Samsung “KQ”, appare in rete la versione premium di Galaxy S5

22 aprile 2014136 commenti

Che all'orizzonte ci fosse una versione premium o "Prime" di Galaxy S5 era un'indiscrezione in circolazione fin da prima della presentazione dell'attuale top di gamma Samsung; quanto pubblicato da SamMobile dà nuova linfa ai rumors e alle speranze di coloro che ne auspicassero l'arrivo sul mercato.

Come riferisce il famoso portale la versione “Prime” di Galaxy S5 sarebbe effettivamente nei piani di Samsung: a identificarla internamente, il nome in codice “KQ” (K era l’appellativo riservato all’originale).

Galaxy S5 “Prime” sarebbe dotato del tanto atteso display QHD (2560×1440), non presente nella versione originale a causa di problemi di produzione; il nuovo device sarà inoltre disponibile in due versioni: una dotata di SoC Snapdragon 805, probabilmente destinata ai mercati occidentali; l’altra equipaggiata con chip Exynos 5430, evoluzione del modello 5422, dotato di quattro core Cortex-A15 a 2.1 GHz e 4 core Cortex-A7 a 1.5 GHz più un co-processore (Cortex A5) per la gestione dell’audio, che verosimilmente verrà distribuita in Corea del Sud e altri mercati asiatici.

Intel-Modem

La versione occidentale del device sarà inoltre dotata del modem LTE Intel XMM7260, cosa che segnerebbe il debutto di Intel con LTE su un dispositivo high-end, rompendo il monopolio Qualcomm. La versione coreana sarà invece dotata del modem proprietario Samsung Shannon300 (SS300).

Allo studio ci sarebbe inoltre un nuovo tablet high-end, basato sulla “piattaforma” KQ, che verrebbe commercializzato in versione WiFi, 3G e LTE.

Samsung si prepara insomma a rispondere all’offensiva della concorrenza, LG in primis, proponendo quello che potremmo definire il suo vero flagship device 2014.

129€
Samsung Galaxy S5
SU
A SOLI
Loading...