I display flessibili: il debutto ufficiale secondo Samsung

13 luglio 201253 commenti

Da molto tempo non si sentiva più parlare dei tanto chiacchierati display flessibili. Questa nuova tecnologia per i display del futuro è stata scelta da Samsung, LG e tanto altri colossi del mercato mobile per i futuri smartphone ma ancora oggi non sappiamo come saranno realizzati e quando saranno disponibili. Una delle aziende più attive sembra essere Samsung che nelle ultime ore ha voluto rilasciare qualche previsione per quanto riguarda la disponibilità di questi display flessibili, finora avvistati solo in curiosi concept.

Come tutti ci aspettavamo i display flessibili non arriveranno nel nostro mercato entro tempi brevi, bensì dovremo attendere alcuni mesi, forse anche un anno.

Samsung in alcune ultime dichiarazioni ha voluto precisare che esistono due differenti tipologie di display realizzati con questa tecnologia: display semi-flessibili e display flessibili.

Per quanto riguarda i primi, evidentemente di realizzazione più veloce, i tempi d’attesa sono più brevi ed infatti il colosso sud-coreano prevede un debutto ufficiale per fine anno o inizio del 2013.

Attesa più lunga per i display totalmente flessibili poiché i problemi di realizzazione da risolvere sono ancora molti e non risolvibili in tempi brevi. Probabilmente il 2014 sarà l’anno giusto del display flessibile.

Molti utenti sono sempre sembrati molto scettici sulle potenzialità e funzionalità dei display flessibili, non Samsung. Se ancora oggi le grandezze del display sono strettamente collegate a quelle del dispositivo con questa tipologia di display questo rapporto viene completamente eliminato; si è anche parlato di display LCD estraibili con una diagonale che potrebbe richiedere un dispositivo di dimensioni enormi per le tecnologie attuali.

Sicuramente la curiosità di tutti noi cresce di giorno in giorno. Quali saranno i veri punti forti di questi display flessibili? Secondo voi come rivoluzioneranno i nostri smartphone e tablet?

 

Loading...
  • il punto è che ok, togli un po’ dello spazio richiesto dallo schermo, ma resta tutto il resto, batteria in primis

    • fener

      Ma quanto grande lo vuoi lo smartphone! Grande come una zanzara?

      • nell’articolo si parla di riduzione delle dimensioni, quello che dico è che se per esempio prendi un sgs 3 lo renderai più sottile con sti schermi ma non puoi ridurre le altre dimensioni

        • le dimensioni dei vari smartphone come dei notebook è data sopratutto dalla dimensione dello schermo. Non pensi che un Samsung Note potrebbe essere più piccolo se avesse uno schermo più piccolo?
          La vera questione è come saranno “flessibili” questi schermi, cioè con che facilità potranno essere maneggiati.
          Mi posso immaginare un telefono che ha lo schermo avvolto intorno alla scocca raddoppiando così la dimensione orizzontale, ma ad ora si può solo immaginare, fino a che non ne uscirà uno disponibile per il grande pubblico.

        • Andre Untouchable

          Ma tu hai mai visto la scheda madre del gs3? Mi sa di no perchè senza ridurre tutti i componenti, la puoi portare tranquillamente a fare un 5cm x 3 cm. Poi esistono già anche le batterie flessibili.

  • Luca Pizzorno

    Carino, sono curioso di vedere cosa si inventano per la scocca!

    • Ivano

      Per quanto possa immaginarmelo, non credo che quello sarà il problema principale.

  • LoPre98

    Non credo possibile che in meno di un anno saranno sul mercato, come diceva Alberto dove vai a mettere tipo la batteria???

