LG X Power 2 ufficiale: Nougat e batteria da 4500 mAh

25 febbraio 20172 commenti

Il Mobile World Congress 2017 è già iniziato ed in attesa della prima conferenza di LG, che si terrà Domenica 26 Febbraio alle ore 12, vi parliamo del nuovo X Power 2. L’azienda coreana ha già svelato questo nuovo smartphone Android di fascia media che catturerà l’attenzione di moltissimi utenti per la sua autonomia.

Il nuovo LG X Power 2 è dotato di:

  • Display da 5.5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel)
  • Processore octa-core da 1.5 GHz
  • 2 GB di RAM
  • 16 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD)
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash LED
  • Connettività: LTE, Wi-Fi (802.11 b, g, n) / Bluetooth 4.2 / USB 2.0
  • Android 7.0 Nougat
  • Dimensioni e peso: 154.7 x 78.1 x 8.4 mm e 164 grammi
  • Batteria da 4500 mAh

Grazie a questa grande batteria l’X Power 2 dovrebbe garantire un intero weekend di autonomia senza dover ricaricare la batteria ogni sera. Inoltre supporta la ricarica rapida, con un ciclo da 0% a 100% in circa 2 ore.

Inizialmente il debutto di questo device avverrà a Marzo in America Latina, e successivamente anche in Europa, USA e Asia, nelle colorazioni Black Titan, Shiny Titan, Shiny Gold e Shiny Blue.

 

Non dimenticarti di seguirci su questi canali per rimanere aggiornati sulle novità del MWC 2017 targate Androidiani:

  • Pagina dell’evento: Tutti gli articoli e anteprime direttamente dall’mwc saran pubblicate qui.
  • Telegram: Iscrivetevi al nostro canale telegram, per aggiornamenti in tempo reale sui nostri spostamenti
  • Instagram: foto, video, e altre storie mediante il nostro profilo ufficiale!!
  • Facebook: Faremo qualche diretta che potete seguire dal vivo. Seguiteci tra i padiglioni del MWC e interagite con noi live. Seguiteci, dunque, sulla nostra pagina ufficiale!
  • Twitter:  Se amate i cinguettii da 140 caratteri, non potrete non apprezzare il nostro profilo twitter ;)
Loading...
  • Andrea Martini

    Bene…ora sta batteria mettetela sul G6.

  • ..Ma infatti tutti gli occhi sono puntati sui top di gamma da 1000 Euro, quando invece la vera fascia interessante per il 90% degli utenti è costituita dai mid-range da 250-500 Euro e dai modelli dell’anno precedente finalmente ad uno street price accessibile. Solo i marchi cinesi meno conosciuti hanno capito che unicamente un ottimo rapporto prezzo-qualità-prestazioni (vedi OnePlus 3T) può imporsi in un mercato saturo? Comprare subito un device che dopo 3 mesi dal lancio costerà 300 Euro in meno non è poi così smart ;-)