LG G3: Test audio [Androidiani Lab]

21 giugno 201415 commenti

LG nell'evidenziare le ragioni di acquisto del proprio nuovo top di gamma (il G3) non fa menzione del comparto audio ed anche la presentazione italiana non ha indugiato su quest'aspetto accennando solo all'amplificatore audio della cassa posteriore. Incuriositi abbiamo perciò deciso di testare, secondo la nostra metodologia, il terminale per capire se avessero migliorato uno dei punti deboli del G2.

La posizione degli speaker

LG G2 aveva una sola cassa mono posizionata nella parte inferiore della scocca. lg006

LG chiarì che la scelta del posizionamento delle casse dipendeva dal fatto di non voler far attenuare il suono ai terminali poggiati su una superficie o far accidentalmente coprire le casse con la mano durante la visione di un film. Gli utenti di LG G2 si erano, da subito lamentati, invece, proprio della possibilità, nel gaming in orizzontale, di ostruire con le mani la cassa ed avevano suggerito a LG di adottare la soluzione di HTC. Con il G3 la cassa è rimasta mono, ma è stata posta nella scocca posteriore come nella maggior parte dei concorrenti. Sul perché si è scritto molto nel web, ma io ritengo che il particolare effetto acustico che emula il software avesse bisogno di quella collocazione per sfruttare al meglio la pressione acustica.  lg-330e

Dal nostro test dello speaker è emerso come il giudizio complessivo sia eccellente analizzando i DB in uscita grazie alla cassa a 1W con boost Arm.

 

Test degli speaker Voce(Db) Musica(Db) Suoneria(Db) Giudizio
Sony Xperia Z1 (xLOUD) 65,05 62,02 65,08 Sotto la media
LG G2 65,07 62,02 66,02 Medio
LG G Pro 2 66,07 64,09 75,07 Medio
Sony Xperia Z2 66,07 64,06 75,07 Medio
Apple iPhone 5s 68,07 66,03 69,02 Medio
HTC One (M8) 65,08 64,07 75,07 Medio
Samsung Galaxy S5 66,09 66,06 75,07 Buono
HTC One 69,03 66,06 75,09 Buono
Nokia Lumia 1020 69,08 66,06 72,05 Buono
Samsung Galaxy Note 3 70,05 66,06 78 Buono
Samsung Galaxy S4 70,06 66,02 77,03 Buono
Oppo Find 7a 71,03 72,05 75,07 Molto buono
LG G3 73,58 70,63 81 Eccellente
LG Optimus G 74,06 71,03 82,07 Eccellente
Vivo Xplay 3s 93,5 98,5 101,5 Eccellente

Gli auricolari in dotazione

Gli auricolari Quad Beat 2 sono un modello in-ear, con filo piatto, dalla colorazione nera di qualità migliore rispetto a quelli in dotazione con gli altri smartphone fatta eccezione per le xe800, presenti in alcuni modelli Vivo, e degli auricolari Beats di alcuni HTC.

Il suono della Quad beat 2 è l’unico che può competere, negli auricolari economici, con quello delle mie preferite Sony MH1C. Il suono dei bassi di queste cuffie è sicuramente superiore a quelle delle VSonic VC02. Il midrange è chiaro e dettagliato e anche gli alti sono energici dando al tono complessivo un accento leggermente brillante. Sono presenti i 3 pulsanti per poter controllare il volume da remoto e fermare/avviare la riproduzione audio. Le misurazioni di queste cuffie sono visibili qui.

quadbeat2

L’audio in conversazione

L’audio in chiamata in capsula è chiaro e limpido, solo lievemente carente negli alti. Sicuramente non è il migliore da me provato, ma, comunque, merita un voto almeno di 8,5.

Il lettore musicale

L’interfaccia del lettore musicale non è cambiata in maniera significativa rispetto al precedente modello se si esclude il nuovo look dell’intera UI. E’ possibile ordinare la libreria musicale per Brani, Album, Artista e Genere. C’è, inoltre, la possibilità di fare uno stream delle proprie canzoni su dispositivi DLNA.
Il lettore musicale non può scaricare automaticamente le copertine degli album. C’è un interessante equalizzatore musicale installato che funziona davvero bene. L’equalizzatore permette anche di modificare il tono e la velocità della musica. Durante la riproduzione di un brano, i controlli musicali appariranno sia nel centro di notifica sia nel lockscreen, anche se su quest’ultimo la copertina dell’album appare sgradevolmente allungata.

