Presentato ZTE Axon M: è pieghevole con dual display

18 Ottobre 20175 commenti

ZTE Axon M, è stato presentato ufficialmente il primo smartphone pieghevole con dual display da 1080p, entrambi da 5,2 ".

ZTE Axon M è il primo device del suo genere, tuttavia non è il display ad essere pieghevole, è bene precisarlo, ma la scocca. Questa è composta interamente in alluminio, caratteristica saliente: la cerniera sul lato destro.

Lo smartphone da chiuso appare un po’ più doppio del solito, con fronte e reto in vetro e una sola fotocamera frontale. Il vetro è un Gorilla Glass 5. Una volta aperto c’è un po’ di spazio tra i due schermi, dovuto alle cornici degli stessi. Lo si nota quando gli schermi sono affiancati. Quando piegato, invece, risulta un po’ asimmetrico, in quanto la cerniera in alluminio sporge su di un lato.

specifiche tecniche:

Sistema Operativo Android Nougat 7.1.2 
Processore Snapdragon 821 2.15GHz
RAM 4 GB
Memoria 64GB emmc v5.1
Display Dual 5.2″ “TFT LCD” w/Gorilla Glass 5
Risoluzione Dual 1920×1080 pixel 426 PPI
Fotocamera 20 MPx f/1.8, 4K@30FPS, 1080P@30FPS, 720p@240fps
Batteria 3180 mAh, Quick Charge 3.0
Dimensioni 150,8 x 71,6 x 12,1 mm

L’821 non è di certo l’ultimo chipset di Qualcomm, ha circa un anno, ma è ancora performante. Dovrebbe essere più che abbastanza da poter gestire i due display da 1080p.

Ottimizzazione:

L’esperienza utente è molto simile a quella Android Stock. Ovviamente la presenza dei due schermi è stata valorizzata da punto di vista software. Nella classica barra di navigazione Android è stata aggiunta una “M”. Questa introduce in un menù per gestire le diverse modalità dei due schermi:

  • Tradizionale (utilizzo di un solo schermo, il principale),
  • Estesa (estende la schermata su entrambi i display),
  • A/B (permette di utilizzare due diverse app sui due schermi),
  • Specchio (riproduce su entrambi gli schermi le stesse cose).

Speriamo che la batteria, anche se non capientissima, garantisca una durata accettabile e non ci sia battery drain.

Curiosa inoltre la soluzione della fotocamera. Un unico obiettivo frontale, perchè, all’occorrenza sarete voi a cambiare schermo e a girare lo smartphone, invece di cambiare fotocamera.

Lo smartphone per il momento è brandizzato AT&T e viene venduto solo negli Stati Uniti. Per aggiudicarselo bisognerà sostenere un canone mensile di 24,17 $ per un periodo di 30 mesi.

ZTE Axon M è uno degli smartphone più originali visti forse da due anni a questa parte. Potrebbe essere una soluzione per ci cerca uno smartphone che all’occorrenza possa offrire uno schermo più grande. Vedremo se riuscirà a ritagliarsi una fetta di mercato tutta sua. Nel frattempo speriamo che arrivi in Italia il prima possibile per provarlo per voi.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com