Note 6: smartphone modulare anche in casa Samsung?

4 Aprile 201610 commenti

Note 6 potrebbe stupire il pubblico non soltanto per le indiscutibili dotazioni a livello hardware che, tipicamente, caratterizzano questa serie ma anche per via di un concetto che (dopo LG G5) dovremmo riscoprire grazie a questo top di gamma: la modularità.

La rivoluzione partirà da Note 6?

Per quanto il tutto sembri improbabile, hanno cominciato a farsi strada ipotesi circa le innovazioni che Samsung potrebbe scegliere di sperimentare con uno dei suoi dispositivi più apprezzati, in special modo dall’utenza business: stiamo chiaramente parlando di Note 6.

Oltre a tutte le possibilità offerte dalla S Pen, sarebbe certamente apprezzabile la predisposizione del terminale per l’inserimento di moduli tramite i quali potenziare alcune specifiche sezioni, come la fotocamera, l’altoparlante di sistema o la batteria. Qualora tali notizie trovassero conferma, bisognerebbe capire se l’azienda sudcoreana sarebbe in grado di perfezionare il tutto al pari (o anche meglio) di quanto visto nel caso di LG.

Secondo voi, c’è la possibilità che Note 6 reinventi completamente il concetto di “smartphone professionale” visto fino ad ora? Potrebbe essere davvero questa la strada giusta da percorrere nell’imminente futuro?

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com