Sony Xperia V: lieto fine per il caso di smarrimento che ha tenuto il Taiwan col fiato sospeso

23 giugno 201342 commenti

Fortunatamente una brutta storia ha avuto il lieto fine in Taiwan, una storia certamente molto strana che ha tenuto col fiato sospeso l'intero paese asiatico per 4 lunghi giorni. Durante una gita a Penghu Island uno sfortunato studente ha smarrito il proprio Sony Xperia V e dato l'amore che li legava ha deciso di far partire le ricerche postando una foto su un forum. Fortunatamente dopo 4 lunghi giorni d'agonia lo studente ha potuto riabbracciare il proprio Xperia V.

Potrebbe sembrare uno scherzo ma è una storia realmente accaduta in Taiwan che in questi giorni ha fatto il giro del mondo.

Ma come è avvenuto il miracoloso ritrovamento?

Alcuni amanti di snorkeling hanno ritrovato l’Xperia V solo 4 giorni dopo sano e salvo ed hanno gentilmente inviato un messaggio al proprietario che commosso ha potuto riavere il proprio smartphone.

Fortunatamente lo smartphone, grazie alla sua resistenza all’acqua (certificazione IP55/IP57), è riuscito a sopravvivere al mare ed alle onde per ben 4 giorni. L’utente l’avevo smarrito nell’acqua durante una ripresa che è continuata per ben 30 minuti anche tra le onde, nonostante ogni tentativo di salvataggio dello studente.

Ecco il video registrato dallo smartphone:

httpvh://youtu.be/Q3s21GjZxMQ

La storia ha coinvolto tutto il paese tanto da arrivare anche sulle TV locali, che hanno felicemente comunicato il lieto fine:

httpvh://youtu.be/-Nlboh0I9Nk

Anche voi avete riabbracciato il vostro smartphone smarrito?

 

Loading...