In programma tre chipset mid-range per Qualcomm

16 Febbraio 20174 commenti

Qualcomm aggiungerà alla sua lineup tre nuovi SoC Snapdragon, rispettivamente: 630, 635 e 660.

Le ultime informazioni giunte a noi tramite il portale cinese Weibo affermano che Qualcomm è intenzionata a mantenere la leadership nella fascia media del mercato, attualmente capitanata dal suo Snapdragon 625, rilasciando nuovi chipset ancora più performanti.

I nuovi SoC, con tutta probabilità, prenderanno il nome di Snapdragon 630 e Snapdragon 635 e saranno ovviamente versioni potenziate dell’attuale Snapdragon 625.
Secondo le speculazioni, i due nuovi chipset beneficeranno di nuove tecnologie che permetteranno una più efficiente dissipazione del calore e una migliore ottimizzazione del consumo energetico.

Per quanto riguarda più nello specifico l’hardware, i due nuovi Snapdragon saranno costituiti da otto core ARM A53, purtroppo dalla frequenza attualmente ignota (Snapdragon 625 è un octacore ARM A53 con frequenza 2.0 GHz).

Inoltre, pare che Qualcomm sia al lavoro su un ennesimo chipset, Snapdragon 660. Esattamente come succederà con Snapdragon 630 e 635, il cluster sarà composto da otto core, ma in questo caso saranno presenti anche alcuni core ARM A73.

Questi chipset Qualcomm sono attesi nel corso dell’anno 2017.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com