Note 7: notifiche di Samsung per unità non ancora riconsegnate

23 Settembre 20165 commenti

Note 7 continua a tenere banco per via delle problematiche venute a galla in relazione ai modelli che, a causa della batteria esplosiva presente a bordo, rappresentano un concreto pericolo per l'incolumità fisica di coloro che hanno acquistato l'ultimo top di gamma di Samsung.

Samsung invia promemoria per la restituzione di Galaxy Note 7

L’azienda sudcoreana sta gradualmente rilasciando un aggiornamento software destinato ai Galaxy Note 7 commercializzati negli Stati Uniti: l’obiettivo è quello di far visualizzare, sui dispositivi compromessi, schermate cicliche contenenti un messaggio che invita a restituire (e sostituire gratuitamente) il prodotto che, dati alla mano, rischia di essere poco sicuro per i consumatori. Di seguito, riportiamo uno screen relativo alla notifica appena descritta:

Note 7: notifiche di Samsung per unità non ancora riconsegnate (2)

Nel caso in cui l’analisi dello smartphone non determinasse riscontri negativi, l’update mostrerà l’icona di una batteria con colorazione verde, nella parte superiore dello schermo, così da rassicurare l’utente circa la non pericolosità di quello specifico modello. Si stima che, in seguito a tale iniziativa, dovrebbero essere restituite più di 500.000 unità di Note 7 vendute negli USA.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com