Sony garantirà due anni di update ai propri flagship

2 febbraio 20188 commenti

Una dichiarazione ufficiale rilasciata da Sony Mobile mette finalmente in chiaro i tempi entro i cui un device riceverà aggiornamenti.

 


Sony, update garantiti per i flagship


Uno dei più grossi problemi di cui soffre l’ecosistema Android è la disponibilità futura di aggiornamenti del sistema operativo per il proprio smartphone.
Spesso succede che, una volta acquistato un dispositivo, quest’ultimo dopo un determinato lasso di tempo non venga più aggiornato dal manufacturer.
Al momento, solamente Google ha una policy dettagliata riguardo gli update, ma ora a questa esclusiva lista si potrà aggiungere il nome di Sony.

L’azienda giapponese, infatti, dichiara ufficialmente che i propri flagship riceveranno aggiornamenti garantiti per due anni.
La storia cambia radicalmente se parliamo invece di dispositivi midrange o inferiori, in tal caso Sony rimane sul vago affermando che tenterà comunque di rilasciare upgrade per tali prodotti, ma si riserva di cessare il supporto in caso i lavori non risultino soddisfacenti.

Questa di oggi altro non è che un’altra strategia per risollevare il settore mobile di Sony che, nell’ultimo periodo, non ha riscosso particolare successo.
Non a caso, è stato appena annunciato che a partire dal 1 Aprile sarà nominato un nuovo CEO che sostituirà l’attuale Kaz Hirai.

Luciano Gerace


 

Loading...