Samsung Galaxy Mega 6.3: confronto dimensionale con Galaxy S IV e Note II [Foto]

12 aprile 201328 commenti

Durante la giornata di ieri Samsung ha ufficialmente annunciato l’arrivo sul mercato di due nuovi smartphone Android, due giganti con display da 5.8 e 6.3 pollici, ovvero il Galaxy Mega 5.8 ed il Galaxy Mega 6.3. Questi due phablet Android dovrebbero arrivare in Europa dal prossimo mese di Maggio ma purtroppo ancora mancano comunicazioni ufficiali. In attesa di avere maggiori informazioni ci concentriamo sugli aspetti che preoccupano maggiormente gli utenti, cioè le dimensioni.

Il più piccolo dei due potrebbe avere dimensioni simili a quelle del Galaxy Note II ma il gigante Galaxy Mega 6.3 fa sembrare un normale smartphone anche il celebre phablet con S-Pen.

GSMArena ha potuto mettere le mani su un primo esemplare del Galaxy Mega 6.3 e per noi ha confrontato le dimensioni con quelle del Galaxy S IV e del Galaxy Note II.

Diversamente dal confronto che vi abbiamo proposto ieri stavolta abbiamo anche le le foto:

Come avrete notato i due smartphone Samsung confrontati col nuovo gigante sembrano addirittura piccoli ma non dimentichiamo che parliamo sempre di display da 5 e 5.5 pollici.

Le dimensioni sono considerevoli ma nonostante ciò mantiene un profilo sottile con soli 8 millimetri. Chi ha potuto tenerlo in mano dichiara che sembra quasi di tenere un tablet da 7 pollici con un peso di 199 grammi, leggermente più pesante rispetto ai 183 grammi del GN2.

Il display da 6.3 pollici è un pannello LCD HD con densità di pixel di 233ppi, decisamente inferiore rispetto ai 267ppi del display HD da 5.5 pollici del Note II (ricordiamo che in questo caso abbiamo il 31% di superficie in più).

Il Mega 6.3 è alimentato da un SoC Exynos 5250 dual-core da 1.7 GHz, il medesimo che troviamo a bordo dell’ottimo Nexus 10, accompagnato da una GPU Mali-T604 ed 1.5 GB di RAM. Purtroppo non ci sono molti termini di paragone ma con il medesimo chipset il tablet Google da 10 pollici sembra comportarsi egregiamente e lo stesso vale per la GPU, la quale non dovrebbe avere problemi con una risoluzione HD dato che sul Nexus 10 deve lavorare su una risoluzione di 2560 x 1600 pixel.

Android sarà in versione 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia Nature UX e molte features che già troviamo a bordo del Galaxy S IV, come Air View, Group Play, S Translator, ecc. Il phablet arriverà sul mercato anche in versione LTE con porta IR per comando remoto.

Batteria da 3.200 mAh e memoria interna da 8 o 16 GB (espandibile tramite microSD) completano il quadro delle specifiche tecniche.

Insomma una presentazione molto dettagliata fornitaci da GSMArena. Cosa ne pensate di questa nuova famiglia Galaxy Mega?

 

Loading...
  • Se si mantenesse intorno ai 400 € non sarebbe male, ma dubito…

  • giuli

    incommentabile.

  • Se in montagna mi si rompe una ciaspola so come sostituirla :)

    • dario

      perché limitarti a una ciaspola che per usarla devi comprare due mega quando hai a disposizione un ottimo slittino? ah, questi giovani consumisti d’oggi…

  • Da possessore di note2….devo dire che è gigantesco…ma qualcuno che lo comprerá ci sará sicuramente!! rispetto le scelte di tutti, da uomo ovviamente non potrei portare un telefono così in tasca,mentre il note2 ancora ci entra, questo megari é adatto per una donna, dentro la loro borsa di mary poppins entra tutto! comunque non sopporto quelli che tra poco commenteranno….ma chi è quel deficente che compra questo smartphone?? è inguardabile!! incommentabile…e cazzate varie!!

    • dario

      hai ragione, rispetto tutti i consumatori anch’io, se a qualcuno torna utile ben venga che lo acquisti, non lo biasimerò di certo, biasimo solo samsung che sforna decisamente troppi modelli rispetto a quelli a cui poi garantisce aggiornamenti in numero e con un ritmo accettabile, usando come parametro di riferimento non il costo dell’apparecchio ma il numero di pezzi venduti. e siccome per puro buon senso sono più che convinto che i mega non avranno un boom di vendite, per il semplice motivo che appunto non sono tascabili ed è una limitazione davvero grave per gli uomini (e credo che di donne interessate a un 6.3 non ce ne saranno così tante, non per pregiudizio ma per puro empirismo), di mega se ne venderanno con un rapporto di circa 1:6 o anche inferiore rispetto ai note ii, che già non hanno dati di vendita esaltanti.
      per dirla secca, va benissimo sfornare decine di modelli l’anno, se poi ognuno verrà aggiornato e seguito come si deve, in caso contrario a rimetterci è solo chi non compra i modelli più rari.

      • dario

        (chi COMPRA i modelli più rari, volevo dire)

  • Alessandro Tomagra

    Fra poco per fare una chiamata al cellulare dovremo essere in 6 per sollevare il device. altro che 6 pollici, 6 pirla!

  • Matteo

    La serie Mega è stata creata apposta con HW inferiore e dimensioni sproporzionate per vendere di più il Note, facendolo sembrare più piccolo e utilizzabile di quanto sia realmente…. puro marketing, altrimenti avrebbero messo dell’HW migliore!

