 18 Giugno, Ascend P6 è al momento il dispositivo di punta della cinese Huawei; casa che negli ultimi anni si è affermata grande competitrice dei più noti marchi HTC, Samsung, LG ed Asus. Dopo qualche settimana di prova, possiamo finalmente presentarvelo nella nostra recensione.

caratteristiche tecniche

  • Display da 4,7 pollici HD in-cell LCD a 1280x720p
  • CPU Quad-Core Cortex-A9 da 1.5GHz
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con registrazione video a 1080p
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con registrazione video a 720p
  • Batteria da 2000 mAh
  • Sistema operativo Android 4.2.2 con Emotion UI
  • 8 GB di memoria interna espandibile tramite microSD
  • 2 GB di RAM
  • Connettività HSPA, Wi-Fi, Bluetooth e FM radio
  • Dimensioni: 132,6 x 65,5 x 6,18 mm
  • Peso: 120 g
  • Bluetooth 3.0

unboxing

IMG_20130907_151455

Contenuto della confezione

La confezione di Ascend P6 è semplice quanto elegante. Aprendola troviamo in primo piano il dispositivo, circondato da due piccole scatole contenenti il carica batterie (nel nostro caso era una versione americana) e gli auricolari standard non in-ear (purtroppo).

IMG_20130907_151610
Molto apprezzata la presenza di una cover in silicone ufficiale di colore trasparente in modo da proteggere il dispositivo sin dal primo utilizzo. La cover è di ottima fattura, bisogna solo fare attenzione in fase di rimozione in quanto potrebbe sfilarsi un componente del telefono che vi sveleremo più avanti.

Ecco qualche immagine della cover ufficiale:

IMG_20130907_152947

IL DISPOSITIVO

Huawei Ascend P6 con i suoi 6,18 millimetri è uno dei dispositivi più sottili al momento in commercio. Curato nei minimi particolari, è costituito principalmente di alluminio, che lo rende completamente mono scocca, tranne per la parte inferiore che è realizzata in policarbonato. La parte anteriore è totalmente realizzata in vetro con logo Huawei e nessun tasto fisico.

IMG_20130907_152015Sulla parte frontale troviamo il display da 4.7″ LCD con risoluzione HD che contiene, inferiormente, i 3 tasti soft touch: Indietro, Home e Multitasking. In alto è presente lo speaker integrato, la fotocamera frontale da 5 Megapixel e un piccolo led di notifica che, pur non essendo personalizzabile con LightFlow come sui Nexus, fa il suo lavoro.

IMG_20130907_153337

LED di notifica

La parte posteriore, come anticipato, è realizzata completamente in alluminio rendendo il dispositivo unibody e impedendo la rimozione della batteria; tuttavia ormai siamo abituati a dispositivi di questo genere e, personalmente, non ne sento la mancanza siccome la memoria è comunque espandibile e la SIM è inseribile senza il minimo problema (vedremo poco più avanti una piccola chicca).

Parte posteriore

Parte posteriore

Sulla pate superiore troviamo la fotocamera da 8 Megapixel in grado di catturare scatti davvero eccezionali degni di HTC che – parere personale – è il top per quanto riguarda messa a fuoco e macro. I video sono buoni ma peccano un po nella qualità dell’audio che tende a gracchiare in situazioni caotiche come una discoteca.

Particolare della fotocamera posteriore

Particolare della fotocamera posteriore

Nella parte inferiore sinistra troviamo invece l’altoparlante che non eccelle in qualità ma resta nella media.

Particolare dello speaker posteriore

Particolare dello speaker posteriore

Sul lato destro del dispositivo troviamo, dall’alto, il tasto di accensione, il bilanciere del volume, lo slot per la Micro SD e quello per la Micro SIM. Il tutto realizzato ancora una volta in alluminio.

IMG_20130907_152121

Lato destro

Il lato sinistro è interamente pulito, se non per una piccola sporgenza che inizialmente ci ha spiazzato…

Lato sinistro

Lato sinistro

..quel particolare che vedete sulla destra non è soltanto una protezione per l’uscita audio, ma funge da spilletta per aprire gli slot di Micro SIM e Micro SD sul lato opposto.

