Il CEO di Fitbit rilascia alcune informazioni sui prossimi smartwatch

20 luglio 20172 commenti

Le informazioni sono state rilasciate durante un'intervista per il Financial Times.

Recentemente, l’azienda Fitbit è entrata in possesso di due manufacturer molto importanti nel campo degli smartwatch, Pebble Vector, suscitando molta curiosità su come sarà il suo prossimo prodotto.
In un intervista al CEO James Park per il giornale Financial Times, sono state divulgate alcune anticipazioni sulle principali features del nuovo smartwatch Fitbit.

Innanzitutto, il wearable manterrà un chip GPS di qualità come in tutti gli altri prodotti high-end di Fitbit, e verterà verso caratteristiche che hanno appeal verso la massa piuttosto che specifiche nicchie di utenti.

Per questo motivo, uno degli aspetti su cui verrà posta maggiormente l’attenzione è quello dell’autonomia, seguito dall’installazione di (ancora non confermati nel dettaglio) sensori biometrici e impermeabilità.

Resterà da vedere se Fitbit ha intenzione di attuare una completa rivoluzione della sua lineup facendo leva sulle menti dietro Pebble e Vector, e anche se al momento non si hanno ancora certezze, è lecito pensare che la manovra di mercato sia stata mirata proprio a questo scopo.

Per concludere, segnalo che lo smartwatch è atteso nel corso dell’anno corrente a un prezzo ancora non dichiarato.

____________________________________

Loading...
  • giacomofurlan

    Fitbit ha dovuto cambiare radicalmente rotta, dopo lo “scandalo” seguito da class action per l’inaffidabilità dei suoi sensori…

  • Ross

    Adesso che Pebble è andata, c’è ancora qualcuno che produce smartwatch fatti bene con schermo e-ink??