MediaTek entra in Linaro: preludio ad un Lg G3 targato MediaTek?

23 marzo 201454 commenti

Linaro, l’organizzazione hi-tech no-profit con l’obiettivo di realizzare software open-source per architettura ARM, ha annunciato ufficialmente l’ingresso della compagnia produttrice di semi-conduttori taiwanese MediaTek.

L’adesione di MediaTek al consorzio Linaro consentirà all’azienda di sviluppare un migliore time-to-market dei suoi prodotti e, chissà, anche un eventuale ottimizzazione del software per le ROM.

Un ulteriore vantaggio, potrebbe essere la pubblicazione dei sorgenti dei driver o, almeno, di parti di essi, che aiuterebbero notevolmente gli sviluppatori di ROM non ufficiali a creare un kernel migliore senza dover procedere, come oggi, con il reverse engineering.

L’associazione Linaro a sua volta ne guadagnerà in termini d’esperienza, sia nell’ambito delle soluzioni mobile sia in quello non-mobile. Così ha parlato George Grey, CEO di Linaro:

MediaTek è un’azienda interessante e fortemente innovativa all’interno dell’ecosistema ARM.

Queste invece le parole di Kevi Jou, Chief Technology Officer di MediaTek:

MediaTek è un partner storico di ARM ed ora si accinge ad entrare in Linaro. Siamo lieti di avere l’opportunità di collaborare con altri leader del settore per guidare le innovazioni open source.

Questa notizia, per me, deve esser letta assieme agli screenshot pubblicati dal sito LGG3.com secondo cui il produttore sudcoreano avrebbe scelto il chip top di gamma di MediaTek MT6595. Quest’ultimo è un processore octa-core caratterizzato dalla presenza di due CPU diverse in configurazione big.LITTLE di ARM, con supporto alla tecnologia Heterogeneous Multi-Processing (HMP), che permette di attivare tutti i core delle due CPU contemporaneamente, in base alla potenza richiesta dal software. In sostanza, quando la richiesta di potenza da parte del software è bassa, verranno attivati solamente i quattro core della CPU Cortex-A7, mentre nei casi in cui vengono richieste risorse elevate la tecnologia HMP permetterà di attivare tutti gli otto core che si trovano all’interno del package. Si tratta di un approccio tecnologicamente più avanzato sulla carta rispetto a quanto operato da Samsung sulla CPU Exynos di precedente generazione, tuttavia non sono disponibili benchmark che mostrano l’efficienza di HMP. La GPU integrata nel SoC è una PowerVR Rogue Series 6 con frequenza operativa di 600MHz.

Anche per voi l’ingresso di MediaTek nel progetto Linaro può esser letto come un indizio di un LG G3 con questo chip?

Loading...
  • maximonet

    Se avranno prestazioni simili a gli snapdragon a prezzi inferiori perchè no…
    Tra l’altro gli smartphone con i mediateck durano tantissimo come autonomia e hanno chicche che è assurdo non trovarle in telefonini più costosi, come l’accensione e spegnimento a orari prestabiliti per me molto comoda.
    Se l’LG G3 avrà una di queste CPU potrà anche essere lanciato ad un prezzo più competitivo sin dall’inizio.

    • Andrea

      Per un semplice motivo. Lg ha una quota di mercato quasi nulla rispetto ai colossi come samsung ed apple, tutttavia col g2 ha fatto un buon lavoro ed ha guadagnato punti..per cui in una situazione del genere, di risalita , ha molto più senso andare sul sicuro ed usare componenti più prestigiosi.
      E questo se il mediatek fosse affidabile ed efficiente come il qualcomm,figurati se non sarà all’altezza…qualcomm è una garanzia oltre che aiuta a vendere non poco.

      • maximonet

        Poi non è detto che non facciano 2 varianti…quella TOP con il Qualcomm e una lite col Mediatek. Oppure in Occidente con il Qualcomm e in Asia col Mediatek…
        Non credo che LG dopo tanta fatica a guadagnare mercato con ottimi dispositivi con il G e il G2 si rovini da sola…
        E poi fino ad ora sono solo rumors…….

  • Massimo Palumbo

    Secondo me i processori media tek non sono alla altezza dei concorrente qualkum

    • Comix92

      Qualkuno doveva pur dirlo

  • Pingback: MediaTek entra in Linaro: preludio ad un Lg G3 targato MediaTek? - WikiFeed()

  • Mars1

    Ok…lg ha deciso di perdere quei 4 clienti acquistati meritatamente col g2.

