Thorsten Heins utilizza un Samsung Galaxy S III come secondo telefono

10 luglio 20129 commenti

Da una lunga ed interessante intervista rilasciata dal CEO di RIMThorsten Heins, veniamo a conoscenza di interessanti dettagli sul mondo Android ed il suo successo. Un rivale del mercato mobile per Samsung ed Android, cioè RIM, potrebbe perdere pezzi e preferenze anche all'interno della propria azienda; anche Heins ha ammesso, durante l'intervista, di utilizzare un Samsung Galaxy S III, ma solamente come secondo smartphone (il primo potrebbe essere un BlackBerry Bold).

Possiamo apprezzare la sincerità ed il coraggio di Thorsten Heins il quale, nonostante il ruolo di CEO in RIM, ha ammesso di utilizzare e quindi provare con mano la potenza del sistema Android nella sua forma migliore, cioè il Samsung Galaxy S III.

Le sue dichiarazioni non potranno far altro che piacere a Samsung, poichè Heins ritiene lo smartphone flag-ship del produttore sud-coreano il miglior concorrente attualmente disponibile sul mercato. Nelle sue dichiarazioni il CEO di RIM non ha dichiarato di utilizzare principalmente il device Android, poichè il suo primo smartphone rimane un BlackBerry Bold in versione Porsche P9981, ma lo utilizza semplicemente per tenersi aggiornato sulla concorrenza e su ciò che offre.

Nella lunga intervista non mancano le dichiarazioni per quanto riguarda iPhone, perciò vi riproponiamo le domande in lingua originale che non dovreste faticare a comprendere:

I know you’ve been with RIM for a number of years, so I’m guessing you’ve been using a BlackBerry for some time. Have you ever used another smartphone from a RIM rival?

Yes, I absolutely do [use a BlackBerry], however, just to stay educated about the market, I always have a second device that is a competitor device so I know where I am, in terms of the competition.

What other device or other devices do you use?

I have the Samsung Galaxy S III right now.

No iPhone? You’re only using an Android device?

I did iPhone already. I really go across the board, so I had an iPhone before because it was important for me to understand touch devices at the entry level. I had the Samsung Mini for a while. I change them on a pretty regular basis.”

Sicuramente il successo del Galaxy S III sarà indiscutibile dato che anche i rivali lo scelgono come punto di riferimento. Potrete leggere l’intervista integrale al seguente indirizzo.

 

Loading...