LG G2, KitKat in arrivo a inizio 2014

11 dicembre 201324 commenti

Buone notizie per i possessori di uno dei più apprezzati device del 2013 (anche se i dati di vendita non sembrano così soddisfacenti): l'operatore francese SFR ha ufficializzato l'update a KitKat per LG G2 a inizio 2014.

Con un post sul proprio sito, SFR annuncia ufficialmente l’arrivo dell’update per i dispositivi brandizzati a fine Gennaio:

C’est officiel désormais : le LG G2 en version SFR devrait béénficier de la mise à jour vers Android 4.4 (KitKat) au début de l’année 2014.

Nous espérons qu’à fin janvier la mise à jour soit disponible, le temps pour le Lab SFR de tester et valider cette nouvelle version logicielle.

Non si hanno notizie in merito alla versione esatta (si può immaginare che si tratti della 4.4.2); in ogni caso, se i G2 brandizzati SFR riceveranno l’update a fine Gennaio, è lecito supporre che i dispositivi no-brand francesi (e per esteso anche quelli italiani) possano beneficiarne in tempi più ridotti.

  • Pingback: LG G2, KitKat in arrivo a inizio 2014 | News Novità Notizie Trita Web

  • Pingback: LG G2, KitKat in arrivo a inizio 2014 - WikiFeed

  • Pingback: LG G2, KitKat in arrivo a inizio 2014 | Crazyworlds

  • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

    Ottimo servizio; in ogni caso credevo, ingenuamente, che gli aggiornamenti android avrebbero cambiato radicalmente il telefono. Android 4.4 kitkat è stato per me una totale delusione. Il mio nexus 4 ha una velocità e una stabilità eccellente (li aveva anche con Android 4.3); col senno di poi però sarei rimasto, se la mia compagna non avesse avuto necessità di uno smartphone, con il mio Samsung Galaxy SII + PA + Siyah kernel. Meno aggiornamenti, meno velocità e un pelo meno di stabilità ma infinite personalizzazioni ancora, inspiegabilmente, assenti in android stock. Probabilmente, a questo punto non posso pensare altro, gli sviluppatori indipendenti sono più capaci di quelli assunti da Google. Saluti

    • Davide

      Tu sul serio pensi che gli sviluppatori indipendenti siano più bravi di quelli di google?? Ahahahahahahaha ma non farmi ridere dai. Come dire che la tua professoressa é più brava di Stephen Hawking perché lei ti é stata molto più utile e ti ha insegnato molte più cose

      • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

        Penso che, come ho scritto, non ci vorrebbe (se sono tanto geniali da farti sin ridere) molto per inserire, oltre che le “stronzate inserite” in 4.4.0/2, un SW fotocamera quantomeno decente e la personalizzazione dei toggle. Quindi, per esclusione, ho esposto l’unica che la mia mente potesse elaborare. Tu che hai idee migliori, invece di ridere, esponile.

        • alex

          Il prob è che non centrano gli sviluppatori google, quelli penso siano più che qualificati (se lavorano li…) ma se google (i/il presidenti/e) gli dicono di fare a, loro fanno a…

        • davide

          Genio, forse non sono gli sviluppi di google a decidere cosa fare? I dirigenti gli dicono cosa fare, loro eseguono. Non mi pare che sia colpa degli sviluppatori. Google vuole fare così per ragioni a lei chiare, non penso proprio debba dare spiegazioni a te

          • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

            Senti arrogante e maleducato saccente ho espresso il mio parere in modo educato; tieni i tuoi “nomignoli” per i tuoi parenti e i tuoi amici; loro conoscendoti possono sopportare, evidentemente, il tuo ego e la tua smodata maleducazione. Io non sono ne un tuo parente ne tanto meno un tuo amico. Mi limito a scrivere quello che penso nella massima educazione e non ho alcun bisogno di ricevere vezzeggiativi da maleducati e arroganti come te e tanto meno lezioni di vita. Hai capito ?

