Google Chrome OS solo sullo 0.2% dei PC

20 aprile 201332 commenti

Parlando di Google e dei suoi dati di mercato si parla spesso di successi, record ed un mercato in continua crescita, come Android o qualsiasi altro servizi. Purtroppo non è sempre così ed il debutto sul mercato dei PC con il nuovo sistema operativo Chrome OS non è stato dei migliori a causa di una concorrenza spietata e già molto affermata. Gli ultimi dati di mercato ne sono una dimostrazione.

Google con Chrome OS ha tentato di realizzare un’alternativa free ai sistemi operativi di Apple e Microsoft rendendo il PC più libero ed allo stesso tempo meno costoso.

Il sistema operativo per PC di BigG, basato su kernel Linux, è preferibilmente sfruttato dagli utenti per la navigazione web ed intrattenimento ma anche studio e lavoro. Nonostante le ottime premesse, secondo gli ultimi dati di zdnet.com il sistema operativo di Google è ancora molto lontano dai risultati sperati.

Sono ancora molto deludenti e tra i più passi del mercato. Chrome OS è solo sullo 0.2% dei PC, come dimostra il grafico:

chrome_OSCome avrete notato, Chrome OS non è solamente dietro ai grandi rivali, come per esempio Windows RT, ma è subito dopo i vecchi Windows NT e Windows 2000.

Certamente risultati deludenti che Google non avrebbe sperato dopo due anni di mercato. Gli utenti rimangono fedeli a Microsoft e BigG dovrà pensare ad una grande svolta.

 

Loading...
  • solo per procurarsi un notebook con chrome OS devi pregare tutti i santi, tre volte.

    • Ego

      sarebbe più intelligente procurarsi un notebook e poi scaricare ed installare chrome os

      • StriderWhite

        ancora più intelligente procurarsi un notebook ed installare Linux!

        • francazzo dalle swalbard

          Non ci vedo nulla di intelligente

          • Riddick

            Probabilmente perchè non lo hai mai provato! Linux è senza dubbio il migliore OS e con le ultime distro di Ubuntu non ci sono nemmeno più problemi di driver multimediali e compatibilità con i programmi.

          • dario

            io me lo sono messo su nexus 7, credevo che avrei incontrato un dinosauro invece è usabilissimo con gimp e libreoffice, che tra l’altro sono software davvero superprofessionali! la gui di ubuntu poi è davvero molto bella, l’unica cosa che da estremo neofita quale sono non capisco è perché cavolo non c’è modo di visualizzare l’elenco dei sw installati in un menu tipo start di win o in una cartella applicazioni come in osx… li devi cercare con il pulsante in alto a sinistra digitando il nome. ma è possibile? c’è qualcosa che mi è sfuggito?!?
            comunque siamo veramente molto lontani dai sistemi linux di una decina d’anni fa (l’ultima volta che ne avevo provato uno): user friendly, elegante e con sw (free!) adatto a uso professionale.

          • esso

            E comprare una grammatica invece di buttar soldi con un nexus 7?

          • dario

            con un nexus 7 posso scaricare molte ottime grammatiche e portarle sempre con me in tasca, non sono soldi buttati.
            prima o poi lo farò, grazie del consiglio.
            comunque a parte una frase evidentemente sgrammaticata/dialettal-colloquial-familiare (io me lo sono messo) non mi sembra di aver scritto grossi strafalcioni… certamente non è un post adeguato al forum della crusca ma è piuttosto comprensibile.

          • tuxino

            Linux non é un os……..

      • StriderWhite

        ancora più intelligente procurarsi un notebook ed installare Linux!

  • Ausilio Antonio

    ma quindi chrome Os non è google chrome? D:

    • Guest

      google chrome è il broeser di google installabile su windows, mac , linu, android etc… , mentre chrome os è un vero e proprio sistema operativo basato sul kenrel linux e pensato per il cloud

    • DS197

      google chrome è il browser di google installabile su windows, mac , linux, android etc… , mentre chrome os è un vero e proprio sistema operativo basato sul kenrel linux e pensato per il cloud

  • Luke_Friedman

    Basta Windows!

  • usagisan

    Cavolo, pensavo molto ma molto meno!

  • masterblack91

    vabbè ma se cè linux non ha senso che google ha un os suo base linux…voglio dire,molto meglio linux che è gratuito e presente ormai da anni…una cosa invece bella ma poco diffusa sono i pc base linux…tempo fa ho visto su un volantino di elettronica,un notebook a 500 euro con win7 e lo stesso,identico con linux a 400 euro…ecco questo sarebbe un buon incentivo a vendere pc secondo me…tanto chi se ne frega se ha linux? è sempre buono e se non piace si installa win 7 in un colpo risparmiando un bel pò :)

    • mr verdicchio

      Magari lo facessero….