    • Alessandro Marcheselli

      Concorso appieno.

    • Lorenzo Insigne

      Si è un vero peccato :( per me il g2 è stato il miglior smartphone insieme ad htc one.Ora mi sta deludendo

      • Yellowt

        Nel senso che se sul nuovo g3 c’è un mediatek, un impiegato lg viene a casa tua e cambia il processore anche nel tuo g2? -_-

    • Leo

      tieniti stretto il tuo Samsung e non lasciarlo mai

      • Andrea

        Ti consiglierei di tenere stretto il cervello a te , dato che il tuo commento è fuori come un geranio da un balcone…a volte mi chiedo se tutte le persone inutili che popolano i blog abbiano una loro vita o se la loro aspirazione è provocare flame nella vita,inutile pure essa logicamente. Che pena…

    • daniele

      Quoto …

    • Yellowt

      Già, come se l’acquirente medio di uno smartphone si ponesse il problema di che processore monta un telefono.

  • Amy

    cheap chip D:

  • Pingback: MediaTek entra in Linaro: preludio ad un Lg G3 targato MediaTek? | Crazyworlds()

  • DanieleMnn

    Se vogliono fare un lg g3 penoso possono pure usare i mediatek…

    • Leo

      ne riparleremo quando sarà sul mercato il G3, poi ti vengo a cercare per domandarti se rileggendo il tuo post ti consideri un po….

      • DanieleMnn

        Dai vatti a comprare un mediatek, dopo non lamentarti quando ci sarà 0 supporto da parte della community e gli aggiornamenti non arriveranno mai.

        • Pippo

          infatti ad oggi con LG sei sommerso di aggiornamenti…

          • alex

            Guarda che si parla di modding -.-
            E seppur molte persone non considerino il mod, io da possessore di un lg dual moddato, (p990) la prima cosa che farò con un nuovo tel (o usato) sarà moddarlo.

  • Ciao

    Non capisco tutto sto astio contro mediatek. Ce gente disposta a spendere 700 euro per un telefono con lo snap 801 che è praticamente uguale all 800 quanto con 200 euro si prende un octa core mediatek che fa comunque i suoi porchi 30mila su antutu. Ora tutti a dire che i benchmark non contano blablabla come al solito. L autonomia della batteria è un dato di fatto però e quella aumenta. Se ho poche prestazioni in meno più autonomia e costa la metà perche no?

    • Amy

      Ma non lasciarti abbindolare dall’octa…meglio un quad o addirittura un dualcore con una decente architettura

      • Ciao

        Decente architettura? Sempre cortex a15 arm sono. Sempre a 28nm sono. Se vuoi un architettura diversa devi puntare su intel. Che sforna anche a 22nm, ma non hanno clock esagerati e consumano ancora meno pur avendo prestazioni decenti.

        • DanieleMnn

          Non sei molto informato, gli octa core di mediatek sono degli a7, e fanno pure schifo come prestazioni se paragonati agli a7 della qualcomm.

          Inoltre mediatek è proprio le peggiore degli oem quando fa robe del genere:

          http://www.xda-developers.com/android/have-you-paid-your-linux-kernel-source-license-fee/

          • Ciao

            Parlo del nuovo Soc non del true octacore. Secondo indiscrezioni potrebbe essere 4 core cortex a15 e 4 core cortex a17 più efficienti degli a7. Rimane il fatto che anche il true octa non è male pur essendo 8 core cortex a7. E comunque personalmente direi di dare fiducia a mediatek e anche ai nuovi intel. Meglio un po di competizione che lo strapotere qualcomm.

          • ProzacK

            MediaTek ha deciso di non competere con Qualcomm da quando si è messa in testa di andare contro la community non rilasciando uno straccio di sorgente per i suoi Soc.
            I benchmark lasciano il tempo che trovano ma il supporto ai soc non deve mancare: Mediatek da questo punto di vista è il diavolo.
            Non ho intenzione di appoggiare chi è contro la comunità di modders e farò quanto è in mio potere per spargere la voce: o cambia o muore.