          • davide

            Evidentemente devo dilungarmi. Il problema è che tu ritieni gli sviluppatori do google inferiori e meno capaci di quelli indipendenti. Il motivo di questa tua affermazione è che android stock non ha ancora un sw fotocamera decente ecc ecc. Io in risposta ho detto che non sono gli sviluppatori a decidere cosa fare ma sono evidentemente i dirigenti do google. E qui viene meno l’ argomantazione della tua ipotesi iniziale, che quindi è confutata. Perciò non vedo cosa ci sia da obiettare, mi sembra chiarissima la cosa..

          • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

            E io ti ho risposto che nomignoli come “genio” li vai a dare ai tuoi parenti o ai tuoi amici e non a me perché, come ho chiaramente esposto, io non sono ne l’uno e ne tanto meno l’altro. La mia, dopo aver premesso che android, oltre a essere open source, che non è stato creato da Google e che è basato su Kernel LINUX, era una chiara provocazione basata, per suffragare tale teoria, sulla regola “dell’esclusione”. Il significato era che GOOGLE evidentemente, al contrario degli sviluppatori indipendenti che (come puoi notare) nel caso della Cyanogen stanno ottenendo più di una soddisfazione per “manifesta capacità” (o nel caso della PA stanno riscrivendo da zero il codice), non ha necessità di soddisfare i suoi clienti PAGANTI. Saluti

    • Daniele De Amicis

      C’è un concetto di fondo che ti sfugge. Google ha creato Android in modo da dare completa libertà all’utente di personalizzarlo come vuole, ecco perchè lascia un’interfaccia basilare e solo funzioni utili a tutti gli utenti. Ti faccio un esempio: G2 ha il KnockOn e il Nexus 5 no. Questo non significa che Google non lo sappia implementare ma semplice,mente che non tutti lo trovano utile a tal punto da averlo necessariamente (ed in effetti che senso ha su smartphone con tasti laterali quando LG l’ha messo proprio perchè il G2 ha i tasti sul retro?). Questo non toglie però che uno lo possa abilitare moddando il telefono e mettendo un kernel che lo supporti e proprio qui sta il concetto alla base di Android: hai un’interfaccia e delle funzioni base, se vuoi altro te lo metti tu. Scegli cosa mettere, come metterlo, dove metterlo e quando metterlo.

      • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

        Forse sfugge a te: Google non ha creato nulla. Google ha acquistato Android nel 2005. Android, inoltre giusto per fare chiarezza, ha più di un punto in comune con il più rinomato LINUX (difatti è basato su kernel LINUX). Trovo difficile credere, inoltre, che ci sia un individuo sulla terra che non trovi utile poter personalizzare i toggle o avere un SW della telecamera che non richieda l’acquisto di applicazioni a pagamento per fare foto, in automatico, almeno paragonabili a quelle di device usciti nel 2011 (Samsung Galaxy SII).

        • idracsib

          Forse a tutti sfugge che il software stock e sempre il piu leggero e stabile e cge tutta porcheria di Samsung ad esempio non fa bene ad uno smartphone!!

  • Ed

    Solo a me interessano molto più le versioni di Cyanogenmod e Paranoidandroid per il g2, che gli aggiornamenti ufficiali??

    • veritiero

      beh perderesti molte feature lg…………..e se fossero come le min chiate di apple non se ne fregherebbe nessuno ma quelle di lg sono veramente utili

  • vortex67

    Sta a vedere che arriva prima al G2 che a me sul Nexus 5 lol

  • momentarybliss

    se kitkat arrivasse prima in francia che in italia andrei sicuramente di flash tool, certo non starei lì a menare il can per l’aia

  • Pingback: LG G2, KitKat in arrivo a inizio 2014 | Notizie, guide e news quotidiane!

  • celapossofa .

    e andiamo!!!

  • Trotti Orazio Pasquale

    Ma per lg g pro?

  • MJ

    Ed ecco LG italia smentire:

    Come abbiamo specificato più volte, ogni paese ha le proprie tabelle di marcia. La nostra, allineata peraltro a quella della Germania, prevede l’uscita di KitKat per G2 verso la fine di marzo 2014. Buona giornata, Mirko. (nota, comunque, che la notizia francese è stata diffusa non da LG France, ma da un operatore )

  • Pingback: KitKat a Gennaio su Samsung Galaxy S4 e Note 3, secondo SFR – Androidiani

  • Pingback: KitKat a Gennaio su Samsung Galaxy S4 e Note 3, secondo SFR | Tecno World