    • se installi “win 7 in un colpo risparmiando un bel pò”, oltre a fare pirateria, danneggi l’open source perché è proprio il fatto che windows e office siano così facilmente craccabili che permette a tanti di usarli aggratis dando però market share… se fossero molto più difficili da craccare, alcuni (pochi credo) comprerebbero tutto originale e altri (credo la maggioranza) si metterebbero linux o qualcos’altro open dato che non avrebbero intenzione lo stesso di spendere… tra linux gratis e windows gratis c’è una bella differenza: che linux è gratis davvero e legalmente, mentre windows è gratis illegalmente però contribuisci lo stesso a far fare soldi alla microsoft perché comunque le dai market share che porta ad un supporto molto ampio da parte di chi produce hw e sw…

      • A Microsoft fa molto comodo che Windows sia così facile da piratare e sarei pronto a scommettere che molte crack le rilascia direttamente lei.
        Un po’ come sony che ha rilasciato la,crack per la Playstation che prima non si cagava nessuno

        • già, in fondo in fondo lo penso anch’io… sistemi operativi complessissimi e poi protezioni da quattro soldi… gli hacker saranno anche molto bravi, ma gli ingegneri microsoft della sicurezza son tutti dei babbei? più probabile che le facciano deboli apposta…

      • masterblack91

        guarda non è detto che danneggio l’open source,proprio xkè a molti interessa che sia facile utilizzare un pc…ed è proprio per questo che lunix non decolla..tanta gente è abituata a windows e preferisce pagare di + per un pc che (a malapena) sa utilizzare…figuriamoci per un pc che nemmeno sanno cosa sai linux…una cosa è sicura nel mio prossimo pc metto linux in dual-boot

        • danneggi nel senso che se tanti programmi commerciali non fossero così facilmente piratabili credo che la gente si rivolgerebbe in buona parte a quelli open, soprattutto di questi tempi… comunque certe volte è più difficile windows per certi versi che linux, soprattutto distro facili come ubuntu… comunque sì, l’alfabetizzazione informatica in italia non è sto granché…

          • masterblack91

            mmm magari si,se fossero + difficili da aggirare ci sarebbero + persone propense all’open ma in informatica è così..oggi esce un programma,tra 1 sett cè il crack…prendi i giochi…ci provano in tt i modi,attivazioni on line,richiesta del cd,seriale ecc..ma riescono sempre a creare dei crack k aggirano tutto..perchè sono sempre dei software quindi si possono quasi sempre ingannare…per la difficoltà nn saprei,windows sicuramente non è facile da usare…soprattutto conoscere i giusti settaggi da usare x farlo rendere,però x mia esperienza ho trovato più difficoltà nelle operazioni più semplici tra win e linux…ad esempio nelle installazioni con ubuntu…

          • chissà che non cambi qualcosa prima o poi… personalmente, riconosco a gates e soci il merito di aver fatto entrare il computer nelle case di tantissime persone, a jobs e soci il merito di averlo reso anche qualcosa di elegante e in cui anche l’estetica abbia la sua importanza, però penso che sarebbe il caso di pensare un po’ all’etica del software e dell’informatica, ora che di computer ne abbiamo tanti ovunque… solo che alcune multinazionali forse non la pensano proprio come me…

          • masterblack91

            ti quoto in tutto :D

  • giammy

    Basta windows troppo lento!!!

  • Marco Argenti

    Secondo me il problema è che viaggia solo su cloud, una realtà ancora troppo futuristica per molti paesi.

  • Pingback: Google Chrome OS solo sullo 0.2% dei PC | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Per capire cosa è esattamente Chrome OS visto che molti lo confondono con Chrome:

    http://www.youkris.com/video/video/0QRO3gKj3qw/What-is-Google-Chrome-OS.html

  • ma siam sicuri che google ci speri tanto in questo progetto? sembra più un progetto tipo nexus, che non riceve quasi per niente pubblicità e che chi lo conosce lo fa o perché segue google o per caso… solo che per i nexus ci può stare tanto esistono millemila altri prodotti android, per i chromebook non mi sembra, dato che ci sono una manciata di modelli e saranno forse solo quelli di google… evidentemente stanno aspettando di migliorare parecchio l’os prima di investire sul marketing, boh…

  • BigIlBoss

    Chrome OS secondo me fa schifo. Android è ottimo e basta quello. Perché non portare android su PC? E’ vero che esiste android x86 project ma non è il massimo. E poi, chrome OS non può supportare i giochi (mi sa che non ha il supporto wine e pol)e si sa che windows viene usato soprattutto per giocare.

  • dario

    il più economico in commercio lo trovi a circa 250 euro… il più economico con ubuntu a 180, il più economico con windows (7 starter) a circa 200… e ci puoi fare molto di più con tutti e due. è un progetto interessante, ma attualmente non ha senso acquistarlo.