Nella versione coreana non è presente la radio FM mentre dovrebbe esser presente in quella europea.

La prova audio assistita dal software

La qualità audio dell’LG G3 in alcuni test rasenta la perfezione tanto da far impallidire nell’ascolto in cuffia non solo l’HTC M8, ma anche e soprattutto, iPhone 5S. Nel nostro test il G3 ha registrato punteggi tra l’ottimo e l’eccellente in tutti i parametri audio. In particolare, il crosstalk cioè la distorsione stereo ha raggiunto il valore teorico di -100.

Non diamo ad LG G3 la palma di miglior terminale mai recensito a causa del livello del volume che è soltanto buono ed inferiore a parecchi terminali.

Marca Smartphone Risposta in frequenza Rumore Gamma dinamica Distorsione armonica totale Intermodulazione Diafonia stereo
LG G3 +0.02, -0.08 -99,01 93,30 0.0015 0.031 -100
LG G3 (cuffie) +0.02, -0.10 -93,35 91,27 0.0069 0.026 -74,25
Sony Xperia Z2 +0.02, -0.08 -88,02 90,01 0.0063 0.013 -88.9
Sony Xperia Z2 (ClearSound) +0.02, -0.08 -84.1 87.1 0.0077 0.055 -46.2
Sony Xperia Z2 (cuffie) +0.08, -0.05 -89.8 91.4 0.307 0.320 -64.1
Sony Xperia Z2 (cuffie – ClearSound) +0.08, -0.04 -84.7 87.6 0.120 0.066 -60.2
Sony Xperia Z1 +0.09, -0.01 -91.8 92.0 0.0063 0.012 -89.9
Sony Xperia Z1 (cuffie) +0.01, -0.15 -91.7 91.7 0.098 0.049 -45.6
Samsung Galaxy S5 +0.02, -0.08 -96.3 93.3 0.0017 0.0089 -95.2
Samsung Galaxy S5 (cuffie) +0.01, -0.08 -96.3 93.3 0.0095 0.018 -61.9
HTC One (M8) +0.04, -0.10 -95.4 93.4 0.0012 0.010 -93.2
HTC One (M8) (cuffie) +0.04, -0.08 -94.9 93.9 0.0014 0.018 -79.7
LG G2 +0.03, -0.28 -91.9 91.9 0.0097 0.011 -91.3
LG G2 (cuffie) +0.07, -0.03 -91.5 91.8 0.037 0.041 -54.3
Oppo Find 7a +0.03, -0.16 -92.7 92.6 0.0057 0.072 -92.0
Oppo Find 7a (cuffie) +0.05, -0.07 -91.5 92.7 0.0042 0.054 -15.7

thd

La situazione è la medesima anche quando introduciamo le cuffie nel nostro test audio. La pulizia del suono è esemplare mentre appena soddisfacente è il volume. LG deve ancora migliorare ancora come potenza d’uscita delle cuffie.

Modello Potenza di uscita cuffie (Volts)
Sony Xperia Z1 0,29
Sony Xperia Z2 0,29
Nexus 5 0,36
Samsung Galaxy S4 0,38
Samsung Galaxy Note 3 0,43
Samsung Galaxy S5 0,43
Nokia Lumia 1020 0,5
Oppo Find 7a 0,54
LG G2 0,55
LG G3 0,57
LG G Pro 2 0,58
LG Optimus G 0,6
HTC One 0,68
Apple iPhone 5s 1
HTC One (M8) 1,28
Vivo Xplay 3s 1,35

Conclusioni

Il comparto audio di LG G3 è davvero sorprendete!. Per un acino di sale si perde la minestra si dice dalle mie parti, per pochi euro di una cassa stereo LG ha perso la possibilità di surclassare tutti i top di gamma 2014 in questo comparto. A nostro avviso, l’utente medio troverà, comunque, l’audio semplicemente eccellente sia in cuffia sia dallo speaker.

