Motorola : annunciato ufficialmente il Defy+

16 agosto 201120 commenti
Sembra proprio che Motorola voglia a tutti i costi far parlare di sè in questi giorni. Infatti, in concomitanza con l'annuncio di Google che conferma il suo acquisto, arrivano anche notizie fresce relative allo smartphone Defy+, il successore del modello Defy che pare abbia riscosso enorme successo tra gli acquirenti.

 

Per chi ancora non lo conoscesse, il Motorola Defy è uno smartphone android resistente agli urti, all’acqua ed alla polvere, caratteristiche che, a quanto pare, manterrà anche il suo successore.

Di seguito vi riportiamo il comunicato ufficiale con tutte le caratteristiche di questo smartphone corazzato, che ricordiamo dovrebbe essere dotato di Android 2.3.4 :

E’ più veloce, più intelligente e più ricco – Motorola Defy+ è dotato ora di una più veloce esplorazione del Web e degli strumenti di social networking nel caso in cui si avrebbe il desiderio di rimanere connessi ovunque.

Libertyville, Illinois, 12 Agosto 2011 / PRNewswire / – Vivi la vita al massimo con l’ultimo smartphone prodotto da Morotola Mobility Inc., Motorola DEFY™+. Costruito con alla base l’esperienza accumulata durante il ciclo di vita del Motorola Defy, il Motorola Defy+ offre una eccezionale protezione in tutte le condizioni in cui ti potresti trovare in quanto è resistente all’acqua, ai graffi e ha un design resistente alla polvere (IP67). In aggiunta, il Motorola Defy+ ha un processore da 1GHz che è del 25% più veloce ed è tutto più divertente con l’ultima versione di Android™ 2.3 (Gingerbread), consegnandovi un sistema operativo che allunga la durata della batteria per godere a pieno le vostre esperienze. Motorola Defy+ sarà disponibile in Asia, Europa ed America Latina a partire dall’autunno.

Resistente all’acqua, alla polvere e ai graffi grazie al Corning® Gorilla® Glass, Motorola Defy+ può sopravvivere durante una pioggia improvvisa, una giornata sulla spiaggia, ad un all-night party – o anche ad un allenamento duro con applicazioni preinstallate come CardioTrainer, che trasforma il vostro dispositivo nel perfetto assistente durante una corsa. Il suo brillante display da 3.7 pollici ad alta risoluzione consente di visualizzare facilmente e di tenere traccia dei progressi del vostro allenamento. Ovunque, di notte o di giorno, il Motorola Defy+ è quel dispositivo che può tenere il passo con le vostre più difficili esigenze e selvagge avventure.

Motorola Defy+ è più veloce che mai, tiene il passo con il vostro stile di vita in modo da poter navigare sul Web senza alcuna fatica, rimanere aggiornati con i siti di social networking sulla vostra home screen e guardare e scaricare contenuti multimediali in modo più rapido rispetto a prima. Motorola Defy+ offre il supporto ad Adobe® Flash® 10 per una più ricca esperienza Web che consente agli utenti di guardare i propri film preferiti o di vedere video sul Web.

Equipaggiato con Android 2.3 (Gingerbread), Motorola Defy è più intelligente che mai. Questa nuova versione di android vanta una migliore gestione dei consumi e quindi della durata della batteria, una interfaccia utente più intuitiva e miglioramenti alle funzioni più utilizzate – tra cui il calendario, le email e schermata iniziale. Gli utenti possono fare del Motorola Defy+ quello che ne vogliono, organizzando e personalizzando facilmente il menu delle loro Applicazioni e accedendo rapidamente ai loro strumenti più utilizzati, giochi e contenuti. Non rendere la tua vita monotona; esperienze più ricche nell’intrattenimento e nei social media sono sempre a portata di mano con Motorola Defy+. Il lettore musicale consente di accedere alla tua musica e condividere la tua preferita. Inoltre è possibile trasferire la tua musica preferita direttamente dal tuo computer desktop di casa o al lavoro con Motorola Media Link. Motorola Defy+ offre anche Google Talk™ per tenerti in contatto con amici e colleghi, mentre l’applicazione Zinio™ e-magazine service permette di essere sempre aggiornato sulle riviste preferite. Lo spettacolo non si ferma quì: Motorola Defy dispone anche di una fotocamera da 5 megapixel con flash, zoom digitale ed autofocus, consentendo agli utenti di catturare il meglio della loro vita sociale e di creare il proprio intrattenimento in qualsiasi condizione.

“Motorola Defy+ il nostro ultimo smartphone, offre resistenza e durezza nel design che possono competere anche con gli stili di vita più esigenti, insieme alle risorse sociali e di intrattenimento che pongono amici e divertimento a portata di mano”, ha dichiarato Alain Mutricy, senior vice president, portfolio e device product management di Motorola Mobility. “Abbiamo progettato il Motorola Defy+ con tutte le caratteristiche adatte ad uno smartphone destinato per uno stile di vita più esigente.