    • andrea

      penso anche io che sia solo marketing, mi sembra strano che facciano un nuovo telefono e ci mettano sopra un HW peggiore dei precedenti..

      • Matteo

        Lo vedremo dalle vendite ;) se venderanno più Note di prima e 0 Mega la loro strategia (e la nostra teoria) avranno funzionato

        • andrea

          qualcuno lo comprerà sicuramente, sopratutto se costerà poco, io piuttosto prendere un tablet nexus 7, piu grosso ma anche migliore per il web, abbinato ad un cell piu piccolo da 4 pollici

        • carlomangano

          è un note 3 o 4 con hardware appena superiore al s2

          oppure un galaxy tab quello nuovo di cui avevamo parlato un pò più piccolo e bello. con modulo 3g costerebbe 449 euro.

          il galaxy tab nuovo ha risoluzione hd questo un pò minore quindi direi la densità e simile ai galaxy tab da 10 pollici ma non ho bisogno di molti dpi.

          io il mio notebook da 15 pollici in hd lo vedo benissimo anche da 2 cm vicino e non mi disturbano i pixel e non mi sembra utile averlo in full hd non vedo differenza.

          diciamo il prezzo deve essere sui 449 euro se è di più e costoso non va bene. ma è difficile immaginarlo se a questo prezzo hanno fatto l’s3 mini.
          aspettando un pò però da 599 euro dovrebbe arrivare pure lui a 449 euro.
          e di 1,6 centimetri più grande del note 2 quindi è grande solo un pò di più.
          oppure è un note 2 con hardware un pò mini ma un pò più grande

          le donne portano le borse e i borsoni con loro, gli uomini invece si devono accontentare con le tasche.

          • Matteo

            º.º

  • marco88

    Che dire…. Mega gigante!

  • baronz

    bisognerà vedere il prezzo, a me interessano, io telefono poco e preferisco un pò di scomodità quando telefono ma schermo grande quando navigo…

  • androidiano

    Il cell x dumbo…

  • nexus7

    A questo punto ti fai un tablet!! Che senso ha uno smartphone cosi grosso!!

    • virtutem

      A questo punto ti fai questo smartphone, che senso ha un tablet cosí piccolo? -_-‘

  • Altec

    Prevalentemente pensati per il mercato asiatico, l’ultima volta che sono stato in korea il cell più diffuso era il note 2 seguito da s3, sia uomini che donne, per loro è normalissimo camminare per strada tenendolo in mano, non corrono i rischi che corriamo noi di vederlo cambiare proprietario in un attimo, stessa cosa in giappone e in tutta l’area, poi già che ci sono e li hanno li buttano anche nei nostri mercati, del resto 1 in più è sempre meglio di 1 in meno

  • Ruppolo

    A quando una prova di cottura?

  • Marceddru

    Display da 6.3 pollici? E’ una cabina telefonica!!!

  • Francesco D’Agostino

    MI FA PAURA A GUARDARLO HAHAHAHAHHA

  • carlomangano

    il note mi sembra quasi uguale di dimensioni a vedere l’immagine . è un bordo più piccolo.

  • Alex

    Tecnicamente non mi dispiace confrontadolo con il note 2http://versusio.com/en/samsung-galaxy-mega-6-3-16gb-vs-samsung-galaxy-note-2

    non mi sembra che sia una battaglia aperta !!

  • gabriele sgobbi

    E dall’accoppiamento dei 2 devices nascerà il Samsung Mini Me!

  • Poicechivivecoiparaocchi

    Ok,
    ma com’è che in vari siti di tecnologia,
    l’80% dei commenti sono sul:
    è troppo grosso,inutile e scomodo da usare per telefonare??
    come mai di tutti voi grandi esperti di tecnologia,
    nessuno arriva alla semplice conclusione che per lavoro o per comodità
    (che tra parentesi è una cosa soggettiva)
    magari qualcuno può comprare un Mega e lo usa abbinato ad un auricolare bluetooth??

    magari mentre sei al telefono col bluetooth,
    hai le mani libere e uno schermo grande per leggere mail,
    inviare documenti,navigare in internet o fare altre milioni di altre cose??
    Vi piace vivere tutti nel vostro orticello e non pensare mai che altri potrebbero preferire altro??
    Per quanto me ne frega può esserci può esserci chi lo compra e poi mentre è al tel con qualcuno gioca a Angry Birds con un tablet/smartphone da 6.3 pollici,
    se piace a lui buon per lui,
    almeno non deve andare in giro con uno smartphone e un tablet ma ha solo un terminale!!!!

  • viverecoiparaocchi

    Ok,quindi siete tutti talmente tecnologici e inteligenti,
    che magari non riuscite a capire che se una persona vorrebbe sia uno smartphone che un tablet non troppo grande,
    magari prendendo un solo dispositivo come il Samsung Galaxy Mega,

    ha un piccolo tablet con dentro una sim,
    e per voi che non riuscite a guardare oltre al vostro naso e dite che è scomodo dausare per telefonare,
    vi ricordo che ormai da un fottio di anni vendono degli oggetti magici chiamati “auricolari bluetooth”,
    e che tenendo tranquillamente in mano il telefono mentre magari parli con qualcuno per lavoro o altro con il bluetooth,
    contemporaneamente puoi girare tra le mail o i vari file nel telefono o fare praticamente quello che vuoi….anche giocare a Angry Bird per quel che me ne frega!!!!

    Cosi facendo almeno deve andare in giro con solo un terminale,
    invece che con uno smartphone e un tablet!!!!