          • Ciao

            Su questo lato concordo e spero che questa partnership cambi qualcosa. C’è sempre da considerare che i device mediatek li vendono a prezzi stracciati.

          • Bigons

            Il fatto che abbia aderito all’associazione potrebbe voler dire che ritratta questo astio contro i modders, magari si farà in 4 apposta per reuperare …. magari

          • DanieleMnn

            Personalmente non comprerei mai e poi mai un device mediatek, non danno uno straccio di documentazione vanno contro le regole dell’open source.
            Intel è tutt’altra azienda, ma purtroppo è poco diffusa nel mercato android.

          • Ciao

            Appunto la partnership con linaro magari cambiano rotta. Il prezzo rimane comunque una variabile fondamentale da considerare a mio pro. Io ho un Asus t100 con windows 8.1 completo
            Processore Intel quadcore a 1.33 ghz (z3740) se non sbaglio ed è fluidissimo anche con programmi pesanti (ha 2 giga di ram) . Ora non voglio fare paragoni azzardati ma un Soc del genere che riesce a far girare autocad non penso abbia problemi con Android.

    • albxd98

      30.000 per 4 cortex A15 è poco, per questo non sono buoni processori. Non mi metto a fare competizioni col mio oppure diventerebbe un discorso da bimbominkia

      • Ripijate

        Oddio sono pochi non mi metto a fare competizioni io c’è l ho più lungo però non te lo dico XD XD

        • Flipz77

          Cosa pretendi, ha 16 anni e ha cambiato 15 smartphone…

          • albxd98

            Ok dopo questo commento ti senti grande? Coglione…

        • albxd98

          Fattostà che i mediatek rimangono dei processori di bassa fattura.

        • gens

          Ragazzi io sto scrivendo da un n9500 pagato 170 euro su amazon è questo monta un MTK 6582 quadcore da 1.3, e su antutu fa 13546.
          L’s3 che possiede mio fratello fa 11867 e costa 200euro di più e la sua batteria dura molto di meno.la mia fotocamera fa foto più nitide delle sue.
          Ho detto tutto

  • albxd98

    L’hmp non è nulla di già visto, la stessa cosa l’ha fatta qualcomm sui suoi quad-core chiamata mpdecision, mediatek è stata intelligente a farlo lavorare su 2 architetture diverse.

    • albxd98

      Mi rettificò: non è nulla di nuovo*

  • Pingback: MediaTek entra in Linaro: preludio ad un Lg G3 targato MediaTek? | mobilemakers.org()

  • Luke_Friedman

    La GPU di questo SoC è fantastica, molto superiore all’Adreno 330 o alla GeForce Mobile del Tegra 4… Ora dobbiamo solo aspettare il Tegra K1, ma penso che Qualcomm (se non si inventa subito qualcosa) verrà spazzata via sul fronte grafica l’anno prossimo.

    • ProzacK

      Fin quando continuerà a rilasciare i sorgenti dei suoi soc continuerò a preferila.

      • Luke_Friedman

        Ah quello sicuro, anche io continuo a preferire Qualcomm, ma se volessi comprarmi (per esempio) un tablet o una console ARM per giocare probabilmente quest’anno mi orienterei su altro. Anche se non mi pare che Qualcomm sia mai entrata nel settore mobile gaming competitivamente, pur essendo una ottima scelta…

    • Andrea

      Qualcomm spazzata via?? Ma stai scherzando?

    • Andrea

      Qualcomm spazzata via?? Ma stai scherzando?

      • Luke_Friedman

        Ti dico solo che le PowerVR delle serie più vecchie erano GPU per notebook del 2005 adattate a mobile, e le Serie 6, come questa, sono il refresh della serie di un anno fa.

  • Pingback: MediaTek entra in Linaro: preludio ad un Lg G3 targato MediaTek? | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Snapp

    Non so come si comporta MTK con i suoi SoC, rilascia i sorgenti? È più difficile per gli sviluppatori lavorare su devices con questi processori? Illuminatemi

    • Pippo

      non rilascia sorgenti…ma le varie rom sono facili da fare per i modders

  • giuseppe

    Oh no…

  • mac tagliatelle

    Così hanno la scusa per non aggiornare

  • alex

    Beh, se rilascia le sorgenti da quel che ho letto sotto, dovrebbe essere ottimo.
    Se lg saprà prima il loro comportamento e agirà di consequenza siamo apposto.