Slot estratti

Slot estratti

Particolare della spilletta

Particolare della spilletta

Una trovata senza alcun dubbio geniale e utile questa di Huawei a cui nessuno aveva finora pensato. La spilletta a sua volta va a proteggere l’uscita audio jack da 3.5mm.

SOFTWARE

  • Schermata di blocco

Schermata di bloccoLa schermata di blocco è molto semplice e offre la possibilità, oltre ovviamente a sbloccare il dispositivo, di accedere direttamente alla fotocamera.

  • Schermata Home

Home 1La schermata home di Ascend P6 stravolge quello che siamo tradizionalmente abituati ad avere su un terminale Android in quanto, con la nuova Emotion UI, viene eliminato il menu.

Le applicazioni saranno dunque tutte elencate (e organizzabili a piacere) nella home screen. Le applicazioni appena scaricate saranno evidenziate da un nastro azzurro con la scritta “New”

Nel menu troviamo due cartelle principali denominate “Gestione” e “Strumenti”:

  • Gestione

Cartella GESTIONENella cartella Gestione troviamo alcune utility che ci permettono appunto di “gestire” al meglio il nostro dispositivo come Backup, Aggiorna sistema, Gestione autorizzazioni o Gestione alimentazione.

Molto interessante Gestione Autorizzazioni che consente di visionare e modificare le autorizzazioni di tutte le applicazioni installate sul dispositivo.

Gestione autorizzazioni

A sinistra l’elenco delle autorizzazioni possibili, a sinistra le applicazioni autorizzate ad accedere, per esempio, ai contatti

 

  • Strumenti

Cartella STRUMENTINella cartella Strumenti troviamo alcune applicazioni standard come Meteo, Calcolatrice e Torcia (molto apprezzata devo dire) e una delle più richieste app degli ultimi tempi sui dispositivi Android: la Radio FM.

Proseguendo sulle schermate home troviamo due interessanti applicativi denominati Temi e Profili.

I temi, come sui vecchi telefoni Symbian, vanno a modificare l’intera interfaccia del dispositivo cambiandone colori.

Impostazioni dei Temi

Impostazioni dei Temi

I profili, invece, vanno a gestire volumi, luminosità e connessioni attive consentendoci di avere sempre le impostazioni giuste per ogni momento (Normale utilizzo, ufficio, notte ecc..)

Impostazioni dei Profili

Impostazioni dei Profili

BROWSER

IMG_20130907_154308Il browser montato su Ascend P6 assomiglia molto a Google Chrome, per impostazioni funzionalità e perfino la gestione delle pagine aperte. Peccato per l’assenza dell’integrazione con flash player come accade invece sul browser di HTC (che rimane ormai l’unica al mondo tra le grandi). Utile la funzione di salvataggio offline che consente appunto di memorizzare la pagina che stiamo visualizzando per poi continuare a consultarla senza l’utilizzo della rete.

FOTOCAMERA

Senza titolo-1Huawei ha lavorato molto anche sul comparto fotografico sul nuovo Ascend P6 montando un sensore da 8 Megapixel che realizza scatti veramente ottimi. Impressionante la velocità e la precisione della messa a fuoco che garantisce macro perfette.

Screenshot_2013-09-16-19-40-14Dalle impostazioni principali è possibile selezionare il tipo di scatto che vogliamo realizzare:

  • Single: normale scatto con impostazioni regolabili manualmente. Tenendo premuto a lungo il tasto “scatta” verranno realizzati più scatti di seguito
  • Intelligente: verranno automaticamente impostati i parametri ideali per l’ambiente e la scena da ritrarre. Anche in questo caso è possibile utilizzare lo scatto multiplo
  • Bellezza: capace di migliorare pelle e luce del soggetto/dei soggetti ritratti nella foto che andiamo a scattare (attenzione: non copre i brufoli)
  • HDR
  • Panoramica
  • Effetto: è possibile selezionare tra vari effetti come “antico”, “negativo”, “rilievo” e molti altri.

