Xiaomi Mi 6 potrebbe avere una doppia fotocamera posteriore

11 marzo 20172 commenti

Il nuovo Xiaomi Mi 6 dovrebbe essere il primo flagship cinese a portare sul mercato il processore Qualcomm Snapdragon 835, ma non solo. Infatti, secondo alcuni sketches pubblicati su Weibo, il nuovo Mi 6 potrebbe avere anche una doppia fotocamera sul retro.

Ovviamente non si parla di notizie ufficiali, ma indiscrezioni relative ad alcuni progetti che Xiaomi potrebbe avere già scartato.

Secondo queste bozze, il Mi 6 dovrebbe avere cornici laterali molto sottili, un tasto frontale che dovrebbe integrare il sensore biometrico ed ovviamente l’USB Type-C. Ma non solo, infatti sul retro appare una doppia fotocamera accompagnata dal flash LED ed il logo ‘Mi’.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche dobbiamo far riferimento ai precedenti rumors, con due varianti entrambe dotate di Snadragon 835, che differiscono per display, RAM e memoria interna:

  • dual-edge QHD, 6 GB di RAM e 256 GB di storage
  • flat QHD, 4 GB di RAM e 128 GB di storage

 

Loading...
  • ALex

    Ma il fantasmagorico Turing Phone con millemila Snapdragon 835, un milione di fantagiga di RAM e mille fantastiliardi di storage con versione iperultramega-modificata di Sailfish con intelligenza artificiale che a confronto Einstein è un bambinetto delle elementari? Che fine ha fatto? Qui la concorrenza si sta organizzando, la faccenda si fa seria. 🤔

    • lean

      Staranno aspettando che nessuno ne parli più per poi ripartire all’attacco con i soliti rumor e soprattutto i preordini?