Sharp Aquos R Compact: un mini Essential Phone

23 Ottobre 20172 commenti

Sharp è stata la prima azienda a muoversi nel settore degli smartphone borderless, presentando nel 2014 l'Aquos Crystal. Da li in poi il trend degli smartphone “senza bordi”, ha preso sempre più piede (soprattutto da quest'anno) e sembra che il mercato continuerà ad andare in questa direzione. Sharp lo conferma con il nuovo Sharp Aquos R Compact.

Lo smartphone riprende il design del fratello maggiore Sharp Aquos S2 e del più famoso Essential Phone con un display quasi privi di cornici nella parte superiore e con la fotocamera frontale ad interrompere la linearità del bordo superiore. Il device si posiziona nella fascia medio-alta del mercato, grazie al adozione del recentissimo Snapdragon 660, che garantisce ottime prestazioni oltre che ottimi consumi (peccato la batteria è da 2500 mAh). Altra interessante feature oltre all’ottimo SoC e al display edge to edge è la presenza frontale del tasto home fisico con sensore di impronta digitale.

Vediamo in seguito tutte le caratteristiche complete:

  • Display: LCD IGZO da 4,9″ con risoluzione 2032 x 1080, 120 Hz refresh rate, formato 17:9
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 660
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile tramite microSD
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Fotocamera posteriore: 16,4 megapixel
  • Batteria: 2.500 mAh
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth 5.0, USB-C
  • Dimensioni: 132 x 66 x 9,6 mm
  • Peso: 140 g
  • Sistema operativo: Android 8 Oreo personalizzato EMOPA 7.0

 


Leggi anche:

Le risoluzioni più utilizzate sugli smartphone nel 2017


Come per tutti gli smartphone venduti da Sharp, anche questo non sarà disponibile, almeno ufficialmente, nel nostro paese. Aquos R Compact verrà infatti venduto in Giappone in esclusiva con SoftBank con colorazioni oro, argento, nero e bianco. La disponibilità sarà a partire dal mese di dicembre e il prezzo non è ancora stato comunicato.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com