Samsung Galaxy S8: render, render e ancora… render

1 febbraio 201715 commenti

Samsung Galaxy S8 continua ad essere al centro di numerose indiscrezioni che, di volta in volta, provano a delineare gli aspetti tecnici ed estetici in base ai quali il futuro top di gamma si distinguerà rispetto ai modelli della precedente generazione.

Nuove anticipazioni per Samsung Galaxy S8

Di seguito, condividiamo alcune delle recenti immagini trapelate sul web durante queste ultime ore, grazie alle quali avere un’idea più chiara in merito alle potenziali scelte costruttive che il produttore metterà a punto con il suo atteso dispositivo:

Samsung Galaxy S8 render, render e ancora... render (1)

Samsung Galaxy S8 render, render e ancora... render (2)

Samsung Galaxy S8 render, render e ancora... render (3)

Quanto visto sembra confermare la sussistenza di due versioni dello smartphone, rispettivamente con display super AMOLED da 5.8″ e 6.2″. Inoltre, continua ad assumere credibilità anche l’ipotesi che il sensore delle impronte digitali possa essere collocato sul retro, vicino alla fotocamera. Credete che con Samsung Galaxy S8 verranno rispettati questi standard?

Loading...
  • Francesco1989

    insistono con i lettore a fianco alla fotocamera….per me è una ca@@ta colossale

    • Elektrosphere

      anche secondo me! O sotto la fotocamera o davanti integrato sotto il vetro. E poi o con la forma della fotocamera o tondo, ma non così!!

  • Massimiliano

    Il lettore di impronte dietro è scomodo!

    • seba

      Ma chissenefrega, tanto se ha lo scanner per l’iride

    • Carlo

      1, poggiare l’indice sul sensore impronta per sbloccare il telefono
      2, aspettare la fine del crampo all’indice per aver cercato il sensore col dito
      3, poggiare il dito sullo spazio accanto perché si era pigiata la fotocamera
      4, cercare il lembo della camicia per pulire la ditata sul vetro della fotocamera
      5, ricordare di smettere di imprecare, anche i coreani sono esseri umani
      6, raccogliere il telefono da terra che nel frattempo era scivolato dalle mani per pulire la ditata dalla fotocamera
      7, continuare ad imprecare stavolta giustificatamente
      8, pensare che a questo punto forse è meglio girare il telefono per vedere n’do c@zzo sta il sensore e non ripartire dal punto 1
      9, accedere alle impostazioni per rimuovere il blocco schermo con impronta digitale.

      • olè

        in realtà non ne hai detta una giusta, c’è da dire che il sensore dietro è PIù COMODO se hai il telefono in mano, ma è PIù SCOMODO se hai il telefono poggiato sulla scrivania a faccia in su. il resto è fuffa.

        • Carlo

          Ma tu hai capito che il sensore sembrerebbe essere in alto a destra? Faccio le prove con il mio mate 9 ed arrivare dove sembrerebbe l’altro lo troverei non scomodo, ma orrendo

          • olè

            sì che l’ho capito e ho fatto le prove con il mio s7 edge, e non ho assolutamente problemi ad arrivarci, anzi è una posizione naturale, poi che sia brutto a livello di design è un altro discorso, ma lì sì parla di discorsi soggettivi

      • Massimiliano

        :-);-)

    • Quotatore

      Quoto

  • proxyy

    Più lo guardo e più nu me piace

  • Marco

    Ma le dimensioni del 5.8″ sono sparate a caso? Lo schermo misura quanto il telefono…in rete quante cavolate si leggono…

  • Angelo Manenti

    applicando il teorema di pitagora la larghezza viene

    56 mm, qualcosa non torna

    • Boltkraken

      Hai Ragione… ho fatto i calcoli ora sul primo disegno misure sul fronte…
      (64,94*64,94)= 4217,20
      (131,58*131,58)=17313,29
      Radice di 4217,20+17313,29 = 146,73 e non 143,05
      O i disegni sono sbagliati, o Pitagora è un C£$%£ne

  • off

    ma secondo me è un sensore a parte, magari supplementare ad un lettore d’impronte digitali, perché oltre al fatto ce la posizione che potrebbe essere scomoda (per esempio su honor 8 la trovo comoda, ma si trova più in basso e centrato), non è la classica posizione dei samsung, ma sopratutto TROPPO PICCOLO e vicino alla fotocamera.
    Grande curiosità invece mi fanno le dimensioni!