NTT DoCoMo: nuova scocca touch per nuove interazione con UI

4 ottobre 201213 commenti

L’operatore giapponese NTT DoCoMo negli ultimi giorni ha fatto parlare molto di se nel panorama Android. Dopo aver progettato un traduttore di conversazioni ed un’applicazione che avrà le semplici funzioni di traduttore l’operatore telefonico ha mostrato un nuovo prototipo di smartphone, il quale differentemente dagli altri esemplari è dotato di una scocca con sensori touch in grado di poter percepire i tocchi e le pressioni ed eseguire determinate operazioni grazie ad una nuova UI intelligente.

Grazie a questo nuovo progetto il touch si potrà espandere oltre il display arrivando ad inglobare anche la scocca in determinati punti, i quali se toccati e pressati in determinati modi permetteranno di eseguire determinate operazioni.

Lo smartphone riuscirà a percepire i tocchi e l’interfaccia utente reagirà di conseguenza. Sblocco del display, avvio del browser, consultare i preferiti e molte altre potrebbero essere le operazioni eseguibili tramite i tocchi laterali.

Grazie ad Android ed alla sua libertà di personalizzazione NTT DoCoMo ha potuto realizzare questa speciale UI che potrete vedere in azione nel seguente video:

<script src=”http://player.ooyala.com/player.js?deepLinkEmbedCode=dhcnQyNjoYzPDw9QiXveoLPvrE1gg-ri&height=330&embedCode=dhcnQyNjoYzPDw9QiXveoLPvrE1gg-ri&video_pcode=ppbnY65tdYh_HxFfIkVstq2Iq_oQ&width=595″></script>

 

Loading...
  • Pingback: NTT DoCoMo: nuova scocca touch per nuove interazione con UI | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Il player del video non viene visualizzato .-.

  • E poi ti cade il telefono a terra e si distrugge in mille pezzi…

    • olè

      quindi significa niente custodie, se lo fanno in titanio…

      • Fede er mejo

        credo si parli solo della scocca davanti dove c’è la fotocamera ed i sensori.

  • Vale Dl

    almeno provano a fare qualcosa di realmente innovativo piuttosto che aumentare la memoria da 32 a 64 gb o aggiungere qualche centinaio di mhz al processore come altre case produttrici

    • AssassinoXI

      o ingrandendo i cellulari

      • rpkymerah571

        XD no il 5 e nato per colpa di un povero segretario apple che passandoci sopra con la macchina ha aumentato la lunghezz e cosi diminuito anche lo spessore e scherzosamente parlando allungato anche il processore dandogli qualche mhz in più xD problem? XD

        • AssassinoXI

          Una parte l’ hai copiata dal video “LTE: La tavarnate eterna” eh? xD

  • Raad

    la verà novità sarà quando si potrà controllare il telefono senza toccare lo schermo. Ora ad esempio passando la mano davanti al note2 appaiono le notifiche

    • emanuele_zanetti

      sì, è una novità effettivamente, ma a praticità? normalmente se uno ha un telefono per usarlo lo tiene in mano, quindi che senso ha controllarlo senza toccarlo? sarà una tecnologia pratica in certi ambiti, sicuramente non in quello smartphone (già se la implementassero su un dispositivo di navigazione per l’auto sarebbe più utile, facendo un gesto si ha quello che serve senza dover guardare altrove). Secondo me ci stiamo concentrando troppo su ciò che si potrebbe fare ma non abbastanza su quello che c’è da migliorare..

      • teo

        A me piacerebbe avere una cosa simile sul pc, la mano sinistra è inutilizzata si potrebbe usare per attivare varie cose. Ma sul cell boh… Poi devi stare attento a tutto quello tocchi se no ti parte il browser quando vuoi mandare un sms???

        • emanuele_zanetti

          sì ma sul pc c’è già la tastiera per fare diverse cose (ad esempio io sono abituato ad usare spesso gli shortcut da tastiera) e non ritengo che ci sia bisogno di fare ciao al pc per fare una cosa quando posso premere un tasto xD come ho già detto risulterebbe utile in quegli ambiti in cui non ci si può distrarre cercando bottoni o cose simili, ma altrove non ne vedo l’utilità..