[Rumor] Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare

10 dicembre 201335 commenti

Le indiscrezioni sulle mosse che Samsung farà riguardo ai suoi prossimi top di gamma non si fermano: secondo le ultime ipotesi provenienti dalla Corea, su Galaxy S5 e Note 4 potrebbero non essere presenti i display AMOLED, marchio di fabbrica dei flagship device del costruttore, a favore dei più economici PLS-LCD.

Il prolifico e ormai famigerato portale ET News, infatti, riporta che Samsung starebbe pensando, riguardo ai prossimi Galaxy S5 e Note 4, di abbandonare i display AMOLED per passare alla tecnologia PLS-LCD: un’operazione che permetterebbe alla Casa coreana di abbassare i costi di produzione del 20%, con una differenza minima in termini di qualità per l’utente finale.

A quanto pare, la presa in considerazione, da parte di Samsung, di una simile decisione deriverebbe dall’ascesa di produttori cinesi come Oppo, Xiaomi o Huawei, in grado di offrire dispositivi top di gamma a prezzi competitivi, e visti ovviamente come una minaccia, per quanto ancora lontana.

Introdotti dalla stessa Samsung nel 2012, i display PLS-LCD sono un’evoluzione dei tradizionali IPS, rispetto ai quali forniscono maggiore brillantezza a fronte di consumi e costi di produzione ridotti.

  • Pingback: [Rumor] Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare | News Novità Notizie Trita Web

  • Okazuma

    Forse useranno questi schermi ma materiali diversi dalla plastica?

    • http://www.easyhomehub.it/ Andrea Rago

      Se sacrificare gli AMOLED (che a me piacciono tanto) significa avere materiale più pregiati, ben venga :)

      • Borb

        Materiali più pregiati che a nulla servono se non ad aumentare la SAR :
        sia benedetta la plastica

        • asd

          Grande Borb! Quanto ignorante può essere chi inneggia ai “materiali nobili” …. che tristezza !

          • l’808 batte ogni android

            che tristezza chi paga 729€ per della cineseria con le cuciture finte……vai a vedere i cinesi top gamma che hanno lo stesso hardware e lo stesso software ma costano meno della metà e sono più pregiati del samsung di turno.
            Poi vuoi continuare a dire “meglio la plastica” , ma almeno fosse come quella dei lumia o dell’iphone 5c, invece no la plastica dei samsung è paragonabile solo ai giocattoli per bambini venduti nelle bancarelle.

          • asd

            Tu, veramente, non hai mai capito un caxxo. Impressionante !

      • mario

        io penso esattamente il contrario, se ad uno piacciono gli amoled dovrebbe fregarsene del materiale del cellulare, quello che si guarda è lo schermo, non il retro.

        • Okazuma

          Amen

        • balordo

          Rompono i cohones con i materiali poi ci mettono mezzo kilo di gomma per proteggere il cell. Ben venga la plastica

          • zuzzolo

            quoto ;)

  • Pingback: [Rumor] Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare - WikiFeed

  • davide

    Sì, abbasseranno i costi del 20% ma i prezzi rimarranno magicamente invariati

    • momentarybliss

      quoto

    • pattv

      No aumenteranno del 25…

      • Pietro De Mitri

        Straquoto

      • Francesco Pozzobon

        ma va là….tagliano i costi del 20% per lo schermo per poter essere più competitivi coi prezzi…dai su…non spariamo cavolate…è ovvio che abbasseranno leggermente il prezzo, samsung sa bene che non può sottovalutare i vari oppo xiaomi e co.

        • bless

          certo..perché xiaomi od oppo sono marchi che i più conoscono…in italia non abbasseranno di certo i prezzo finché regna assieme alle altra magnamgna.
          la cavolata l’hai detta tu.

