Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Ultra, iniziano a circolare i primi rumor

14 aprile 201555 commenti

Nonostante debba ancora essere ancora ufficialmente annunciato Xperia Z4, sulla rete cominciano già a circolare i primi rumor su Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Ultra.

Anche se mancano ancora molti mesi alla commercializzazione di Xperia Z5, e delle sue due varianti Compact e Ultra, sulla rete iniziano già a trapelare i primi rumor.
Innanzitutto, Sony sembra intenzionata a mantenere invariata la sua programmazione di vendita dei terminali top gamma, sempre a distanza di circa sei mesi l’uno dall’altro (forse troppo breve, ndr). Considerato dunque che Xperia Z4 è atteso per la fine di Giugno, di conseguenza si vocifera che Xperia Z5 sarà disponibile durante l’ultimo quarto del 2015.
Tuttavia, la vendita dei dispositivi potrebbe essere posticipata a inizio 2016; la discriminante di ciò risulterà essere l’efficace, o meno, produzione di massa del SoC Snapdragon 820 di Qualcomm, che verranno impiegati per dar vita a Xperia Z5 e Xperia Z5 Ultra, mentre per quanto riguarda la versione Compact non si hanno alcune notizie.

xperia

Oltre a un nuovo processore, ci saranno novità anche sul fronte della risoluzione del display: a differenza di Xperia Z4, che in base al mercato di provenienza avrà un pannello in QHD o FHD, tutte le versioni di Xperia Z5 saranno dotate di schermo QHD.

Una particolare feature differenzierà la versione Ultra del prossimo Xperia Z5, e questa consiste nell’utilizzo, per la prima volta su un device Sony, di un lettore d’impronte digitali basato sulla nuova tecnologia di Qualcomm, Sense ID, che attraverso onde sonore riuscirà a garantire una più precisa identificazione biometrica.

Miglioramenti anche per quanto riguarda la capacità della memoria RAM, che giungerà ora a 4GB totali per tutte le versioni di Xperia Z5.
Nel comparto fotografico invece non ci saranno particolari novità, infatti, è già stata esclusa la possibilità di utilizzare uno stabilizzatore OIS, già presente su Galaxy S6, e verrà addirittura integrato nei prossimi uno o due anni.

Per concludere, pare che Sony si sia finalmente decisa, dopo ben cinque dispositivi praticamente identici tra loro, ad apportare sostanziali modifiche al design del suo prossimo top gamma, ma ovviamente a riguardo non si ha alcun tipo di anticipazione.

Loading...