500€
LG G3
SU
A SOLI
  • lallo29

    Vivo e htc non si battono, poi le cuffie Dell’m8 sono molto potenti.
    Comunque ha fatto un ottimo lavoro lg.

    • Latttina

      A parte il volume delle cuffie mi sembra che in questi test htc m8 sia sempre dietro ma non me ne intendo più di tanto e potrei sbagliarmi.

      • lallo29

        Non sono i test a decidere, usalo tutti i giorni e vedi la.differenza

    • asd

      Ma te non capiosci ‘na mazza di default o trolli che è un piacere ? Ogni cosa che dici è ‘na caxxata di proporzioni bibliche….

      • lallo29

        Asd cosa potevo aspettarmi da te… I commenti che mi fanno ridere di più sono i tuoi insieme a quelli di bisenti

  • alex

    Ma il g3 aveva protezioni ip?

  • Deepak Murthy

    Da produttore con i DAW ti dico semplicemente complimenti per l’eccellente test audio:)

  • MarcO123123

    Ma il testo in discoteca come avete fatto per il g2? Lo metterete nella recensione completa?

    • http://www.androidiani.com Enrico Andreoli

      Il test in discoteca è facile che possa tardare in quanto la prossima occasione sarebbe il 28 Giugno e la recensione andrà online prima. Non ti nascondo che la registrazione è MOLTO migliorata comunque :)

      • MarcO123123

        Va bene, grazie. :D

  • Renato Farina

    Ma questo LG g3 ha la radio fm?

  • massimo

    LG G2 Come audio era penoso…..poi per tutto il resto forse il miglior device in assoluto…..ma l’audio scadente è un difetto macroscopico per un cellulare….vedremo se con G3 hanno effettivamente rimediato

  • Daniele

    Ma per favore! Il fatto che la cassa sia piu potente non significa che si senta meglio in tutte le situazioni. Uso quotidianamente iphone 5 e Galaxy S4 e quest’ultimo si sente nettamente meno per la cassa posta sul retro nonostante sia piu potente. Sti gran cavoli del gaming. Io il telefono lo devo sentire quando squilla non quando cazzeggio!

  • Davide

    Siate più precisi con le unità di misura. Decibel si scrive dB (deci non era nessuno, Bell era una persona), Volt (anche lui era una persona) si scrive sempre al singolare, che ne sia 1 o che siano 18. La potenza delle cuffie non si misura in Volts ma in Watt [W]. Non chiamatela deformazione professionale quanto rispetto per un sistema di misura Internazionale. ;-)

  • Jo

    Per le cuffie basta disattivare il LPA e tac salgono i Volt. Scommetto che HTC questa funzione non la ha attivata, visto i tanti “effetti” Beats, Harman/Kardon e cavolate varie che altro non sono che impostazioni di equalizzatore software (e che possono piacere o meno, a seconda dell’utente).
    Per il volume invece esistono sempre piccole modifiche da fare col root, che aumentano di un sacco la potenza complessiva dell’ampli.
    Comunque, sbaglio o lo speaker del G3 è identico a quello di S4, solo un po’ più grosso?
    Penso che l’audio di S4 sia veramente buono alla faccia di quello che certi dicono.
    Lo speaker è evidentemente depotenziato, basta sentire come viene ‘compresso’ il suono nelle ultime due tacche di volume. Basta fare una modifica su un file di sistema, e fidatevi che spinge veramente bene! Nessuna distorsione (udibile) e qualità per niente compromessa.
    Stessa cosa vale per le cuffie: si toglie il LPA e si alza la potenza dell’amplificatore. Le mie Beats Studio lavorano bene e la qualità è eccellente :)
    Ammetto che vorrei provare questi nuovi smartphone, soprattutto G3 e One M8: il primo per le nuove funzioni e il fantomatico “speaker 1 watt”, il secondo per l’audio in cuffia.
    Ad ogni modo, penso che al giorno d’oggi non ci sia smartphone con audio migliore o peggiore, dipende dalle esigenze dell’utente