Screenshot_2013-09-16-19-40-19Sono disponibili altre impostazioni più generali come la geolocalizzazione, il suono dell’otturatore, il “tap” sul display per scattare, il rilevamento dei sorrisi, e il tracking oggetto. Quest’ultimo consente di selezionare un oggetto all’interno dell’area che vogliamo fotografare in modo che venga continuamente messo a fuoco, anche in caso di movimento.

Di seguito qualche esempio di macro:

BATTERIA

La batteria da 2000 mAh è un tasto dolente per questo Ascend P6 (oltre che per la maggior parte dei dispositivi). Utilizzando normalmente Ascend P6 con WhatsApp, 3 account Twitter, Facebook e varie Gmail siamo arrivati circa intorno alle 17, partendo dalle 8 di mattina.

Ormai siamo forse noi utilizzatori ad essere incontentabili e a chiedere sempre di più e le case produttrici cercano in tutti i modi di venirci incontro inserendo la possibilità di effettuare un risparmio energetico nell’utilizzo quotidiano del dispositivo. Huawei ha inserito, nel sopracitato menu di Gestione alimentazione, la possibilità di scegliere tra tre diverse modalità: Normale, Intelligente e Durata. Queste opzioni vanno a gestire l’utilizzo della CPU limitandone il clock per aumentare l’autonomia della batteria. E’ anche possibile selezionare quali applicazioni affidare alla gestione del risparmio energetico che verranno chiuse alla sua attivazione.

CONCLUSIONI

Huawei ha sicuramente fatto un ottimo lavoro con Ascend P6 fondendo design di classe ad elevate prestazioni pur mantenendo i consueti prezzi super competitivi (399€ al lancio). Molto buoni i materiali anche se in certi casi trasmettono troppo calore. Geniale la trovata della spilletta per estrarre Micro SIM e Micro SD in mobilità. Il software è buono e presenta molti applicativi che possono tornare utili in svariati casi come backup, gestione delle autorizzazioni e risparmio energetico di cui abbiamo appena parlato; non condivisa assolutamente la scelta di eliminare il buon vecchio menu andando a riprendere lo stile iOS o MIUI (qui va comunque a gusti).

 

 

 

 

295€
Huawei Ascend P6
SU
A SOLI
  • Pingback: Huawei Ascend P6 – La recensione di Androidiani.com | Crazyworlds()

  • zagor74

    Scusate ma il foro sulla cover dove si trova la spilla servirà per inserire gli auricolari

    • Claudio Crescentini

      Anche io sapevo cosi

    • celapossofa .

      se è una domanda è un’ottima domanda..
      se è un affermazione.. meglio cosi !!!
      ma poi la spilletta dove la infili quando ci sono gli auricolari inseriti O.o
      no no non lo voglio sapè

  • ivan

    Io ce l’ho da oltre un mese la cover in dotazione per il modello bianco è trasparente per quello nero è grigio scuro, la spilletta non mi è mai caduta si fa fatica a toglierla e cmq li ci vanno anche le cuffie quindi è logico che sulla cover ci sia il foro , se lo avesse aggiornato sarebbe stato meglio io l’ho fatto e migliora in tutto batteria,fluidità e calore posteriore ed in più si ha un nuovo tema!! Per me è il miglior device per qualità-prezzo dopo i nexus!!

    • dario

      grazie per le info! quanto l’hai pagato, se non sono indiscreto? si trova già qualche offerta che lima un po’ il prezzo?

      • ivan

        Io l’ho preso da Mediaworld appena uscito fisicamente in negozio a 399 ora online sicuramente si trova a meno

        • dario

          guardato ora su trovaprezzi… 329 spese spedizione incluse dagli stockisti nero garanzia italia… da memtech 332+6 di spedizione disponibile anche bianco, sempre garanzia italia… davvero niente male, ottimo direi!

