HTC Desire S: aggiornamento alla 2.3.5 ‎

23 agosto 201120 commenti

Sembra proprio che HTC abbia deciso di seguire assiduamente il suo Desire S. Infatti, a pochi mesi dall'uscita, questo terminale è in procinto di ricevere l'aggiornamento alla versione 2.3.5 di Android (per ora è uscita la ROM cinese), che tra l'altro, fino ad ora Google ha rilasciato solo negli USA per il Nexus S 4G.

Ancora non sono chiari i vantaggi di questa nuova release di Gingerbread, pare comunque che si abbia un miglioramento generale delle prestazioni ed una GoogleMail rinnovata; come lato negativo invece si conferma l’eliminazione della funzionalità di Theatring almeno per la Cina.

Per quanto riguarda invece la ROM customizzata HTC, questo nuovo aggiornamento porterà la tanto sospirata Sense 3.0.

Nell’attesa che arrivi in tutti i paesi, i ragazzi di XDA hanno ovviamente già prelevato e modificato la ROM cinese, adattandola persino all’HTC Desire i cui possessori, poverini, attendono ancora l’aggiornamento ufficiale alla versione Gingerbread !

Via NexusLab

 

Loading...
  • Gaspa

    Intanto però l’htc desire s è ancora fermo alla 2.3.3

    -.-”””

    • LOLz

      e ti lamenti pure…

      • Gaspa

        Tutti gli altri htc sono stati aggiornati alla 2.3.4…..-.-

  • Gaspa

    Perchè ho letto Wildfire s??

    Scusate

    • larascassa

      Anche io Gaspa!
      Siamo stati fregati dall’immagine e dalla s…se poi sei un possessore o un ex possessore di WF come me il gioco è fatto :-)

      • Gaspa

        Il bello è che ho proprio un desire s……haha!!

  • Desire s

    Davvero una bellissima notizia :D 

    • Lupin 4th

      Ahm.. Bellissima notizia?
      Se come dicono che la versione 2.3.5 toglie l’hotspot tethering, è meglio non aggiornare, perché è a quello che vogliono arrivare altro che miglioramenti..
      .. Ocio!

      • Desire s

        Può darsi che la funzione tethering sia disponibile solo per chi dispone di piani tariffari che la comprendono  

        • Dragondevil

          la funzione tethering verrà eliminata perchè gli operatori i telefonia si sono lamentati con google di questa funzione in quanto un utente preferisce spendere 9 euro al mese e avere internet illimitato piuttosto che pagare somme esagerate per avere l’adsl…e fu così che uscì la 2.3.5!!
          io ho nexus s italiano e se uscirà questo aggiornamento non credo proprio che lo farò…

          • lupin 4th

            @dragondevi comunque veniamo inculati tutti, pensa che la mente umana è talmente fervida,che non oso nemmeno immaginare.
            Anche se non dovessimo fare questo aggiornamento, che prima o poi avranno tutti, te ne mollono subito un’altro magari un eventuale 2.3.6 appena aggiorni zac! Ed è così che scomparve il tethering..

            Volevo cogliere l’opportunità di fare i complimenti ai ragazzi di questo bellissimo blog ..

          • Dragondevil

            vabbè si, quello è normale che faranno così, ma fortunatamente per noi android è pieno di risorse e questa volta a farlo sono alcuni programmi che permettono comunque l’uso di tale funzione anche se il telefono non lo ha abilitato o non lo ha affatto…

  • Matt.3

    No Theetering no party!!!
    Col cavolo che aggiorniamo! 

  • Lorenzomanco95

    Scusate, dove posso trovare la rom di cui si parla a fine articolo per l’HTC Desire?

  • Francescosantox

    ..interessante! Ma qualcuno potrebbe dirci perchè il “desire s” non compare più nel sito Web Htc?
    Grazie, Francesco

    • Desire s

      Perchè il sito è in manutenzione. Tra pochi giorni ricomparirà ;) 

  • Tzi

    “eliminazione della funzionalità di Theatring”
    noooo =(
    A me il teatro piace tantissimo.. =(

    :P

  • baxxx

    Ma non è possibile fare il thetering con un’app esterna?
    So che il mio vecchio nokia non prevedeva la funzione hotspot, ma installando un’app (mi sembra joikuspot) si poteva fare…

  • pegasolabs

    Ma verrà rilasciato OTA oppure bisogna installare qualche software per scaricarlo? Grazie :)

  • Marco

    E per il desire hd no?:-)spero che il thetering rimanga peró