    • lorenzo

      infatti, sono sicuro che tra un pò di tempo incomincieranno a fare i primi prototipi di processori batterie ecc. flessibili cosiccgp da rendere il cellulare completamente flessibile

      • renato

        Esistono già..
        ORB

      • RenatoUgoni

        Esistono già
        ORB

    • olè

      non so dove vanno a mettere la batteria, però di batterie super sottili già esistono da tempo, penso a quella dell’ipod video che è di 6 anni fa ed è sottile quanto una carta di credito più o meno, ma il problema vero è che un display flessibile implica che il terminale abbia “due corpi” ovvero display e il resto con batteria cpu ram antenne ecc ecc oppure adesso sono anche in grado di far piegare anche questi oggetti?? in un certo senso sarebbe un passo indietro… comunque io non credo troppo in questi display flessibili mi sembrano una boiata tipo il quad core… staremo a vedere

  • sergio

    Ottimo, così quando uno va in spiaggia e non ha dove mettere il proprio smartphone, se lo ficca nel costume…

    • Kazzeggman

      E se va in un campo nudisti dove se lo ficca? (Io la palla l’ho alzata…)

      • Nel culo? (Io l’ho schiacciata)

        • lord

          beh…potendolo arrotolare, sono certo che gradiranno in tanti. E se la chiamata ha la vibrazione poi… (t’ho murato?)

  • losteagle17

    io lo troverei interssante se fosse usabile intorno al polso come un cinturino anche se per l’inserimento dei dati non potendo usare una tastiera su un display flessibile bisognerebbe ricorrere a sistemi vocali … uhm .. l’idea ha delle grosse potenzialità, bisogna poi vedere le realizzazioni pratiche …

  • max

    Ma che utilità potrebbero avere?? Bah…

    • Giacomo Spampani

      Ok… continuiamo a fare smartphone normali visto che non servono a niente… Hai in mente cosa vorrà dire se riuscissero a fare un telefono con schermo flessibile? Vuoi mettere uno smartphone con spessore di 10 mm e magari 5 pollici di schermo con un telefono con quello spessore? mi a che la gente ancora non ci arriva… Poi sta tutto in come lo progettano eh… Però l’idea è ottima!

      • dragondevil

        5 pollici hanno già la loro dimensione, quindi tu l’unica cosa che puoi fare è ridurre lo spessore, ma sempre una tavoletta avrai…
        e poi l’importante è avere lo schermo in dimensioni contenute, e la riduzione dei bordi già aiuta non poco…
        tra l’altro uno schermo flessibile è INUTILE se gli altri componenti fisici non lo sono!!

  • Mattia

    Come al solito Samsung è sempre la prima.

    • matteo

      concordo.. è una superpotenza.. htc è distante anni luce..

      • Mattia

        Mà…. io htc non l’ha prendevo in considerazione per niente..

        • ezzedine

          Tu non puoi prendere in considerazione HTC, ma prendere in considerazione la grammatica e essenziale.

          • fiorenzabruno

            lui dovrà prendere in considerazione la grammatica, ma anche te non scherzi mica….

          • ezzedine

            premettendo un gran scusa nel ritardo della risposta.
            MAI SENTITO PARLARE DI SwiftKey? A me mette le parole un po’ alla cavolo da solo.

          • rossano

            È.

          • Lvxian

            (è) non (e)…

      • dragondevil

        vero, peccato che intanto htc al contrario di samsung aggiorna, e peccato che nel mondo android un punto dolente sia proprio il supporto…

        • Mattia

          si fa gli aggiornamenti a salve, come con il one x.

        • Il Becchino

          la tua fine è vicina. sarà orribile, dolorosa, infame.

          • dragondevil

            we amico mio, come sta tua madre??

    • anonimo

      la prima a fare cavolate… AVANTIIII A COLVO SERVE UN DISPLAY FLESSIBILILEEEE E LA QUALITA’ VISIVA??? SICURAMENTE LO FARANNO PAGARE MIGLIARDIIIII farli più piccoli no?? è molto più semplice

      • davide

        Impara a scrivere per piacere, vai in 1 elementare spero.

