Mercato Android: Samsung cresce durante il Q1 2013

2 aprile 20135 commenti

Secondo quanto riportato da un'ultima ricerca di mercato di Kantar Worldpanel ComTech, nel primo trimestre dell'anno, negli Stati Uniti, la quota di mercato di Android e conseguentemente di Samsung e Sprint sono cresciute. Gli ultimi dati sorridono alla piattaforma di Google ed a Samsung ma nonostante ciò ancora non possiamo considerare il mercato statunitense il più vicino ad Android.

I dati suggeriscono che la quota di mercato di Android negli Stati Uniti è aumentata del 5,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, portando lo share al 51,2%.

Nello stesso periodo le quote di iOS hanno registrato un calo di 3.5 punti percentuali invece Windows Phone ha raggiunto quota 4.1%.

Se Android aumenta il proprio mercato negli Stati Uniti anche l’operatore telefonico Sprint riesce a registrare un notevole incremento nel proprio mercato arrivando al 15% di share, ma nonostante ciò rimane il terzo operatore. Infatti è sempre Verizon al comando con oltre il 35% delle vendite di smartphone. AT&T riesce a mantenere il secondo posto nonostante un calo del 4% durante il Q1 2013.

Come ci si potrebbe aspettare, è proprio il Samsung Galaxy S III lo smartphone più popolare con il 52% del totale mercato statunitense del colosso sud-coreano. Sorprendono ancora le vendite del GS2 che ottiene un buon 21% invece delude il Galaxy Note II con un misero 5% del mercato totale.

Tutti questi sarebbero i grandi numeri registrati da Android e Samsung durante il primo trimestre negli Stati Uniti, ma come sarà cambiato il mercato in Europa?

Presto lo scopriremo.

 

Loading...