    • mr verdicchio

      Andrò controcorrente, ma secondo me i prezzi scenderanno.
      Un pò perché la fascia medio bassa e i top vecchi di un anno fanno tutto ormai, un pò per la concorrenzacinese e un pò perché sarà come tuttele tecnologie: passato il boom dei primi anni ci si riallinea su valori più bassi.

  • mah

    è appena uscito il note 3 e già pensiamo ai trapelamenti sul 4?

    • l’808 batte ogni android

      appena uscito? ahahahaha ma cosa dici mai, il note 3 è già vecchio.

  • Mark

    Non avevo sentito ancora notizie sul Note 4, mi stavo preoccupando..

  • Enrico

    Andassero a farsi fo##ere i “materiali pregiati” ma soprattutto i fanboy fissati con essi. Sele qualità VERE del cellulare, poi, vanno sacrificate per sottostare alle esigenze di fanboy suddetti allora c’è proprio da preoccuparsi.

  • Dnana

    nessun trapelamento* ???

  • Pingback: [Rumor] Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare | Crazyworlds

  • deepdark

    Faranno due versione, come hanno sempre fatto. D’altra parte sarebbe deleterio tornare indietro.

  • Pingback: Rumor Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare | News | Senza Limiti

  • icaro

    Secondo me è iniziata la discesa di samsung a favore dei cinesi

  • LucaSampei

    E certo che Samsung si preoccupa… Io ho sempre avuto Samsung a partire dall’Omnia passando dall’S2 finendo con il Note… Adesso ho un HUAWEI Ascend Mate e sinceramente non sento affatto la mancanza di Samsung…. Anzi terminale spettacolo ad un prezzo IMBATTIBILE

    • cesco

      Mamma mia! Che ricordi! L’ormai antico Omnia! Con win 6.1… Lo ebbi e lo detestai a morte! Poi l’omnia Hd… con uno dei primi display AMOLED che all’epoca venendo da un vecchio TFT resistivo con 4 pixel in croce e totalmente privo di contrasto sembrava quasi incredibile! ricordo che aveva due casse frontali come attualmente ha il one e mi sono sempre chiesto come mai non abbiamo portato avanti questa politica anche con i successivi terminali che ho trovato sempre peggiorati rispetto a quell’ hardware nonostante il sw fosse penoso per uno smartphone

  • shanefalco

    Beh secondo me al momento i display lcd ips (o pls lcd secondo samsung) sono il miglior compromesso in uno smartphone, l’unica cosa di inferiore che hanno rispetto ad un amoled è la qualità del nero e un pò l’angolo visuale per il resto molto meglio gli lcd. Risparmiano un minimo sul display per poi spendere d+ in materiali quindi il prezzo rimarrà come ora e cioè 699 per il prossimo top gamma.

  • alex

    Per i materiali le cover risolvono tutto.
    Ma i display amoled (a chi piaciono) sono insostituibili, è come un’esclusiva samsung, nn dovrebbero rinunciargli.

  • Michele Ranieri

    A quanto pare, la presa in considerazione, da parte di Samsung, di una simile decisione deriverebbe dall’ascesa di produttori cinesi come Oppo, Xiaomi o Huawei, in grado di offrire dispositivi top di gamma a prezzi competitivi, e visti ovviamente come una minaccia, per quanto ancora lontana.

    Apparte che i competitors cinesi danno praticamente le stesse cose, ad un prezzo minore, quindi samsung non sta facendo nulla che meriterebbe una lode anzi, contrasta i cinesi con roba peggiore… bella tattica.
    Non sarei d’accordo manco sul fatto che sia una minaccia tanto lontana, in circa 1 anno e mezzo marchi sconosciuti come oppo e xiaomi, non dimenticando vivo, sono entrati nel vivo della battaglia riscuotendo enorme successo, quindi non credo manchi tanto a vedere la fine del duopolio apple samsung.

  • Pingback: [Rumor] Samsung, display PLS-LCD su Galaxy S5 e Note 4 per risparmiare | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Luca

    Per risparmiare? Ma se costerà sempre 600 euro… ridicoli…