Motorola Occam e Manta: ecco i primi test benchmark

8 ottobre 20129 commenti

Durante la giornata di ieri vi abbiamo comunicato in un interessante articolo che Google, in procinto di rilasciare Android 4.2 K nonostante Jelly Bean sia arrivato solamente circa 4 mesi fa, sembra aver iniziato i test della prossima distribuzione del robottino verde sui propri dispositivi Nexus che oggi già conosciamo e dei probabili smartphone e tablet Google-Experience che potremmo vedere nei prossimi mesi nei principali mercati del globo. Tra quest'ultimi ritroviamo due tanto chiacchierati dispositivi Motorola protagonisti di alcuni test benchmark.

Non possiamo negare che la presenza di tutti questi rumors, di tutte queste chiacchiere, non faccia altro che far cavalcare la nostra fantasia facendoci pensare che tutto ciò sia realmente concreto.

Nonostante i dubbi, sul database di AnTuTu 2 sono apparsi i primi test benchmark di due prossimi dispositivi della casa alata affiancati più volte al progetto Nexus di Google, cioè Occam e Manta, uno smartphone ed un tablet con a bordo Android 4.2.

Ecco i test benchmark:

Il primo, lo smartphone Occam ha ottenuto nel test un punteggio di 9817 ed i dettagli mostrano una CPU con frequenza di 1.5 GHz. Alcune speculazioni suggeriscono la presenza di un processore quad-core invece altre suggeriscono sia dotato del medesimo SoC Snapdragon S4 del RAZR M e questi punteggi alti dimostrerebbero le reali potenzialità di Android 4.2 rispetto a Jelly Bean o Ice Cream Sandwich.

Il secondo risultato riguarderebbe il tablet Manta in quale con Android 4.2 ed una CPU da 1.7 GHz ottiene un punteggio di 8077 punti. Purtroppo non ci sono altri dettagli ed in questo caso i rumors non sono arrivati insistenti ma sembrano procedere con i piedi di piombo.

Sappiamo che Motorola dota i propri dispositivi Android di nomi in codice molto strani basti ricordare quelli dello XOOM (Stingray e Wingray). Nonostante la tantissima benzina gettata sul fuoco nelle ultime settimane tutti noi non vediamo l’ora di poter conoscere realmente i reali progetti di BigG sperando che siano migliori o uguali di quelli letti finora.

 

Loading...