Electronic Arts conferma lo sviluppo di una nuova versione di Battlefield per dispositivi mobili

23 Ottobre 201316 commenti

Buone notizie per i tanti appassionati della fortunata serie videoludica Battlefield; nelle ultime ore, infatti, in un'intervista rilasciata al New York Times, il presidente di EA Labels nonchè nuovo capo di sviluppo mobile, Frank Gibeu, ha dichiarato che la società sta lavorando ad una nuova versione del gioco per smartphone e tablet.

Per chi non lo sapesse, Battlefield è una delle più acclamate serie di sparatutto in prima persona che ha avuto inizio nel lontano 2002 con la pubblicazione di Battlefield 1942, sviluppato dalla Digital Illusions Creative Entertainment. Proprio questo classico arriverà presto su Android.

   “Stiamo lavorando su un mobile game di Battlefield che sarà di fascia alta e garantirà alte prestazioni. È la nostra scommessa, stiamo per imbarcarci in qualcosa che nessuno ha mai fatto prima, sviluppando un titolo pienamente compatibile con piattaforme diverse dunque cross-platform” ha dichiarato Gibeu

 

Insomma, il gioco, come avete potuto constatare, sarà qualcosa di assolutamente unico, in grado di sfruttare tutte le risorse degli ultimi hardware. D’altra parte, non potremmo aspettarci niente di diverso da una società del calibro EA, con un curriculum alle spalle formato da grandi successi come Real Racing 3, Mass Effect Infiltrator e Dead Space. Ad ogni modo, bisogna ugualmente tener conto della difficoltà di adattare i controlli di uno sparatutto in prima persona su un touchscreen, riproducendo l’esperienza di gioco di una console su un dispositivo mobile.

Sicuramente, le prime impressioni sono molto positive, questo capitolo potrà rivelarsi davvero interessante; intanto si spera di poter disporre presto di nuove informazioni, soprattutto riguardo la data di lancio del game.

 

 

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com