Smart Accessories

Una suite di accessori garantisce agli utenti di ottenere il massimo dal Motorola Defy+. Gli accessori disponibili includono il Dock per veicoli, auricolare Bluetooth, kit per auto Bluetooth, caricabatterie portatile e caricabatterie da auto.

Caratteristiche e specifiche

  • Equipaggiato con Android 2.3 (Gingerbread) e caratterizzato dall’avere a disposizione più di 250.000 applicazioni scaricabili ed installabili dall’Android Market™
  • Processore da 1GHz che è del 25% più veloce per un Web browsing ed un multitasking più efficienti
  • Resistente all’acqua, graffi e polvere e a tutto quello che ti può riservare la vita
  • Caratterizzato dall’avere il Corning Gorilla Glass resistente ai graffi
  • Display da 3,7 pollici touchscreen ad alta risoluzione
  • Il lettore musicale ti connette a tutti i tuoi artisti preferiti
  • MOTOBLUR fa in modo che gli utenti possano stare in contatto con gli amici, prevedendo un accesso rapido agli account social media e ai live widgets direttamente sulla homescreen
  • Motorola Media Link consente agli utenti di sincronizzare i loro contenuti multimediali dal proprio pc desktop a casa o al lavoro
  • Possibilità di creare gruppi di email e di comunicazione per rimanere in contatto con gli amici
  • Adobe Flash Player 10 per una totale compatibilità nella visualizzazione delle applicazioni, contenuti e video
  • Fotocamera da 5MP con autofocus, flash e zoom digitale
  • Memoria interna da 2GB; microSD da 2GB inclusa nella confezione di vendita, espandibile fino a 32GB
  • Accesso alle Google™ Apps (Google Maps™ 5.0 with Navigation, Google Talk™, Browsing)
  • Batteria da 1700mAh per una durata di 7,1 ore in chiamata e di 16 giorni in standby

Disponibilità

Motorola Defy+ sarà disponibile in Asia, Europa e America Latina a partire da quest’autunno.

 ed il video ufficiale  :

Via Nexus-Lab

  • Alessandromiotto2081

    Sul prezzo nn si sa nulla? Con quell’hardware non dovrebbe costare troppo…

    • Francesco Riva

      io su un sito ho letto 300 e qualcosa, su un altro circa 400…spero sia verso il 3 che il 4 :)

  • Mastrox

    Non per essere pignolo, ma il processore non è un po’, come dire… “datato”?

    • Alessandro D’Armiento

      si è datato ma dato che utilizzano materiali più resistenti il telefono è rivolto più a escursionisti/imbranati e non geeks quindi abbassano il prezzo sull’hardware, comunque valido!!

    • Anonimo

      io col SGS e il processore a 1 GHz non mi lamento ;)
      alla fine per un cellulare i processori dual core sono forse un pochino eccessivi (soprattutto per la batteria) IMHO

  • Davide Garbelotto

    Se avrà la fotocamera un pò migliore, e sarà un pò più veloce, sono sicuro sarà un altro successone come il suo predecessore.

    Non vedo l’ora.

  • FraRiva91

    ma che senso ha potenziare uno smartphone aumentando solo il processore e mettendo gingerbread, senza modificare altro? è proprio una fregatura per chi ha la versione normale…

  • CapFracassa

    in pratica sarebbe uguale al “vecchio” defy con Cyanogen 7 montato ;)
    mi chiedo se la battteria da 1700 è compatibile con il defy??

  • glonciavir

    ma le dimensioni?? mi ineressa soprattutto lo spessore…
    è vero che nn è l’ultimo ritrovato della tecnica… ma è robusto e la batteria sembra promettere bene… se non è massiccio e costoso…è una scelta interessante…
    alla fine compriamo cell fighetti e poi utilizziamo sempre le custodie per proteggerli…con questo potrei farne a meno…

    • Davide Garbelotto

      Non é assolutamente un mattone, se é questo che intendi; anzi, é molto compatto e leggero.

      L’ ho consigliato ormai a ben 7 persone, e tutti ne sono soddisfattissimi e lo ricomprerebbero ad occhi chiusi.

      E’ realmente molto robusto, lo puoi tenere tranquillamente dove ti pare e la custodia é solo uno sfizio.

      Le uniche pecche, se così vogliamo chiamarle, sono una fotocamera un pò migliore (non é uno schifo quella del primo Defy, intendiamoci, ma potevano fare di meglio) ed un processore a cui mancava quel pizzico di verve che di certo non avrebbe guastato (non é lento cmq e non presenta impuntamenti).

      Ora, con la nuova versione + sembra abbiano colmato le piccole lacune che aveva il primo modello.

      Se sei in cerca di uno smartphone funzionale e robusto, senza per forza sacrificare altre doti, compralo ad occhi chiusi !!!

      • Loca1955

        ma dove lo compro sto telefono

        • Davide Garbelotto

          Il Defy normale le trovi dappertutto ed a prezzi ottimi (+/- 250).

