In programma tre chipset mid-range per Qualcomm

16 febbraio 20174 commenti

Qualcomm aggiungerà alla sua lineup tre nuovi SoC Snapdragon, rispettivamente: 630, 635 e 660.

Le ultime informazioni giunte a noi tramite il portale cinese Weibo affermano che Qualcomm è intenzionata a mantenere la leadership nella fascia media del mercato, attualmente capitanata dal suo Snapdragon 625, rilasciando nuovi chipset ancora più performanti.

I nuovi SoC, con tutta probabilità, prenderanno il nome di Snapdragon 630 e Snapdragon 635 e saranno ovviamente versioni potenziate dell’attuale Snapdragon 625.
Secondo le speculazioni, i due nuovi chipset beneficeranno di nuove tecnologie che permetteranno una più efficiente dissipazione del calore e una migliore ottimizzazione del consumo energetico.

Per quanto riguarda più nello specifico l’hardware, i due nuovi Snapdragon saranno costituiti da otto core ARM A53, purtroppo dalla frequenza attualmente ignota (Snapdragon 625 è un octacore ARM A53 con frequenza 2.0 GHz).

Inoltre, pare che Qualcomm sia al lavoro su un ennesimo chipset, Snapdragon 660. Esattamente come succederà con Snapdragon 630 e 635, il cluster sarà composto da otto core, ma in questo caso saranno presenti anche alcuni core ARM A73.

Questi chipset Qualcomm sono attesi nel corso dell’anno 2017.

Loading...
  • Ryder_173

    Chissà che gpu avranno

    • Salvatore Privitera

      Presumo molto buona

    • Bisognerà aspettare qualche mese per avere news a riguardo

    • LucioFred

      Io punto su una 512 con clock aumentato. Comunque la paura con sti octacosi è sempre un ritorno a sd810