Palm: dopo il Pre viene l’Eos

27 Maggio 20094 commenti

Ci vorrebbe il nostro buon ILovePalm, utente del nostro forum su android, a recensire questa notizia. Di Palm e del suo WebOs ne avevamo parlato già in passato. Ma per coloro che si fossero perse le puntate ( qui e qui) ecco un breve riassunto su Palm e il suo sistema operativo WebOs. Come ben saprete Palm è stata una delle aziende leader nella distribuzione e produzione di palmari; i suoi dispositivi hanno fatto la storia e hanno spianato la strada al mercato che attualmente è dominato da HTC :). Palm, infatti, è una delle primissime aziende ad ever investito sulla produzione di palmari portando così ricchezza all'azienda. Purtroppo poco dopo il mercato si è popolato di competitors che in breve tempo hanno ridotto il monopolio di Palm in un semplice competitor di minoranza portando Palm dalla cresta alla base dell'onda. In quest'occazione si decise di fermare la produzione e delineare un nuovo prodotto/sistema operativo che fosse rivoluzionario, rilanciando così l'economia, ormai in declino, dell'azienda statunitense. Il sistema operativo pocanzi decantato è il webOs e il primo dispositivo che ne vanterà l'utilizzo è il Palm Pre. Ebbene, in queste ore sui miei feed ( e sul mio widget ), sono scorse alcune notizie interessanti e che voglio discutere/condividere anche con voi.

Come detto poco sopra, il primo dispositivo a montare webOS sarà Palm Pre, di cui abbiamo già parlato ampiamente sia sul blog che sul forum. Quello che ci manca da sapere è: Quando arriverà il primo Palm Pre in commercio? Il 6 Giugno!!

E’ di alcuni giorni infatti la notizia che palm rilascierà (in anticipo) il suo beniamino.. Essendo un cellulare di tutto rispetto ( gps , display 320×480, fotocamera 3mp con flash …. )  il prezzo è veramente basso. Secondo indiscrezioni il prezzo del Pre si aggirerebbe sui 299 € riducibile ( se si apre una sim sprint ) a 199€ .

Insomma un lancio anticipato ad un prezzo veramente competitivo. Ma non è finita quì!! Pare che solamente 2 giorni dopo il lancio del Palm Pre, Apple abbia intenzione di presentare, al WorldWide Developers Conference , il nuovo modello del proprio smartphone.

Dopo tutta questa introduzione lunghissima e noiosa passiamo al sodo:

Entro il 2009 potrebbe arrivare un nuovo dispositivo basato sul progetto WebOS che potrebbe affiancare il Pre limitando alcune delle funzionalità. Secondo alcune fonti statunitensi il nuovo smartphone, che dovrebbe chiamarsi Palm Eos, avrà una tastiera QWERTY (yuppiiii) di tipo non scorrevole sormontata da uno schermo da 320×400 punti  quindi piu “corto” del suo fratellino Pre e molto simile agli smartphone “BlackBerry-style” .

Questa volta però non sarà Sprint a distribuire Eos, bensì sarà, almeno secondo fonti americane, AT&T.

Purtroppo le foto di questo dispositivo non sono molte e sopratutto decenti perciò evito di postarle ;)

Per adesso è tutto, Stay Androided ;)

[Via PcWorld]

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com