OnePlus irrompe al quinto posto nel mercato smartphone “premium”

16 Aprile 2019Nessun commento

Il brand cinese scala questa particolare classifica grazie all'enorme successo del suo OnePlus 6T e si piazza dietro a Huawei e Oppo, guadagnando una grossa percentuale di quote di mercato.

Il mercato degli smartphone “premium“, ovvero tutti quei dispositivi venduti ad un prezzo pari o superiore ai 400$, è da anni dominato da Apple, con Samsung stabilmente al secondo posto. Ultimamente, però, l‘ascesa dei brand cinesi sta rosicchiando terreno soprattutto all’azienda di Cupertino e questo trend sembra non volersi arrestare. Oppo, OnePlus e Xiaomi guadagnano ogni anno percentuali altissime di quote di mercato grazie all’offerta di smartphone con caratteristiche simili ai vari top di gamma Samsung e Huawei, ad un prezzo decisamente più accessibile.

OnePlus, in particolare, è riuscita ad arrivare per la prima volta al quinto posto nella categoria “premium” globale, dopo l’ascesa negli Stati Uniti. Punto fondamentale di questa crescita è stato l’enorme successo del suo ultimo flagship, OnePlus 6T, molto apprezzato dagli utenti per velocità ed affidablità generale. Le quote di mercato sono aumentate notevolmente soprattutto in paesi come l’India, la Cina e l’Europa occidentale che, adesso, rappresentano il 90% delle vendite globali del brand. Nel paese indiano, in particolare, OnePlus è seconda soltanto a Samsung e in fortissima crescita, motivo per cui l’azienda distribuisce lì i suoi migliori dispositivi.

Ormai i brand cinesi sono una forte realtà e propongono dispositivi molto interessanti a prezzi decisamente più accessibili rispetto ai 1000/1500$ che, ormai, sono necessari per un top di gamma dei marchi più blasonati. Vedremo, dunque, quanto mercato ancora riusciranno a portare via ai colossi della telefonia mobile.

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com