          • ivan

            Si credo ora sia quello il prezzo io di solito preferisco comprare in negozio che qualsiasi cosa entro 7 giorni lo cambiano senza problemi puoi anche portarlo indietro e prendere altro!!! 329 è ottimo se vuoi farti un telefono , io ora attendo n5 :-P

          • dario

            eheheh sì anch’io… sarebbe folle prendere qualcosa prima del lancio del n5, ora che abbiamo anche lo store device…
            tra quelli che mi posso permettere, questo sarebbe il più elegante, il note 2 il più interessante per funzionalità, il nexus 5 il più potente e quasi certamente il più performante…

          • ivan

            Ho avuto il note2 non è molto comodo da portare e sotto il sole non vedi una mazza, io con il p6 mi trovo benissimo puoi impostarlo come vuoi hai 6 temi e anche li puoi impostarli come vuoi, la fotocamera è buona e con bei effetti!! Il design è fantastico piccolo , sottile e leggero lo usi con una mano senza problemi ed è molto fluido!!! Vediamo n5 come sarà il design, display ed autonomia e sopratutto il prezzo ma si saprà tra un mese

          • dario

            eh ho visto, il note 3 ha lo schermo mooolto più luminoso, ma 700 e rotti è fuori discussione! :( le dimensioni non mi spaventano, sono un “omone” :D

          • ivan

            È lo stesso di s4 quindi sotto il sole non vedi un granché gli LCD IPS sono un altra cosa alla luce del sole

          • dario

            beh sì, non sono il top sul mercato sotto il sole, ma l’s4 rispetto al note 2 è comunque molto più luminoso!

          • ivan

            Nero è molto bello io ho il nero e la mia compagna bianco nero è spettacolare poiché non tinta unita ma con effetto rigato

    • Alex Alban

      ma il browser?

      • ivan

        Io con wind navigo benissimo e wind non ha una grande velocità sotto 3g certo non è veloce come un HTC one ma va benissimo

        • Alex Alban

          e la batteria? comunque ho visto sulle review sul browser s4 mini è molto ma molto più veloce, questo si impuntava spesso!

          • ivan

            A me non si è mai impuntato sopratutto con il firmware aggiornato!! La batteria dura il dovuto basta impostarlo bene copre tranquillamente la giornata!!! I test che fanno vedere non sono mai come la realtà poiché poi ci sono gli aggiornamenti ce da vedere se hanno la stessa rete o WiFi o se uno fa da hotspot ecc.., come i benchmark non servono a niente

          • ivan

            Se puoi linka questi confronti perché io non trovo nessun video confronto tra s4 mini e p6

    • Ale

      Ciao Ivan una domanda ….Come hai fatto ad aggiornarlo ????? Io c’e’ l’ho da 15 gg ma la batteria non mi soddisfa molto !!!! Comunque per il resto sono molto contento anche se avesse avuto un pochino piu’ di Volume Audio ……

  • zazzappiaman

    buon prodotto, peccato per la cpu che secondo i test è davvero scarsina. Per 200€ sarebbe ottimo.

    • frrrfffr

      si 200 euro ahahahahahahah,già è ottima la qualità prezzo 200 euro ci sta l’ ace perfavore

      • zazzappiaman

        ascolta, bimbo: la cpu secondo i test di una nota pagina (futuremark) fa abbastanza schifo, a 400€ c’è di meglio. molto meglio.

        • frrrfffr

          si essere superiore ti sto a sentire scusami sono proprio un bimbetto e poi vero questo telefono deve essere confrontato con un galaxy ace scusa hai ragione essere superiore!MA VAI A CAGARE

        • frrrfffr

          ah poi non me ne fotte proprio quello che dice la tua paginetta futuremark,chiamarmi bimbo per un commento,abbiamo fatto il principino del caz

      • Termy

        Alla fine se lo prendi con la nuova offerta Vodafone lo paghi 99€ + 30 rate da 5€. Totale 249€

  • ivan

    Avete sbagliato anche il peso di 10grammi :-)

