Backdoor OnePlus, arriva una dichiarazione ufficiale

15 novembre 2017Nessun commento

Secondo OnePlus, l'utenza non ha nulla da temere poiché nessuna app third party potrà sfruttare tale vulnerabilità ed agire come utente root.

Nessun pericolo per gli smartphone OnePlus

Solamente pochi giorni fa è stato scoperto un metodo che consente di rootare i dispositivi OnePlus con poche e semplici operazioni.

Questa notizia ha subito suscitato timori poiché questo exploit potrebbe venire sfruttato anche da app di terze parti per infettare gli smartphone.

Il manufacturer cinese non ha perso tempo e sul suo forum ufficiale ha presto dichiarato quanto segue:

OnePlus non nega il fatto che, effettivamente, la procedura consente di ottenere rapidamente i permessi di root.
Sottolinea però il fatto che ciò potrà avvenire solamente mediante accesso fisico al device e perciò non esiste alcun pericolo per l’utente.

Per precauzione, la backdoor verrà completamente eliminata.

_______________________________

Loading...