Tre interessanti smartphone per un budget di 200€

25 Marzo 201588 commenti

Spendere meno non implica necessariamente avere un prodotto scadente. Infatti, oggi è possibile acquistare dispositivi con prestazioni di livello a prezzi piuttosto bassi. Processori Snapdragon, ampi display Full-HD e importanti quantitativi di memoria non sono più prerogativa dei top di gamma.

Di seguito, tre proposte di altrettanti smartphone dal prezzo inferiore ai duecento euro che nulla hanno da invidiare a terminali che costano anche il doppio.
Attenzione però, i telefoni qui consigliati non sono venduti nei negozi fisici solitamente, a parte rare eccezioni.
Fatta questa piccola premessa, passiamo ora ad una rapida descrizione di ogni smartphone.

Gionee elife e7

e7

Display 5.5″ Full HD
CPU Qualcomm Snapdragon 800
GPU Qualcomm Adreno 330
RAM 3GB / 2 GB
Storage 32GB / 16 GB
Batteria 2500 mAh

Venduto dalla casa Indiana “Gionee”, questo Elife E7 riesce a soddisfare i bisogni di chi cerca un phablet dalle prestazioni notevoli a prezzo decisamente contenuto. Disponibile in molte colorazioni, è un unibody in policarbonato di ottima fattura e dotato di una fotocamera di dalle prestazioni eccelse, sia frontale che retro, che più volte gli hanno conferito il titolo di camera phone. La dotazione è piuttosto ricca in quanto contiene, oltre ovviamente a smartphone e carica batteria, una custodia flip, tre tag NFC e cuffie in-ear di media qualità.
Nonostante la capacità della batteria possa risultare inadeguata, nell’uso pratico si rivela invece molto longeva, tanto da riuscire a raggiungere, con dovuti accorgimenti, in WiFi anche sei ore di schermo acceso.
Punto a sfavore di questo terminale è il supporto fornito da Gionee per quanto riguarda la ROM, infatti, solo recentemente è stato aggiornato a KitKat e difficilmente vedremo mai Lollipop.
Come se ciò non bastasse, nonostante siano disponibili da lungo tempo i sorgenti, il supporto della community è pressoché inesistente.
Nel complesso, sicuramente un ottimo device che può soddisfare le esigenze di tutti gli utenti, anche i più esperti.

 

 

iuni u2 u810

iuni-u2-009-2

Display 4.7″ Full HD
CPU Qualcomm Snapdragon 800
GPU Qualcomm Adreno 330
RAM 3GB / 2 GB
Storage 32GB / 16 GB
Batteria 2200 mAh

Iuni U2 U810 è praticamente un Elife E7 ridotto nelle dimensioni e con una rom differente. Infatti, montano esattamente lo stesso hardware, questo anche perché IUNI non è altro che il frangente cinese di Gionee. Nonostante quanto possa trasparire nelle foto, i due terminali sono molto simili anche nel design.
Perciò, anche in questo caso ottime prestazioni sia nell’uso che nella fotografia.
La batteria da 2200 mAh è sufficiente a coprire l’uso di un’intera giornata: in WiFi a schermo acceso raggiunge le quattro ore o poco più di utilizzo.
A differenza di Elife E7 però, il team IUNI è molto attivo nel rilasciare aggiornamenti per la propria ROM, anche se tutt’ora non supporta l’italiano.
Un altro punto in comune con E7 è che anche qui la community è poco attiva, esiste una rom MIUI, ma poco altro.
Da segnalare inoltre la pregevole la back cover interamente in alluminio, che dà un look decisamente premium al dispositivo, anche se a scapito della ricezione WiFi, piuttosto scarsa se paragonata ad altri smartphone.

 

 

Meizu m1 note

Meizu-M1-Note-Colors-2

Display 5.5″ Full HD
CPU MediaTek MT6752
GPU Mali T-760
RAM 2 GB
Storage 32GB / 16 GB
Batteria 3100 mAh

A differenza degli altri smartphone consigliati finora, questo monta un processore MediaTek a 64 bit. Nell’uso quotidiano non ci sono particolari differenze, ma è giusto far notare che le prestazioni grafiche della GPU sono inferiori rispetto agli altri due. In ogni caso, i giochi sono tutti molto fluidi.
La ROM installata è FlyMe ed è ufficialmente supportata da Meizu, e a breve sarà aggiornata a Lollipop. Batteria di notevole durata con i suoi 3100 mAh, copre un giorno di utilizzo anche molto intenso.
Per utenti meno esperti, questo smartphone è consigliabile rispetto agli altri perché risulta un po’ meno ostico da utilizzare, in quanto non richiede root e recovery, cose caldamente consigliate sugli altri terminali.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com