OnePlus 5T e 5: problemi con il supporto dello streaming HD

11 dicembre 20174 commenti

Stando alle ultime segnalazioni di vari utenti è emerso che i nuovi OnePlus non abbiano il supporto alla riproduzione di contenuti streaming in HD ed il problema sembra essere causato dalla mancanza di una specifica certificazione.

Alcuni servizi streaming, come ad esempio Netflix, offrono la riproduzione di contenuti multimediali in HD ma sui nuovi OnePlus sono stati riscontrati dei problemi di riproduzione. Quando si cerca di visualizzare un contenuto in HD attraverso questi servizi, i DRM richiedono una certificazione Widevine di Livello 1 per funzionare in maniera ottimale ma il OnePlus 5 e 5T integrano solo una certificazione di Livello 3. Dopo la segnalazione del problema l’azienda si è pronunciata in merito, specificando che tale problematica verrà risolta attraverso prossimi aggiornamenti software. La disponibilità di questa certificazione può essere verificata attraverso una applicazione disponibile sul PlayStore e, proprio come si può vedere in uno screen pubblicato sul forum ufficiale, nell’attuale modello 5T manca il livello 1.

E’ molto importante precisare che i nuovi OnePlus 5 e 5T hanno delle caratteristiche hardware di alto livello e, quindi, questo inconveniente non è causato da una limitazione della componentistica ma appunto riguarda solo la parte software. Non rimane che attendere il rilascio di aggiornamenti per riuscire a risolvere tale problematica.

Loading...
  • sanio

    serve più ram lo dicevo io…almeno 32…8gb…da pezzenti 🤣🤣🤣

  • Latttina

    Queste sono le piccole cose che differenziano ancora Oneplus da marchi più blasonati…

    • emanuele

      direi anche il prezzo e la qualità. Tutte cose a favore di OP5

      • Latttina

        Se lo dici tu ci fidiamo… Il prezzo non è più come ai vecchi tempi degli inviti… La qualità non mi pronuncio, anche se c’è stato un periodo (piuttosto lungo) in cui ogni giorno veniva pubblicato un problema diverso di OP5 e non dava una bella sensazione.