Nokia 6, 5 e 3: l’azienda garantisce aggiornamenti di sicurezza costanti

16 marzo 201714 commenti

Nokia 6, 5 e 3 sono solamente alcuni tra i nuovi smartphone presentati nel corso dell'ultimo Mobile World Congress di Barcellona, con a bordo il sistema operativo Android. Tuttavia, per quale motivo i consumatori dovrebbero preferirli a scapito di altri dispositivi? Il produttore fornisce una valida ragione in merito a tale quesito.

Sui terminali Nokia ci saranno update di sicurezza mensili

Tra le motivazioni che potrebbero condurre il pubblico verso l’acquisto dei sopracitati device viene chiamata in causa la regolarità con cui saranno rilasciati gli aggiornamenti di sicurezza: si parla di cadenza mensile che, dunque, porrebbe le basi per una protezione efficace e duratura nel tempo.

A questi, ovviamente, andrebbero ad aggiungersi tutti gli update riguardanti il sistema operativo vero e proprio. Secondo voi, Nokia sarà in grado di rispettare le promesse al fine di predisporre, da questo punto di vista, un’esperienza utente molto simile a quella ottenuta grazie ad unità Nexus o Pixel?

Loading...
  • Phill

    Beh a parole si fa presto…

    Bisognerà rispettare questo impegno…

    • Realtebo ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      Persino Google ha lasciato indietro uno dei suoi nexus…

  • ALex

    Sì poi nel marasma di dispositivi che sforneranno faran presto a perdere dispositivi per strada…

  • Walter

    Con una versione di Android prossima allo stock, sarebbe assurdo non farlo, visto che Google rilascia mensilmente le patch, loro devono fare “il minimo sindacale” per garantirne la distribuzione…

    • Filippo Casati

      University of Cambridge research in 2015, concluded that almost 90% of Android phones in use had known but unpatched security vulnerabilities

  • janjiexpendable

    a mio avviso, se nokia dará prova di seguire lo stock android, riguadagnerá fiducia..

  • ZannaMax

    Bah per me nokia è fallita dopo la serie N80 e simili. Nokia non ha capito nulla che col marasma di dispositivi incompleti non va da nessuna parte. Si incompleti perché uno ha una cosa che l’altro non ha e viceversa. SVEGLIATEVI perché così andrete ancora nel fosso!

    • teob

      Alcuni produttori con device incompleti e spesso pessimi fanno vendite per milioni di pezzi … E non penso che si possa creare confusione oggi con solo 3 prodotti.

      • ZannaMax

        3 prodotti di cui nessuno completo al 100%. Ne facevano uno solo punto e stop. Va beh contenti loro.

        • teob

          Ma guarda un esmpio Samsung che nella fascia bassa e media sforna decine di modelli di cui nessuno veramente completo…. LG uguale se non peggio

          • marco talenti

            Hai ragione! Ma Samsung ormai è nel mercato e affermata, Nokia si sta riaffacciando ora e il loro approccio dovrebbe essere più maniacale.

  • Filippo Casati

    La Università di ricerca di Cambridge nel 2015 ha concluso che quasi il 90% dei telefoni Android in uso aveva conosciuto vulnerabilità di sicurezza lasciate on sospeso proprio a causa del mancato supporto e update.

    Ma perché cavolo i produttori non utilizzano una vanilla aosp, apportando appena le variazioni connesse ai driver e il minimo sindacale (google service etc)?

    Così uniformando si otterrebbe un supporto decente e coerente, come fa Apple (che garantisce circa 4-5 anni..). Con Android non si passano i 18 mesi.. andate a vedere le varie versioni implementate sui Nexus: non superano mai le 2 versioni.. praticamente fanno pendant con i vari top di gamma, mah!

    • teob

      Che poi basterebbe distribuire solo le patch di sicurezza … Ma neanche quelle di prendono la briga di fare….

  • Enn3

    Nokia ha un nome, e sicuramente venderà parecchio in tutto il mondo. Parte avvantaggiata. Ma non devono fare caxxate questi tre telefoni dovranno andare subito bene, altrimenti sto giro chiudono per sempre