Giochi ed e-mail a letto o sul divano: così usiamo un tablet secondo Google

24 ottobre 201236 commenti

 

Una nuova ricerca Google si focalizza sui modi e sui luoghi di utilizzo di un tablet. 33 utenti americani hanno fornito un quadro della situazione che, oltre a scoperte abbastanza scontate, riserva anche qualche sorpresa, come l'elevato utlizzo di questi dispositivi in cucina.

La ricerca, disponibile in versione completa a questo indirizzo, è mirata a capire meglio in quali condizioni gli utenti abbiano una maggior propensione all’utilizzo del proprio device, oltre a chiarire quali attività vengano effettivamente svolte con un tablet. Il dato di maggior impatto che da essa emerge è anche quello più scontato: le aree di utilizzo predilette dagli utenti sono letto e divano, le attività preferite, giochi e posta elettronica. Tra i luoghi spicca però anche la cucina,area destinata alla ricerca di ricette ma anche all’ascolto di musica o alla ricerca di informazioni generiche.

Un’area di particolare interesse è rappresentata dall’analisi di ciò che i soggetti stessero facendo durante l’utilizzo del dispositivo: guardare la TV è in cima alla lista, seguita da bere e/o mangiare e, un pò a sorpresa, cucinare.

Alcuni dei partecipanti hanno dichiarato di utilizjzare il tablet per “ampliare” l’esperienza TV, cercando ad esempio informazioni correlate a ciò che in quel momento seguivano sul grande schermo. I ricercatori hanno però constatato che spesso la TV è tenuta come “rumore di sottofondo” dagli utenti, mentre controllano la posta o svolgono con il proprio tablet attività assolutamente slegate dall’esperienza televisiva.

Il tablet è utilizzato anche per ricerche relative allo shopping: l’acquisto, però, viene di solito effettuato da un PC Desktop, a causa di svariati fattori (difficoltà nell’inserimento di dettagli per il pagamento, log-in non effettuato su tablet, ecc.). E voi, come e dove utilizzate il vostro tablet?

Loading...