Quechua Phone 5, il CEO Archos protagonista di una tragicomica dimostrazione [VIDEO]

26 febbraio 201429 commenti
Ricordate Quechua Phone 5, lo smartphone Android "rugged" realizzato da Archos per la catena Decathlon (ne abbiamo parlato qualche tempo fa in questo articolo)? In una dimostrazione, il device è stato vittima dell'imperizia del CEO Archos che, nel provare a impressionare il pubblico, ha decisamente esagerato.

Come riportato anche nel nostro articolo, Quechua Phone 5 è infatti uno smartphone che beneficia della certificazione IP54, la quale ne garantisce la resistenza a polvere e schizzi d’acqua.

Loic Poirier, CEO di Archos, produttore che ha realizzato il device, non deve però aver letto bene le caratteristiche: come potete vedere, dopo averlo lasciato cadere e averlo recuperato completamente intatto, ha immerso il dispositivo in un’intera caraffa d’acqua, provocandone l’inevitabile morte per annegamento.

Sulle istruzioni è inoltre chiaramente specificato che il dispositivo non è progettato per utilizzo subacqueo: un errore imperdonabile e una figuraccia clamorosa per il dirigente.

  • nex

    che figur de merdddddddddddddddddddddddddd

    • Alessandro

      Già. …ahahah sto ancora ridendo

  • Pingback: Quechua Phone 5, il CEO Archos protagonista di una tragicomica dimostrazione [VIDEO] - WikiFeed()

  • silvergdb

    bravo idi@ta!

  • Francesco Pozzobon

    ahhahahahah…..e pure lo pagano per far cazzate!!

  • Danielecmp

    hahahahahahahahahahahahahaha sfigato!

    • Ing.Gae

      Voglio essere anche io uno sfigato con uno stipendio a 6 zeri!!!!

  • Emiliano Giuseppe Pratici

    Pensare che persone di questo “calibro” possano ricoprire la carica di CEO Archos (e percepire una vagonata di soldi) mi fa capire tante cose. Non serviva un genio per leggere le istruzioni evitando, in una dimostrazione ufficiale, una palese figura di m***a.

    • zebeck

      Lui è francese e le istruzioni in inglese… :-/

      • mr verdicchio

        Sei un genio!

      • icaro

        zebeck hai perfettamente ragione

    • Alessandro Carlo Paolucci

      probabilmente je lo avevano pure detto, senza bisogno di leggere

  • cesco

    Mamma che sfigato! credo proprio che sia sprofondato per la vergogna in quel momento!

  • giupa87

    E se a sto tizio gli avessero detto che lo smartphone era resistente al calore lo testava in un micronde? XD

    • sombrero

      No, lo buttava nel camino acceso ;-)

  • Porco boia cane cattivone

    E lo pagano pure!

  • Blu-Sky

    secondo me lo avranno già licenziato….

  • o.t

    Che coglione… E questa gente ricopre ste cariche?

  • icaro

    non ce la faccio a non ridere, ma santa pazienza informarsi prima di fare questa figuraccia no eh???? Mah!!!

  • momentarybliss

    ha voluto fare lo sborone … che poi un normale smartphone se immerso in acqua non muore quasi all’istante come questo quechua, quindi doppia figura di m

  • M3r71n0

    Sono sicuro che ha voluto evidenziare che non va sommerso nell’acqua.

    hahahahahahahahahahahahah. Che beota colossale. hahahahahaha

  • Jacopo Merlini

    Che sfigato ahajah

  • dataghoul

    ditegli di stare sereno, che se anche Decathlon lo licenzia in tronco, può sempre venire qui da noi a fare il Ministro, un posto anche per lui lo si trova senza problemi…

  • Salvatore Spataro

    parapara parapara paraparapapa figura e mmerda….

  • Walter

    Qualcosa mi dice che sia una mossa di marketing ben studiata a tavolino. “Bene o male, purché se ne parli” funziona sempre.
    Un video del genere viene in qualche modo pianificato a tavolino e non credo in un exploit, perché non era un evento live, o almeno credo. Anche perché l’evento è ripreso in un locale di piccole dimensioni e non certo rivolto ad una platea.

  • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

    orpolina! … … … …

  • Alberto Edoardo Lucchini

    Minkia che coglione

    Licenziatelo in tronco e prendete uno di noi random al suo posto X,,,,D

  • dakota

    Un genio..come far parlare del telefono in questione. Grande

  • T30

    Giusto una precisazione: il telefono che viene gettato a terra (senza subire danni) è un Quechua Phone 5.

    Il video è poi interrotto/tagliato, e il telefono che viene immerso in acqua è un prototipo di un nuovo prodotto Archos, ma NON É il Quechua Phone 5.

    Per info, il QP5 è stato testato per abusi fuori dall’ordinario anche dai vostri colleghi di Journal du Geek in Francia (http://www.journaldugeek.com/2014/02/04/preview-quechua-phone-5/)