Sharp Aquos Zeta SH-04F: test della batteria [ANDROIDIANI LAB]

26 luglio 201421 commenti

Ieri vi ho presentato l'unboxing di questo device ed oggi lo sottopongo al test batteria. Inizio da questo test, poiché i blog e le recensioni che provengono dal paese del Sol Levante lo pongono ai vertici, tra i top di gamma android, con utenti che hanno superato addirittura i tre giorni di utilizzo costante.

ALT! Non sai come valutiamo le batterie? Dai un’occhiata a questo articolo.

Dico subito che le numerosissime opzioni di risparmio della batteria hanno messo in crisi il nostro test e la comparabilità con gli altri smartphone sino ad ora testati.

 Lo Sharp ha un’opzione di risparmio energetico attivabile sotto il 20% (che crea una nuova lockscreen e disabilità la maggior parte delle funzioni dello smartphone). In particolare, consente di staccare la radio o metterla in 2G o di limitare l’uso dei menù non necessari come quello delle impostazioni e di tarare in maniera maniacale la luminosità e saturazione del display che viene riconfigurata per consentire il massimo risparmio della batteria.

C’è, poi, la possibilità di attivare sempre una modalità c.d. “energy saving” configurabile, questa volta, a piacimento dall’utente ed attivabile sempre. L’idea è ritrovabile in alcuni terminali Lenovo, ma qui gli sviluppatori Sharp si sono divertiti a renderla maggiormente configurabile e più efficiente negli algoritmi di risparmio energetico.

sh04f_55 sh04f_44

Per cui dopo un’ora di navigazione web, un’ora di telefonata ed un’ora di video il nostro terminale rimarrà acceso per altre 100 ore circa. Per darvi qualche elemento di confronto nello stesso test il HTC One (M8) ha ottenuto un indice pari a 71 oreGalaxy S4 65 ore e LG G2 a 62 ore.I risultati del test della batteria ci danno un indice di longevità pari a 102 ore. Questo valore porta il terminale nella stessa categoria del Droid Maxx e del Nokia Lumia 1520. Ritengo verosimile, che molti utenti effettivamente possano arrivare alla fine del secondo giorno di uso costante prima di dover ricaricare lo smartphone e, solo in rari casi, ritengo possibile i tre giorni di utilizzo costante misurati dai blog giapponesi.

BATTERY TEST

Per i tempi di ricarica usando il suo caricabatteria (chiamato ac 04) si passerà dallo 0% a 100% in meno di 2 ore. Mentre usando un classico caricabatterie da 2A a 5v ci vorranno circa 2 ore e 40 minuti.

ACADAPTER042__80962.1363099510.1280.1280 ACADAPTER04__52729.1363099514.1280.1280

 Alla luce del test come giudicate l’autonomia dello Sharp SH-04F? Personalmente ritengo di consigliare questo terminale a coloro che vogliono avere un durata da record della batteria nel proprio top di gamma e non sono interessati al modding!

Loading...