          Il Defy+ ancora non lo trovi da nessuna parte; devi aspettare un pò, lo hanno appena presentato…

    • Emanuele Tedesco

      lascia stare. Io ho il defy ed ha bisogno di cover e pellicola come tutti gli altri. Per non parlare della resistenza all’acqua e alla polvere che è più che limitata.

      • Davide Garbelotto

        Beh, é ovvio che se lo vuoi bello luccicante, senza graffi e senza polvere lo devi sempre tenere nella custodia.
         
        Ma allora tanto valeva che ti prendessi un Wildfire.
         
        Il Defy é uno smartphone rivolto a chi bada alla sostanza e non gli frega niente dell’apparenza.
         
        E’ un pò come un fuoristrada per fare un paragone automobilistico.
         
        E’ ovvio che se lo maltratti si striscia e si rovina esteriormente, ma prima di sfasciarlo meccanicamente devi metterti di impegno….ma dico io, se ci tieni all’apparenza prenditi qualcos’altro…
         
        Se invece non ti frega niente di strisci sulla scocca e polvere negli angoli scoperti, non ti interessa un telefono da fighetti, ma ti serve uno smartphone resistente e da maltrattare come ti pare e piace, che faccia il suo porco lavoro ogni giorno dove un HTC neppure si sognerebbe, non pensarci sopra 2 volte e fattelo tuo.
         
        L’ho visto nelle mani di gente che pratica downhill con la mountainbike, di alpinisti rocciatori, di gente che lavora in reparto manutenzione in fabbrica e lo maltratta come solo dio sà, e tutti possono confermarne la bontà e la piena soddisfazione che quel prodotto ha regalato loro finora.

      • Davide Garbelotto

        Beh, é ovvio che se lo vuoi bello luccicante, senza graffi e senza polvere lo devi sempre tenere nella custodia.
         
        Ma allora tanto valeva che ti prendessi un Wildfire.
         
        Il Defy é uno smartphone rivolto a chi bada alla sostanza e non gli frega niente dell’apparenza.
         
        E’ un pò come un fuoristrada per fare un paragone automobilistico.
         
        E’ ovvio che se lo maltratti si striscia e si rovina esteriormente, ma prima di sfasciarlo meccanicamente devi metterti di impegno….ma dico io, se ci tieni all’apparenza prenditi qualcos’altro…
         
        Se invece non ti frega niente di strisci sulla scocca e polvere negli angoli scoperti, non ti interessa un telefono da fighetti, ma ti serve uno smartphone resistente e da maltrattare come ti pare e piace, che faccia il suo porco lavoro ogni giorno dove un HTC neppure si sognerebbe, non pensarci sopra 2 volte e fattelo tuo.
         
        L’ho visto nelle mani di gente che pratica downhill con la mountainbike, di alpinisti rocciatori, di gente che lavora in reparto manutenzione in fabbrica e lo maltratta come solo dio sà, e tutti possono confermarne la bontà e la piena soddisfazione che quel prodotto ha regalato loro finora.

      • Davide Garbelotto

        Beh, é ovvio che se lo vuoi bello luccicante, senza graffi e senza polvere lo devi sempre tenere nella custodia.
         
        Ma allora tanto valeva che ti prendessi un Wildfire.
         
        Il Defy é uno smartphone rivolto a chi bada alla sostanza e non gli frega niente dell’apparenza.
         
        E’ un pò come un fuoristrada per fare un paragone automobilistico.
         
        E’ ovvio che se lo maltratti si striscia e si rovina esteriormente, ma prima di sfasciarlo meccanicamente devi metterti di impegno….ma dico io, se ci tieni all’apparenza prenditi qualcos’altro…
         
        Se invece non ti frega niente di strisci sulla scocca e polvere negli angoli scoperti, non ti interessa un telefono da fighetti, ma ti serve uno smartphone resistente e da maltrattare come ti pare e piace, che faccia il suo porco lavoro ogni giorno dove un HTC neppure si sognerebbe, non pensarci sopra 2 volte e fattelo tuo.
         
        L’ho visto nelle mani di gente che pratica downhill con la mountainbike, di alpinisti rocciatori, di gente che lavora in reparto manutenzione in fabbrica e lo maltratta come solo dio sà, e tutti possono confermarne la bontà e la piena soddisfazione che quel prodotto ha regalato loro finora.

      • Emanu_Lele

        Come fai a dire che la resistenza all’acqua ed alla polvere è limitata? ti è entrata acqua dentro il cell?

  • se la fotocamera non farà video in HD tanto vale comprare il Defy, montare una bella rom e overclockarlo

  • Federico Palmas

    Si… sarebbe davvero interessante scoprire se la batteria del defy+ è compatibile con il defy… speriamo di si… anche se ho qualche dubbio… essendo una delle 3 migliorie apportate si saranno organizzati…

  • Pingback: Mototola Pro+ : nuova smartphone Android – Androidiani « Androidiani.com()