PhoneDome Waterproof Skin: la sottile cover resistente all’acqua made in Italia

15 luglio 201229 commenti

Molti grandi produttori di smartphone e tablet Android hanno lanciato sul mercato un proprio dispositivo capace di resistere alle più pericolose situazioni, contatto con acqua, polvere e molto altro. Ad oggi ormai molti device risultano essere resistenti ai graffi ma ancora pochi sono quelli totalmente impermeabili, per questo la celebre azienda italiana AnyCast Solution ha rilasciato sul mercato una sottilissima cover, una seconda pelle per il dispositivo, in grado di proteggerlo dall'acqua, cioè PhoneDome.

PhoneDome Waterproof Skin realizzata da AnyCast Solution è la prima vera skin resistente all’acqua in grado di rendere il nostro dispositivo resistente anche al pericolo più temuto da ogni utente.

La seconda pelle del vostro dispositivo è una sottilissima membrana super-resistente all’acqua ed il suo utilizzo è semplicissimo. Basterà far calzare la skin al vostro smartphone o tablet e chiudere il tutto grazie all’adesivo posto nella parte posteriore, inoltre l’utilizzo del dispositivo in queste determinate condizioni è facilitato da un coefficiente di trasparenza del 98% che non renderà complicata la visione di ciò che stiamo facendo.

Attualmente PhoneDome Waterproof Skin è disponibile per Samsung Galaxy S III, Galaxy S II, Galaxy SGalaxy Note e Galaxy Tab 10.1; speriamo che l’azienda riesca a fornire quest’utile accessorio anche per altri dispositivi Android.

All’interno della confezione sono presenti 2 skin e 4 adesivi 3M (riutilizzabili fino 2-3 volte) per rendere il tutto impermeabile. AnyCast fornisce all’interno anche altri 4 adesivi da porre all’interno della skin per verificare che la presenza d’umidità che potrebbe danneggiare il nostro dispositivo (cambierà colore in rosso per segnalare la presenza d’umidità).

Alcuni siti hanno potuto testare PhoneDome e le prime impressioni sono abbastanza positive. La skin svolge egregiamente il suo lavoro e non permette il passaggi di alcuna goccia d’acqua. Il dispositivo rimane perfettamente funzionante anche per quanto riguarda chiamate, touchscreen e fotocamera. Ovviamente non sarà possibile collegare accessori come cuffie audio o cavo USB ma in quesi momenti potrebbero non essere essenziali.

L’azienda sottolinea che la Skin waterproof potrebbe resistere alcuni istanti alle immersioni anche se non è stata assolutamente progettata per poter resistere ad immersioni totali.

PhoneDome per Samsung Galaxy S III è acquistabile al prezzo di 14,90 € ma anche per gli altri dispositivi il prezzo non dovrebbe essere molto differente.

 

Loading...
  • 97nannino

    si, cosi’ tieni in mano una busta e senti sempre quel materiale plasticoso -.-

  • Leo

    La pellicola è “Made in Italia”
    il vostro italiano è “Made in China” però :’D

  • Lucaru

    E gli speaker??????

    • S_m_b

      Stanno bene, grazie!

  • alninek

    boh… e la batteria come la cambi se hai una batteria di riserva vista la fame dei nostri smartphone?
    sinceramente non mi sembra una grande idea….

    • S_m_b

      Togli il telefono da dentro st’attrezzo, cambi batteria, lo rimetti dentro. Come altro pensavi di fare?

  • Pandino91

    Come si impermealizzano le casse?

    • S_m_b

      L’intero telefono e’ chiuso dentro un sacchetto, ne’ piu’ ne’ meno.

  • gghxvjhxv

    Epic faiiiil xD app androidworld sul s3 della foto xD

  • Ranma968

    Come cambi la batteria? Soprattutto come lo ricarico il telefono se non posso collegare il cavo usb?

    • Torre10

      e dove lo ricarichi? in acqua magari? -.-“

  • Dov’è possibile acquistarla per Galaxy Note, è un ottima soluzione per il mare :) si difende anche dalla sabbia in questo modo!

  • rombodituono

    Secondo me è na figata. ovvio che non puoi ternerla su sempre come un guscio di silicone. la metti all’occorrenza. Dove si trova??

  • ciao

    A sto prezzo fa meglio la pellicola domopack.

  • lorenzo

    ma non è meglio metterlo in un preservativo che costa anche meno?

  • Pingback: PhoneDome Waterproof Skin: la sottile cover resistente all’acqua made in Italia | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Tommi16

    Tanto vale metterlo sotto vuoto nei sacchetti per i cibi ;) li stai tranquillo che l’acqua non entra :)

    • maje90

      sembrerò esagerato, ma…. attenzione!
      magari poi qualcuno lo fa sul serio!
      se su un sacchetto sottovuoto, la pressione che agirebbe sul telefono potrebbe anche romperlo!!! non fatelo!!! (sopratutto su grandi superfici come su un galaxy note)
      magari tu volevi essere solo ironico… però non si sa mai

  • Sconvolto dai vostri articoli

    Ottimo prodotto per altro non sciupa la linea del cellulare, gliene da una nuova!
    Io però uso le buste di plastica trasparente del reparto frutta e verdura del supermercato!
    Mi chiedevo una cosa dell’articolo (che vi han pagato ovviamente): “Celebre azienda…” forse volevate dire celere… perchè senno la conoscete solo voi eh!

  • Nando Dex

    Oh ma che bello il preservativo per galaxy, urgeva proprio :D

  • Gabriele

    Per avvisarti che è Made in Korea e solo importata in Italia, ne sono sicuro ne ho provata una anche io per un altro blog grande.

    Ti invito a correggere il titolo

  • ArcheoGian

    Ci mancava giusto la pubblicità per i sacchetti di plastica…15 euro per 20 centimetri di domopack e un po’ di scotch mi sembra un po’ troppo

  • olè

    ma è praticamente una busta! ahahahhaahah

  • Carlos Thc-Dc

    non dite cazzate ho visto quella cover un mese fa su youtube erano dal giappone e nn dal italia -.-”

  • arkaboy

    Non puoi collegare le cuffie, presuppongo neppure il caricabatterie, il telefono chiuso in un guscio di quello quando si surriscalda non respira ed il processore e la gpu!!! La cosa più divertente che anche se lo si toglie dalla protezione per ricaricarlo o per collegare la cuffia o per altri motivi ogni adesivo si può riutilizzare due volte loro ne danno solo 4 quindi si puo ricaricare solo 8 volte dopo di che la protezione la butti?

  • Pingback: PhoneDome Waterproof Skin: la sottile cover resistente all’acqua made in Italia | Mandave()

  • Ragazzi ma che cazzo di discorsi fate? XD a parte che mi accodo anche io nel sottolineare che la custodia impermeabilizzata proviene dal giappone e non è italiana (vidi anche io un video tempo ma). Secondo: cioè vi aspettate esista una custodia che rende impermeabile il telefono ma lasci libere le entrate jack o per il carica batteria o lo slot per cambiare la batteria?! XD XD è chiaro che è pensato per determinati contesti ;) immaginate chi fa fa immersioni o semplici nuotate e ha la possibilità di portarsi il cellulare con se! Come oggetto secondo me è più che sensato ed utile.

  • _MAttEo_

    Ragazzi io la ho appena comprata sta pellicola, se tutto va bene dovrebbe arrivarmi domani, sono impaziente xD qualcuno di voi l’ha già provata?

  • Pingback: Accessori: PhoneDome per Galaxy SIII, per portare lo smartphone anche sott’acqua()