Motorola Moto G (2015): avviati i test pubblici di Android Marshmallow

4 Novembre 20153 commenti

Motorola da qualche tempo tende sempre ad essere una delle prime società a rilasciare gli update ogni qualvolta esce una nuova versione del sistema operativo mobile di Google, Android. Anche in questo caso, la casa alata vorrebbe mantere questo primato per quanto riguarda il lancio a livello mondiale dell'update ad Android Marshmallow del suo ultimo medio di gamma, Motorola Moto G (2015).


Stando a quanto riportato dalle ultime voci, la società attualmente detenuta da Lenovo avrebbe iniziato il rilascio di una versione di test dell’ultima versione del sistema operativo per smartphone della casa di Mountain View.

Android Marshmallow sarebbe dunque in roll-out per Motorola Moto G (2015) in una versione chiamata Soak Test, come ormai tradizione della casa alata. Questa tipologia di update è destinata ad un numero ristretti di clienti in possesso dello smartphone, i quali accettano di provare questa distribuzione ancora immatura in cambio di feedback circa malfunzionamenti e problemi di vario genere. Attualmente non sono disponibili in alcun modo pareri sull’update o changelog ufficiali, ma, come tradizione Motorola, si tratterà di una versione stock del sistema operativo, e dunque in grado di portare unicamente le novità dell’ultima distribuzione del robottino verde, senza aggiungere niente di nuovo.

Quindi, com’era facile intuire, ciò non significa che Android  Marshmallow per Motorola Moto G (2015) sia in dirittura di arrivo, ma anzi, sta a significare che attualmente si trova nell’ultimo stadio di sviluppo. Dunque, l’intervallo di tempo tra il rilascio di questa prima versione e quella definitiva non è stabililto, dato che potrebbero comunque sorgere problemi di diversa natura in grado di ritardare il roll-out dell’aggiornamento ufficiale anche di alcuni mesi, come successo negli scorsi mesi con il vecchio Moto G.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com