        • anonimo

          sai com’è l’ha app di androidiani non è prorpio il massimo :)

  • che stronzata, vogliamo fare qualcosa di veramente grandioso … display olografici .. allora si che sarà una svolta … fare schermi flessibili non serve a niente

    • daniele neri

      immagina un qualsiasi smartphone di oggi ultra sottile ancora piu sottile e con uno schermo che si avvolga a tutta la scocca e solo in caso di necessità poterlo srotolare dalla scocca e avere uno schermo grande piu del doppio!!

      • Gnorromen

        Ahahahah che cagata!!! Ora mi metto a “srotolare” il display! Magari mentre lo usi ti fai aiutare da qualcun altro a tenerlo dritto! Ahahahahah non credo che i display flessibili saranno usati per questo!

  • Scettico

    Già mi immagino lo schermo in pvc quindi inquinante da morire, con una diagonale buonissima ma avido di bateria, di risorse e sopratitto come cambierà a nostra vista? se Samgung per il GS3 chiede 699 euro oer un ipotetico GS5 con display flessibile ti chiederà sicuramente intorno ai 199 euro… oltre al rene ovviamente, uno dei due va bene!

    • anonimo

      ma anche tutti e due va

  • AlexR

    Per chi si domanda come potrebbero essere sfruttati, basta farsi un giro su Google con “flexible display” e vedere, appunto come dice l’articolo, i concept.
    Accone alcuni (io uno smartphone come il primo non lo butterei via…
    http://www.organiclight.eu/wp-content/uploads/2012/04/flexible-oled-display.jpg
    http://t-future.com/wp-content/uploads/2011/03/BraceletPhoneWithaFlexibleDisplayRollerphone3.jpg

  • Crazy

    Con i displei flessibili sarebbero alti la metà! Immagino che la batteria ed il resto possano occupare la metà dello schermo che sarà ripiegato su se stesso. Così facendo sarebbero molto meno ingombranti in tasca.

  • Crazy

    Perdonate…Display!!.LOL

  • Ciaux

    Buffoni che parlano di inutilità quando ancora non sanno nemmeno che forma e spessore avranno. Display e Batteria già sono stati creati..mancano gli altri componenti ma già un semiflessibile così andrebbe benissimo..indistruttubile e pieghevole nella tasca.

    PS. continuate a parlare della grande rivoluzione dell’iphone 5..vi assicuro che come la Nokia, Apple si fermerà a questo punto. Ora in mano la tecnologia è di Samsung, LG, Google in primis e le altre.

    • anonimo

      Ora in mano la tecnologia… OK PERO’ UN PO’ UN PO’ DI ITALIANO… :D

  • Pingback: I display flessibili: il debutto ufficiale secondo Samsung | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • nJoy

    “È una cagata pazzesca!” (cit.)

  • Lvxian

    Preoccupatevi tutti quale mai sará l’ultimo grido in campo dei telefoni… Quando avete finito non sorprendetevi se intirno a voi regnerá la dittatura. Che pecoroni…

  • LoPre98

    Pensandoci bene, come si fa ad utilizzare un ” display” del genere???
    è come “toccare” uno stupido tessuto tutto fragile e FLESSIBILE…
    io la penso così, un pò come dire tirare un pugno al muro o al divano.
    forse non capirete cosa intendoXD.

  • Simo83

    Con la nanotecnologia tutto si puo fare comunque parlare di inizio 2013 mi sembra troppo presto

  • albe

    Ma nessuno ha pensato all’usura a cui vanno incontro dei robi pieghevoli?

  • Ma siete impazziti a dirmi che per muovere una nave controvento devo accendere un fuoco nella stiva??? (Cit. Napoleone Bonaparte)

  • Roberto

    L’utilitá c’è se riusciremo a piegare uno schermo da 7 pollici dimensioni tablet in 2 e farlo diventare un 3.5 per portarlo in giro.. Comunque vi immaginate giocare a dead trigger per dire su un device spesso come una carta di credito? O.O

    Cioè.. secondo me vorrà dire che la tecnologia sta arrivando veramente ai massimi livelli lol