  • dario

    molto molto bello. se il foro della spilletta è anche la presa degli auricolari l’articolo andrebbe parzialmente rivisto! non sarebbe la genialata che è qui scritta, infatti si suppone che le cuffie uno se le porti appresso e le usi abbastanza spesso, in quei momenti sarà facilissimo perdere in tasca la spilletta… e la cover sarebbe naturale che fosse bucata lì, nessun errore di progettazione! :D
    399 al lancio è un buon prezzo, è un device che per caratteristiche di design non si pone in diretta concorrenza con la maggior parte degli altri top gamma, punta piuttosto a chi cerca l’eleganza a discapito di un po’ di potenza, e credo potrà avere un discreto successo. anche grazie alla buona campagna pubblicitaria capillare che stanno facendo, qualche settimana fa me lo sono addirittura ritrovato come sponsor ufficiale del festival della letteratura di todi! :D
    certo che arrivare fino alle 17 con un uso praticamente normale come quello dell’articolo, al massimo definibile medio-intenso, è grave. ti fa chiedere se si è disposti a pagare il prezzo di questo limite, per avere uno degli smartphone più sottili al mondo.

    • http://www.androidiani.com Enrico Andreoli

      Sono d’accordo con te Dario, Huawei si sta facendo conoscere molto e il rapporto qualità prezzo è veramente ottimo. Per quanto riguarda l’uscita audio ho corretto l’articolo, essendo stato scritto in più momenti avevo scordato di modificare quel punto :) Nei primi giorni non avevo fatto caso al foro per gli auricolari non utilizzandoli praticamente mai ma durante il test me ne sono accorto :)

      • dario

        grande enrico, puntuale e preciso come sempre! :)

      • ivan

        Aggiornatelo alla b111 o b112 migliora un po sotto tutti gli aspetti!! Io ho messo le notifiche solo alle app di interesse messo in background solo le app di interesse e messo modalità intelligente per la batteria e dura un bel pò la batteria , io con il mio uso medio copro le 24ore con basso uso 2 giorni

        • http://www.androidiani.com Enrico Andreoli

          Abbiamo ricevuto l’update giusto questa mattina, se notiamo qualcosa sicuro ve lo facciamo sapere ;)

          • ivan

            La differenza c’è quasi in tutto sopratutto nel calore e batteria io ho la b111 e ho notato questo confronto alla b104

          • Flavio

            l’aggiornamento avviene via OTA o si deve installare tramite PC?

  • Pasquale De Santis

    Dopo la brutta esperienza che ho avuto con huawei, non comprerò più nulla con quel nome stampato su

    • Armored

      Quale brutta esperienza?

      • Pasquale De Santis

        il telefono era non funzionante del primo giorno e fin qui ci può anche stare, capita l’esemplare difettoso… Però dopo due volte che l’ho mandato in assistenza è ancora difettoso. Tra l’altro sulla ricevuta c’è scritto che è stato riparato in due minuti ed intendo proprio due minuti di orologio.
        Non parliamo poi del servizio clienti che non ha fatto altro che prendermi per i fondelli dall’inizio di questa vicenda!

        • ivan

          Scusa ma se lo compri in store o siti online validi se non funziona bene entro la prima settimana te lo sostituiscono

          • Pasquale De Santis

            purtroppo ho fatto l’errore di acquistarlo da un negozio fisico perché la sera stessa dovevo partire

        • frrrfffr

          vabbè capita comunque l’ assistenza huawei buona è a milano li si che riparano o sostituiscono infatti qando devi mandarlo in assistenza devi mandarlo li e poi io ti consgilio di acquistare online

          • ivan

            Se lo paghi meno è sempre consigliato online ma su siti seri, quando è uscito lo vendeva solo amazon oltre i negozi fisici e la differenza era di soli 25€ ora la differenza confronto online – negozio si aggira a 70€

          • Pasquale De Santis

            la seconda volta l’ho portato proprio a Milano…
            Sono d’accordo anche io che possa capitare un terminale difettoso ma se lo porto DUE VOLTE in assistenza deve essere riparato o sostituito altrimenti non ti lamentare se poi perdi clienti.

    • frrrfffr

      infatti quale esperienza ^?

