NEC MGX: il notebook da 7 pollici e 9.9 millimetri di spessore

4 ottobre 20114 commenti

Il Vice Presidente Senior di NEC, Sakae Takatsuka, in una recente intervista, ha parlato della proficua collaborazione tra Nec e Lenovo Japan Group, tanto proficua da spingere le 2 società ad approfondire la partnership per la produzione di smartphone e notebook ultrasottili.

Tra gli svariati prototipi presentati, merita un attenzione particolare il nuovo NEC MGX, un ultraportatile Android dallo spessore di soli 9.9 millimetri, dimensioni di appena 215 × 109 millimetri ed un peso peso di appena 350 grammi, ottenuti grazie ad un’opportuna scelta dei materiali; Lo chassis infatti contiene parti in acciaio inox, plastica, laminato agli ioni di litio e soluzioni ad alta densità e flessibili multistrato.

Questo mini-notebook, sarà dotato di uno schermo da 7 pollici con risoluzione di 1024×600 pixel, molto più piccolo rispetto alla cornice che lo ospita, nonchè di un modulo WiFi ed un modem 3G HSUPA.

Altro dato che ci ha lasciato a bocca aperta è stata l’autonomia che dovrebbe essere di ben 10 ore continutive.

Per chi fosse interessato, sappia che il mini notebook NEC MGX, sarà in vendita tra qualche mese ad un prezzo di 80.000 yen, pari circa a 1000 dollari USA.

Via

Loading...
  • gianmarco scala

    … Ma perchè dovrei spendere 1000 dollari per quella roba?con uno schermo così tanto fale che mi prenda un tablet che è anche più carino… Bah

  • Bella cacata

    (scusate la schiettezza, ma quando ce vò, ce vò!)

  • Payback

    si vede che e’ solo un prototipo, dovrebbero metterci almeno un 10 pollici wide per assottigliare  i bordi, schermo touch e cerniere dello schermo che permettano la conversione a tablet, allora avrebbe davvero senso, magari dual boot win7/android

  • Anonimo

    Inoltre, aggiungo, a giudicare dall’interfaccia, questo sembra Android 1.5. Se sarà la versione definitiva, ho paura che non avrà una vita tanto lunga…