Xiaomi Mi6: durevolezza migliorata rispetto a Mi5

11 maggio 20174 commenti

Xiaomi Mi6 è finito nelle mani del famoso youtuber JerryRigEverything che l'ha messo duramente alla prova. Spoiler: ne è uscito alla grande!

Xiaomi Mi6 è uscito tutto d’un pezzo dai test di JerryRigEverything: rispetto al Mi5, presentato lo scorso anno, le cose sono andate decisamente meglio. Lo smartphone ha resistito egregiamente alle prove di flessione, uscendone solo leggermente piegato e non spezzandosi come Mi5.

Nonostante il prezzo di vendita decisamente inferiore agli attuali top di gamma, il comportamento di Mi6 è stato buono anche dal punto di vista della resistenza ai graffi: la mancanza del vetro zaffiro non si è fatta particolarmente sentire e il Gorilla Glass ha registrato la stessa resistenza vista già sugli altri top di gamma.

Con un corpo interamente in vetro e metallo, Xiaomi ha reso Mi6 estremamente più durevole rispetto a Mi5, che ha precedentemente fallito tutti i test.

Con un prezzo di vendita per la versione top in ceramica e finiture in oro 18k pari a circa 400€, Xiaomi Mi6 risulta essere un’ottima alternativa ai top di gamma dei marchi più blasonati e ben più costosi.

Loading...
  • Massimo G

    Davvero un buon risultato..
    una segnalazione
    “Con un prezzo di vendita per la versione top in ceramica e finiture in oro 18k pari a circa 400€” errore di trascrizione/copia-incolla o mi sono perso qualcosa?