    • Santo

      Sono d’accordo, io ancora uso malamente l’ Y300 , ma dicono che questo P6 è tutta un’altra storia, io vorrei prendere l’ HTC one, e mi dicono che questo appartiene alla stessa fascia, ma costa molto meno…….. mah ?????

  • mirko

    come fare a mettere questo sistema operativo su di un s3?

  • Genoveffo

    Rapporto qualità-prezzo già ottimo oggi, tra un mese scenderà a 299€ viste le imminenti uscite concorrenti. E a quel prezzo, francamente, mi sembra regalato.

  • momentarybliss

    tutto molto bello, peccato però per la batteria che non permette nemmeno di passare il pomeriggio, e oltretutto non è intercambiabile: scaffale, anche se il prezzo fra qualche mese dovesse scendere a 200/300 euro

    • ivan

      Se ci giochi dalla mattina alla sera nessun terminale arriva al pomeriggio non so che cosa ci facciate con i telefoni ma a me con whatsapp , internet, facebook, chiamate,email compro sempre le 24 ore anche poco di più

  • Manfredi

    piccolo errore nella recensione.. il browser supporta il flash player.. e cmq la batteria ha bisogno di un paio di cicli x rendere al meglio.. non mi posso lamentare della durata!

  • Pingback: Huawei Ascend P6S: ecco un benchmark GFXBench – Androidiani | Androidiani.com()

  • Pingback: Huawei Ascend P6S: ecco un benchmark GFXBench | Crazyworlds()

  • calcioscacchi

    Io quella dello spillino non la trovo una grandissima idea: essendo piccolo è facile da perdere, e una volta che io devo ascoltare la musica o guardare un video, dove me lo metto lo spinotto, su pwer il c**o? :P

  • iclaudio

    spettacolo…la miui è sinonimo di qualità

  • Giacomo

    Scusate sembra stupidina la domanda, nel complesso direi ottimo anche come prezzo.. ma ritornando alla domandina che sembra stupida e vorrei risposte serie; Se la batteria dovesse esaurirsi quanto costerebbe cambiarla? E dove? I centri assistenza stanno in tutta italia? ..

  • Marco Minoia

    Sarei intenzionato ad acquistarlo mi servirebbero le seguenti info:
    Esistono batterie aggiuntive esterne (universali) per compensare ?
    Per la sostituzione della batteria come si fa?
    Assistenza per guasti buona?
    Per gli aggiornamenti che lo migliorano sono facili da fare?E il s.o. potra’ essere aggiornato in futuro?
    Ho letto dell’offerta vodafone 99 euro +30 rate da 5 tot 249 Di lusso…mi linkate quest offerta e le condizioni
    Gentilissimi

  • Marco Minoia

    Sarei intenzionato ad acquistarlo mi servirebbero le seguenti info:
    Esistono batterie aggiuntive esterne (universali) per compensare ?
    Per la sostituzione della batteria come si fa?
    Assistenza per guasti buona?
    Per gli aggiornamenti che lo migliorano sono facili da fare?E il s.o. potra’ essere aggiornato in futuro?
    Ho letto dell’offerta vodafone 99 euro +30 rate da 5 tot 249 Di lusso…mi linkate quest offerta e le condizioni
    Gentilissimi

  • Moreno

    Ma il suono della fotocamera si può disattivare? Perchè io tra le impostazioni della fotocamera non ho disattiva audio e anche mettendolo silenzioso si sente comunque il suono dello scatto. Grazie

    • silvia

      ciao sei riuscito a disattivare il suono perchè ho lo stesso tuo problema

  • Pingback: Huawei Ascend P6, arriva l’aggiornamento a KitKat – Androidiani()

  • Pingback: Huawei Ascend P6, arriva l’aggiornamento a KitKat | Planet Of News()

  • Pingback: Huawei Ascend P6, arriva l’aggiornamento a KitKat | Crazyworlds()

  • Pingback: Huawei Ascend P6, arriva l’aggiornamento a KitKat - WikiFeed()

  • Pingback: Huawei Ascend P6, arriva l’aggiornamento a KitKat | mobilemakers.org()